Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

stampa

Arriva Commisso. Dall’allenatore allo stadio: i piani del presidente

Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images

Commisso arriverà a Firenze domenica mattina

Redazione VN

Salvo imprevisti, Rocco Commisso sbarcherà a Firenze domenica mattina. In tempo per salutare la squadra e incitarla per la sfida serale contro l'Atalanta. La sua agenda è fitta d'impegni. Il Corriere dello Sport ne elenca cinque:

Allenatore

Sosterrà Beppe Iachini, ma nel frattempo dirigente e proprietà valuteranno i profili per il prossimo campionato: da Gattuso a Juric, senza dimenticare le strade che portano a Marcelino a Blanc. Complicata l'opzione Sarri, mentre Firenze sogna Spalletti. E' possibile la conferma di Pradè. A lui potrebbe essere affiancata un'altra figura (attenzione a Marcello Lippi).

Gioielli da blindare

Commisso dovrà mettere al centro del futuro progetto viola i gioielli: da Vlahovic a Castrovilli. Per l'attaccante servirà un nuovo contratto, più lungo e con un sensibile adeguamento economico, oltre alla garanzia di una squadra in grado di ambire ad obiettivi prestigiosi.

 GERMOGLI PH 13 GENNAIO 2021

Rebus difesa

Va sciolto il rebus su Milenkovic e Pezzella, in scadenza nel 2022. L'estate che arriva sarà l'ultima per poter evitare la beffa dello svincolo a parametro zero. Intanto il club si guarda intorno per capire come rafforzare il reparto, specie se Lirola dovesse essere riscattato dal Marsiglia. Calegari, brasiliano di 18 anni del Fluminense, è finito sotto la lente (LA SCHEDA DI TUTTITALENTI).

Scadenze imminenti

I contratti di Ribery e Borja Valero scadranno tra poche settimane. Cosa fare? Il primo piace ad alcuni club della Bundesliga e al Monza. Maxi Olivera non rinnoverà, così come è ai saluti Eyseric.

Le infrastrutture

Commisso vorrà capire la questione relativa al ricorso di Italia Nostra sul Viola Park a Bagno a Ripoli (i lavori stanno proseguendo). Potrebbe essere questa, poi, l'occasione per capire che strada percorrere in tema stadio. L'amministrazione comunale di Firenze ha sposato il restyling del Franchi, mentre nel giugno scorso la Fiorentina ha sottoscritto un'opzione d'acquisto per un terreno di 36 ettari a Campi Bisenzio.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso