Antognoni/2: “Mai vista una situazione così. Tifoseria e città, tutti uniti per un grande obiettivo comune”

Antognoni/2: “Mai vista una situazione così. Tifoseria e città, tutti uniti per un grande obiettivo comune”

Un secondo estratto dell’intervista rilasciata dall’unico 10 al Corriere dello Sport Stadio

di Redazione VN

Giancarlo Antognoni nell’intervista a Stadio, in edicola oggi, si è soffermato anche sulle conseguenze della lunga pausa sul fisico dei giocatori. Il dirigente ha spiegato come la situazione sia complicata ed unica allo stesso tempo aggiungendo:

Ho vissuto tantissime situazioni nella mia carriera di calciatore prima e dirigente poi, ma onestamente questa è una circostanza nuova per tutti. Come detto, è una cosa che va al di là del calcio e che coinvolge tutti. Sono sicuro che i nostri calciatori, da professionisti quali sono, sapranno gestirsi al meglio, sia a livello fisico che psicologico.

 

Antognoni ha inoltre svelato i contatti costanti tra atleti e staff tecnico, il tutto sotto l’attenta supervisione di Beppe Iachini. L’obiettivo, per quanto possibile, è farsi trovare pronti in caso di ripartenza. Ogni variazione del programma deve essere affrontata con professionalità. Riguardo alle iniziative benefiche portate avanti dalla famiglia Commisso rivela tutto il suo orgoglio, manifestando una grande soddisfazione per i traguardi raggiunti. L’iniziativa “Forza e Cuore” ha coinvolto una parte importante di tifoseria e città per un grande obiettivo comune.

Antognoni: “Rincuorati dalle notizie sui nostri contagiati. Possiamo solo aspettare”

 

Chi confermi e chi no? La Fiorentina del futuro secondo i nostri lettori: gli attaccanti

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy