Ancora Cognigni: “Possiamo ambire all’Europa. In Italia il sistema calcio è fallito”

Ancora Cognigni: “Possiamo ambire all’Europa. In Italia il sistema calcio è fallito”

“Essere i primi a partire con il financial fair play ci avrebbe dato un grande vantaggio nei confronti di chi non poteva spendere. Purtroppo non è andata bene”

di Redazione VN

Ancora qualche estratto dell’intervista de La Nazione al presidente esecutivo viola Mario Cognigni (LEGGI ANCHE QUI):

“Giocando con umiltà, divertendoci e facendo divertire credo si possa ambire all’Europa. Questo progetto non si esaurisce in una sola stagione, è iniziato un nuovo ciclo. In regime di autofinanziamento il mercato non è l’unico capitolo di spesa, anche se è il più importante, insieme a quello degli ingaggi e alla gestione delle spese correnti. Essere i primi a partire con il financial fair play ci avrebbe dato un grande vantaggio nei confronti di chi non poteva spendere. Purtroppo non è andata bene: gli infortuni, il numero ridotto delle squadre che potevano partecipare alla Champions, ci hanno penalizzato. Resta il fatto che ci abbiamo provato.

Prossimi obiettivi? Vedere belle partite, con un calcio veloce, muscolare, tecnico e di fantasia. Ma bisogna anche rendersi conto della realtà: il sistema calcio in Italia è fallito, se respira ancora è solo perché è attaccato alla macchina dei diritti televisivi. Questo è un mondo governato dal Dio denaro. Ma la passione non si compra. E io credo che senza passione si rischi l’estinzione delle emozioni. Nulla di più pericoloso per il calcio. Credo che si debba salvare il calcio, ripartendo dai valori“.

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dellone68 - 2 anni fa

    Cognigni che parla di valori…certo, parla di PLUSVALORI. Qualche altro di plusvalenze. Questi sono i suoi valori.
    Plusvalenze & Plusvalori. Financial Fair Play. Questi sono i vostri valori. A noi invece piace il calcio. Ogni tanto anche vincere qualcosa (ogni vent’anni diciamo vai, così almeno vi diamo altri tre anni di tempo, ma tanto neanche fra cent’anni con voi alla presidenza). Per fare calcio bene, oltre che fare plusvalenze e plusvalori, bisogna anche investire. Già, che sbadato, avete investito 300 milioni in sedici-diciassette anni. Ma quanti ne avete ripresi? Negli ultimi tre anni avete fatto un buon lavoro. Nello stesso tempo la squadra è andata sempre peggio. Vediamo il buon Pioli cosa riuscirà a fare quest’anno. Dovesse andare male, ovviamente, sarebbe solo colpa sua.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. G.A unico10 - 2 anni fa

    Come sistema calcio si riferisce a CALCIOPOLI?, CHIEDETE SCUSA A FIRENZE VERGOGNOSI, ci avete messo al pari delle strisciate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. woyzeck - 2 anni fa

    Dovrebbero guardare a cosa hanno fatto Siviglia, Porto, Borussia, Atletico, ma anche Napoli e Lazio invece di fare tanti discorsi fini a se stessi… loro parlano tanto, sembra che abbiano sempre ragione, che abbiano sempre qualcosa da insegnare agli altri, ma poi i modelli vincenti (e non stiamo parlando di Barcellona o Real Madrid…) sono sempre da altre parti, dove parlano meno e fanno di più e meglio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 2 anni fa

      per guardare magari guardano, poi però si rendono conto che è più profittevole costruire una cittadella commerciale piuttosto che una cittadella sportiva

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Violanellevene - 2 anni fa

    Cognigni ha ragione. Fatevene una ragione e cerchiamo, piuttosto, di fare gruppo e stare vicini alla squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 2 anni fa

      se ha ragione che il sistema calcio è fallito qui si tratterebbe più che altro di stare “al capezzale” della squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. alex1950 - 2 anni fa

    Faremo, cercheremo, investiremo, venderemo .. anzi no, lo stadio la cittadella il centro sportivo …. caro Cognigni, NON SEI CREDIBILE, mettiti l’animo in pace.

    Noi vogliamo che venga Diego a spiegarci che cosa vuol fare, e se non vuol venire, se ne stia pure a Casette d’Ete …è un problema suo !

    Ma basta coi soliti discorsi, BASTA!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vecchio briga - 2 anni fa

    ripartono dai valori, cioè non ci mettono più un euro. ma non la mollano, perchè hai visto mai che gli fanno fare il business con lo stadio. che pena.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bitterbirds - 2 anni fa

    facile prevedere che a gennaio si apra un pericoloso buho di bilancio che porti a inevitabili vendite. ma per passione, solo per quella maledetta passione $$$$$$ di ddv

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. G.A unico10 - 2 anni fa

      Chiesa is the new regalo per firenze, però fra 2 anni…devono impacchettarlo per bene. Comunque si vocifera che questo fantomatico buGo di bilanGio sia diventato oggetto di studio di Stephen Hawking.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bitterbirds - 2 anni fa

        due anni ? sei particolarmente ottimista. io invece vedo questo scenario:
        settembre, ottobre, novembre…un po’ prima della sosta di natale esce uno dei consiglieri (in genere tocca a panerai) che narra preoccupato del buho di bilancio e per fine gennaio i giochi sono fatti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. iG - 2 anni fa

    il Sistema Calcio e’ FALLITO per i perdenti come VOI!!

    per i VINCENTI, AGNELLI, LOTITO, DELAURENTIS evidentemente non e’ fallito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. vecchio briga - 2 anni fa

    Cognigni facile parlare di sistema calcio fallito solo perchè non ne imbrocchi una neanche per sbaglio. Nessuno vi obbliga a starci, andatevene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. roberto - 2 anni fa

      se ne vanno e poi? tornerai a gubbio a vedere la C2??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 2 anni fa

        Hai dimenticato di dire “comprala te”. Non hai studiato bene la lezione. Voto 3

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Leonardo da Vinci - 2 anni fa

          Comprala te!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. vecchio briga - 2 anni fa

            bravo. tu hai studiato la lezione. ripeti 10 volte la filastrocca e sarai promosso al rango di tifoso vero.

            Mi piace Non mi piace
      2. iG - 2 anni fa

        e’ piu’ facile tornarci con LORO a GUBBIO se non se ne vanno alla svelta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Freddy - 2 anni fa

    L’avevamo capito che non è l’unico capitolo di spesa, un siamo mica con l’anello al naso come forse ci credono.
    Siccome voglio provare a esser realista come ci chiede, ha Gennaio o a Giugno chi pensa possiamo vendere per far tornare i conti.
    E se avanza qualcosa andare a comprare qualche scampolo al mercato.
    Ho visto che Veretout e Pezzella si son presentati bene, a già Pezzella non è ancora nostro allora magari Chiesa.
    Così sapre il ciclo 🙂 :-).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. leandro.gol_848 - 2 anni fa

    Tutto vero, ma ci vorrebbe l’esorcista per inibire la disonestà del sistema a favore dei meriti sportivi incondizionati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Lallero - 2 anni fa

    Ahahahahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. alesquart_706 - 2 anni fa

    Sentire Cognigni che parla di passione nel calcio è paragonabile ad ascoltare Cicciolina a parlare di Papa Francesco. E dicendo che il sistema calcio è fallito ammette che il vero motivo per cui la proprietà dei DV vuole uscire da questo ambiente. DDV voleva contare e comandare pensando di valere come i Moratti gli Agnelli ecc. Non glielo hanno permesso e lui ha preso cappello e se ne è uscito. Già dal periodo post Prandelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy