Amrabat scalda i motori. A Firenze già nella prossima settimana, Commisso gongola

Amrabat scalda i motori. A Firenze già nella prossima settimana, Commisso gongola

Il centrocampista è pronto ad aggregarsi con la nuova squadra fin dalle prime ore della nuova stagione

di Redazione VN
Amrabat

Il contratto di Sofyan Amrabat con il Verona scade il 31 agosto, ma la Fiorentina chiederà un nulla osta alla società gialloblù per permettere al ragazzo di aggregarsi subito alla nuova squadra fin dalle prime ore della nuova stagione. Stiamo parlando di venerdì e sabato della prossima. Questo permettterà al marocchino di festeggiare il suo ventiquattresimo compleanno (il 21 agosto) con indosso la nuova maglia. Per il Corriere dello Sport, Commisso è letteralmente stregato dal centrocampista e “non aspetta altro se non coccolarsi il nuovo re del centrocampo”. Adesso toccherà a Iachini a ritagliargli il posto giusto all’interno delle dinamiche di gruppo. Il tecnico marchigiano è consapevole che potrà essere lo stesso Amrabat a garantire la giusta dose di fosforo nel mezzo.  Come il suo allenatore, Sofyan, ha ha la scorza del guerriero. A questo abbina forza fisica per rompere l’azione agli avversari e impostare la manovra, oltre alla rapidità per correre e scartare l’avversario. Nell’ultima stagione, la prima da protagonista in Serie A, si è contraddistinto anche per la precisione millimetrica nel mettere in movimento i compagni. Diciannovesimo in tutta la categoria, con percentuali di poco inferiori a play affermati come Miralem Pjanic.

Il punto di mercato: in breve, tutte le trattative dei viola, da Torreira a Piatek

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bianco - 1 mese fa

    Quasi nessuno tiene conto che al momento il miglior acquisto x la stagione 2020/21 lo ha fatto la Fiorentina con Amrabat avendo anticipato tutti a gennaio e se pensiamo che è stato pagato 18/20 milioni praticamente quanto la Juve valuta Rugani …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabio1926 - 1 mese fa

      Davvero un grandissimo colpo. Oggi costava il doppio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy