Ag. Biraghi: “L’Inter lo stima e lui è tifoso nerazzurro… Ma siamo vicini al rinnovo”

Il procuratore di Biraghi rivela anche un retroscena: “Gli dissi che lo aveva preso il Cagliari anzichè la Fiorentina…”

di Redazione VN

Si sprecano gli articoli e i retroscena intorno a Cristiano Biraghi, personaggio del momento dopo il gol importantissimo segnato per l’Italia. Se lo gode la Fiorentina e se lo gode il suo procuratore Mario Giuffredi che al Corriere dello Sport fa alcune rivelazioni inedite: “Corvino me l’ha chiesto il 15 agosto del 2017, una trattativa assurda per la velocità. Rintracciai Cristiano, gli dissi di firmare i documenti e gli sussurrai “ti ha preso il Cagliari, siamo d’accordo”. Volevo preparargli una sorpresa. Quando gli comunicai che si trattava della Fiorentina, per poco non perse i sensi” dice Giuffredi che poi ammette la grande stima nei confronti di Biraghi da parte di Gattuso e di De Zerbi, ma tende pure la mano all’Inter: “Ausilio non l’ha bocciato, semplicemente perché Cristiano non era pronto, gli mancava la personalità che ha affinato con Pioli. Se può ricominciare? So che lo stimano molto, lui è tifoso nerazzurro”. Giuffredi però aggiunge: “La precedenza va alla Fiorentina, siamo vicini al rinnovo. Per me è il nuovo Grosso, seguitelo con attenzione: crescerà ancora”.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Mercato, è già derby di Milano per Biraghi. E Corvino fissa un prezzo molto alto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy