Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere dello Sport

Regia e dinamismo: la Fiorentina ritrova l’architetto Torreira

Lucas Torreira 
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Il gioco della Fiorentina passa tutto, o quasi, da Torreira: i suoi numeri

Redazione VN

Contro l'Atalanta tornerà Lucas Torreira, squalificato contro lo Spezia. E su di lui si concentra il Corriere dello Sport. Il rientro del centrocampista uruguaiano garantisce per la Fiorentina il ritorno a geometrie di gioco collaudate e a meccanismi che ormai permettono alla squadra viola di avere un’identità precisa nella costruzione del gioco. Torreira smista e accorcia, suggerisce e tampona, in una doppia fase quanto mai utile e necessaria per trasferire sul campo ciò che Italiano chiede.

Il quotidiano riporta un po' di numeri che testimoniano l'importanza dell'uruguaiano nello scacchiere tattico di Italiano. "Torreira è un regista da 87,3 per cento di passaggi riusciti, da 75,9 per cento di contrasti vinti (mica facile trovare un play-interditore di questo livello: Italiano, ad esempio, lo tiene ultimo uomo a presidio del centrocampo viola sui corner a favore proprio per sfruttarne la velocità di recupero mista a forza fisica nell’andare a strappare il pallone dai piedi dell’avversario), da 20 intercetti e 17 occasioni create. Aggiungiamo un paio di gol e un assist all’attivo è il discorso è presto chiuso: l’Europa della Fiorentina passa dal suo architetto".

 Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images
tutte le notizie di