Furia Balotelli sui social: “Il razzismo è legale in Francia?”

L’attaccante italiano è rimasto sconvolto dopo gli insulti razzisti rivolti nei suoi confronti dai tifosi del Bastia

di Redazione VN

Nuovo, spiacevole avvenimento attorno a Mario Balotelli. Nella partita del suo Nizza, in casa del Bastia, i tifosi ospiti lo hanno preso di mira con insulti razzisti.

In risposta, l’ataccante ex Milan e Liverpool si è sfogato sui social: “E’ normale che i tifosi del Bastia mi abbiano insultato facendo il verso della scimmia per tutta la partita e nessuno dei commissari abbia detto nulla? Quindi il razzismo è legale in Francia? O solo a Bastia? Il calcio è uno sport bellissimo, ma suporter come quelli di Bastia lo rendono orribile. Vergogna davvero, è un vero peccato”.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mister100 - 4 anni fa

    Ha ragione in pieno questa volta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy