Brizi: “Questa Fiorentina mi ricorda quella del secondo scudetto”

Brizi: “Questa Fiorentina mi ricorda quella del secondo scudetto”

“Anche noi iniziammo la stagione senza i favori del pronostico. Mettemmo davanti ai singoli la forza del gruppo, come oggi”

di Redazione VN

Con 374 presenze con la maglia viola, Giuseppe Brizi è uno dei giocatori più presenti della storia della Fiorentina. Ha fatto parte anche di quella squadra denominata ‘Ye-Ye’ che nel 1969 vinse il secondo scudetto della storia gigliata. Per parlare della squadra di Paulo Sousa e dei nuovi sogni di gloria dei tifosi fiorentini, Tuttomercatoweb lo ha contattato: “La partita con l’Inter è stata spettacolare – esordisce l’ex difensore – Ho visto una Fiorentina perfetta. La rosa viola ha un livello tecnico altissimo. E’ difficile vedere in Serie A 11 giocatori in campo che sanno trattare il pallone come quelli che ho visto contro i nerazzurri”.

A Firenze si torna a parlare di Scudetto, lei cosa ne pensa?
“Se continua a giocare come contro l’Inter può anche pensare di vincerlo. E’ un campionato senza padroni, che mi ha stupito per l’assenza di molte big a cominciare dalla Juventus. Anche il Napoli e la Roma non stanno rendendo come da pronostico, senza parlare dell’Inter che sembrava imbattibile e che è caduta malamente proprio contro la Fiorentina”.

Vede qualche somiglianza con la Fiorentina ‘Ye-Ye’ che ha vinse il titolo nel ’69?
“Anche noi iniziammo la stagione senza i favori del pronostico e soprattutto abbiamo messo davanti ai singoli la forza del gruppo, quello che sta accadendo anche nella squadra di Sousa. I viola devono pensare a giocare partita partita senza farsi schiacciare dalle pressioni, questo è il modo per portare avanti il più possibile questo sogno”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianni59 - 5 anni fa

    Pino uno dei difensori piu` eleganti che ho visto giocare forte in marcatura e nell`anticipo sull`avversario di turno e avendo anche i piedi buoni sapeva anche far ripartire l`azione spero che tu abbia ragione le similitudini ci sono a cominciare dal mercato che anche nel 68 creo` malumore perche` sulla carta la rosa si era indebolita poi il campo dette un responso diverso e alla fine ago e filo…e cucire lo scudetto !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. buran - 5 anni fa

    Grande Giuseppe Brizi colonna viola e grande stopper. Un suo pesantissimo gol all’Inter ci salvò un anno dalla retrocessione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. buran - 5 anni fa

    Grande Giuseppe Brizi colonna viola e grande stopper.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy