Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Vitale: “Prandelli ha pensato agli interessi della squadra. Sarri? Costa tanto”

Germogli Ph 13 Giugno 2012 Empoli Conferenza stampa allo stadio di Pino Vitale

Parla il dirigente

Redazione VN

Il dirigente Pino Vitale ha parlato ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno:

All'inizio sono rimasto dispiaciuto, poi leggendo la lettera mi sono ricordato che Prandelli ha sempre dato le dimissioni. Ancora una volta Cesare si è dimostrato innamorato della maglia viola, bisognerebbe vivere dentro di lui per capirne le sensazioni. La lettera è stata stupenda sia per i giocatori, che per la società e per i giocatori. I calciatori ripartono sempre, anche se a volte per una questione d'età pensano ai loro interessi, Cesare ha pensato agli interessi del club. Iachini è abituato a queste situazioni e sicuramente la squadra farà il suo. Prandelli pensava di fare meglio, ora ha sentito questo malessere interno che è successo tante volte nel calcio. Beppe è abituato a queste situazioni, sono convinto che la salvezza arriverà con grande serenità. Adesso la società avrà il tempo per programmare quello che potrà fare la Fiorentina. Tra i papabili allenatori per il futuro ci sono Juric, Gattuso e De Zerbi, oppure giovani come Italiano. C'è anche Sarri libero, ma ci sono i soldi per fare una campagna acquisti come quella che vorrebbe fare il mister?

 (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Potresti esserti perso