Vice Italiano: “Andavo in Fiesole e ai campini. Interesse viola fa piacere”

Daniel Niccolini è il vice di Italiano, contro la Fiorentina sarà un ex

di Redazione VN

Daniel Niccoli è un ex giocatore viola ed è il figlio di Maurizio, uno dei responsabili dello scouting del settore giovanile viola. Daniel oggi lavora per lo Spezia, è il vice di Vincenzo Italiano. A Radio Bruno ha concesso una lunga intervista:

Ho avuto la fortuna di incontrare Italiano l’ultimo anno che ho giocato, insieme abbiamo fatto questa cavalcata e oggi siamo in serie A. Più famoso di mio padre? Nel suo settore è uno dei migliori in Italia anche se non è molto sponsorizzato. Fiorentina? Sono cresciuto con il viola addosso, andavo sempre allo stadio e ai campini a vedere gli allenamenti. Ricordo la finale di coppa Italia del ’96, al gol di Batistuta rischia la vita con tutti i tifosi in curva Fiesole che ci venivano addosso. Al Franchi sono tornato per vedere le partite, venerdì sarà la prima volta da allenatore. Spezia? Siamo un bel gruppo di lavoro, crediamo nelle idee di Italiano. Sono nato con Italiano, sposo il suo modo di fare calcio. Futuro alla Fiorentina? E’ una domanda a cui non saprei rispondere e non voglio farlo. In questo momento pensiamo solo alla salvezza dello Spezia, siamo concentrati su questo. Le voci che ci sono non ci interessano, certamente i complimenti fanno piacere. Agudelo? Lo scorso anno ha avuto poche occasioni, ha grande passione e voglia di imparare. Sta facendo anche un ruolo non suo. Saponara è appena arrivato, si sta mettendo in pari sul piano fisico. Ha qualità ed esperienza, ci dà qualcosa in più. Problemi viola? Da esterno è difficile rispondere, l’organico è forte ma non saprei quali difficoltà ci siano. Messaggi dal babbo? Questa settimana non ci sentiamo, io sono già in clima partita e lui ha i suoi pensieri. Ci sentiremo dopo la partita.

RINNOVO VLAHOVIC, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

LA SPEZIA, ITALY – FEBRUARY 13: Simone Bastoni of Spezia Calcio celebrates after scoring a goal during the Serie A match between Spezia Calcio and AC Milan at Stadio Alberto Picco on February 13, 2021 in La Spezia, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. flanari69 - 2 settimane fa

    Leggete bebe tra le righe, anche lui ribadisce il fatto che Saponara “si sta mettendo in pari sul piano fisico”.
    Qui si parla tanto di moduli e poco del fatto che il calcio è sempre uno sport con una componente atletica.
    O sei Platini (e fai correre la palla) oppure devi correre tu e alla viola nessuno parla francese.
    Bisogna farli CORRERE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 2 settimane fa

    Niccolini mi ricordo che i primi anni dei DV a Firenze era considerato una promessa del settore giovanile. Ora fa l’allenatore..sono già passati 20 anni in effetti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy