Chiesa, il rientro slitta ancora. E Boateng è in dubbio per la gara di domani. Spazio a Sottil

Chiesa, il rientro slitta ancora. E Boateng è in dubbio per la gara di domani. Spazio a Sottil

Il numero 25 continua a lavorare a parte: si spera di recuperarlo per Torino-Fiorentina

di Redazione VN

Durante la conferenza stampa di oggi, Vincenzo Montella ha fatto il punto sugli infortunati. Queste le sue parole: “Chiesa sta proseguendo il suo recupero, penso che sia difficilissimo averlo domani, più probabile per domenica. Bisognerà vedere come proseguiranno gli step giorno per giorno, anche ieri ha lavorato a parte. Boateng ha un affaticamento e lo valuteremo oggi, gli altri stanno bene a parte Ribery”. Probabile l’impiego di Sottil dal 1′. LEGGI LA CONFERENZA STAMPA DI MONTELLA

 

Ribery, l’infortunio è meno grave del previsto. Il francese punta la Roma

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kewell - 7 giorni fa

    domani col Cittadella che ripropone il 352 io non lo farei nemmeno scendere in campo…
    in attacco senza subbio tridente con Sottil a sinistra finalmente nella sua posizione, Vlahovic e purtroppo Ghezzal in mancanza di alternative.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. violaebasta - 7 giorni fa

    “E Boateng è in dubbio per la gara di domani Spazio a Sottil”. Vedete? Non tutti i Mali vengono per nuocere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gol di tacco di Simeone - 7 giorni fa

    Il rientro è previsto a gennaio con la maglia bianconera dove sicuramente è già rientrato con la testa almeno li.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kewell - 7 giorni fa

      Io mi stupisco che un troll come te (lo si capisce dal nome), riceva mi piace per una castroneria priva di qualsiasi fondamento e che va solo a creare malumore su un nostro giocatore, anzi su uno dei nostri migliori giocatori. te e chi ti mette i like avete la testa alla maglia bianconera…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gianni - 7 giorni fa

      Io credo più nell’inter . Comunque non rientrerà mai più con la maglia viola , vedrete quanto dura l’affaticamento all’adduttore , almeno fino al 31 dicembre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy