Ufficiale, nuovo centro sportivo della Fiorentina a Bagno a Ripoli: terreni acquistati. I dettagli

Ufficiale, nuovo centro sportivo della Fiorentina a Bagno a Ripoli: terreni acquistati. I dettagli

La Fiorentina costruirà la sua casa nel comuni di Bagno a Ripoli

di Redazione VN

ACF Fiorentina è lieta di annunciare che in data odierna è stata individuata, in collaborazione con il Comune di Bagno a Ripoli, l’area ai confini della città di Firenze dove sorgerà il nuovo Centro Sportivo e gli uffici della Società viola e si è dato seguito alla sottoscrizione notarile per l’acquisizione delle proprietà. La nuova Casa Viola, che si estenderà su una superficie di circa 25 ettari e sarà uno dei centri sportivi più grandi in Italia, ospiterà tutti gli uffici del Club, i campi di allenamento della Prima Squadra maschile e femminile e quelli delle squadre giovanili. Per la prima volta nella storia gigliata, la Fiorentina si doterà di un centro sportivo di proprietà che, attraverso il lavoro sinergico tra la squadra maschile, quella femminile ed il Settore Giovanile, permetterà al Club di crescere ulteriormente sia dal punto di vista sportivo che patrimoniale e potere aspirare così a diventare una delle Società più solide e all’avanguardia in Europa sul piano organizzativo e delle strutture.

LINK – Il commento del direttore Saverio Pestuggia

Il solito Ibra: “Una chiamata dall’Italia? Non sarebbe strano, sono meglio di chi ci gioca”

32 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. glover_3713546 - 1 mese fa

    L’architetto progettista è il Prof. Marco Casamonti, questa è una garanzia che sarà un centro sportivo splendido, geniale ed un po’ diverso dalla routine
    Non vedo l’ora di vedere il plastico del progetto finale…. , ma qui a differenza dei DV, hanno già il terreno ed i permessi in mano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 1 mese fa

      Casamonti ha indubbiamente realizzatpo cose belle, ma anche diverse cose brutte.. ma qui si cade nel soggettivo…peccato che abbia sul groppone storie poco simpatiche di inciuci, agganci e amici di merenda. ..e queste sono oggettive…. il casino di castello con ligresti e c. Partì proprio0 dalle intercettazioni dell’archistar…peddire…solo in italia si incensano i birboni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Filippo - 1 mese fa

    Chissà perché un vedo commenti di barsinee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 mese fa

      sai perché non vedi i miei commenti? Perchè mi sono sinceramente stufato di stare in una community dove la gente non le ha capacità cognitive necessarie per portare avanti un dialogo. Che ci vuoi fare l’intelligenza è un carattere assolutamente recessivo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LupoAlberto - 1 mese fa

    Ragazzi, io Rocco lo amo (in senso sportivo) 😉
    Questo si che fa i fatti e non solo parole.
    E sarà di esempio per tutta Italia, Rube compresa!
    Dario, fattene una ragione e non mettere bastoni fra le ruote.
    Che poi Rocco non è un “fesso” e alla fine a battere il roncio ci finisci tu…
    Avanti tutta per il nuovo stadio, dove Rocco deciderà di farlo.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fa_774 - 1 mese fa

    Grazie Rocco !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. MAU - 1 mese fa

    Senza parole. Questo ha testa e voglia di fare seriamente!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. l.duin_718 - 1 mese fa

    Thank you mr. President!! Dimostrazione che con la volontà e la grana si può fare (quasi) tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. il gozzi - 1 mese fa

    Volere è potere!Un saluto ai fratelli braccino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. dallapadella - 1 mese fa

    Complimenti, avanti tutta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. claudio.godiol_884 - 1 mese fa

    Centro sportivo più importante dello stadio. Sarebbe un progetto distintivo unico in Italia ed una base per creare una società modello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. magicdolc_8322107 - 1 mese fa

    Mi sembra che quando parla Rocco….concretizza..e non aspetta ne sindaco di Firenze,ne presidente della Repubblica…avanti così….Se poi vuole fare lo stadio nel Mugello,avoglia a spazio…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Fosterdato - 1 mese fa

    “Commisso? In questo momento deve dare dimostrazione che vuole dividere la sua ricchezza con la Fiorentina. Il tifoso viola ha continuamente fame, se non gli dai da mangiare si lamenta subito. Firenze è stata un po’ puttana con mister Rocco Commisso: ci siamo subito prostrati e gli abbiamo aperto le porte di casa quando sappiamo bene che non è nella nostra indole di fiorentini“.(Mario Sconcerti 18 luglio 2019). Ma se questi vecchi tromboni invece di spargere veleno gratuitamente, si dedicassero all’agricoltura?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Lallero - 1 mese fa

    quei buffoni dei della valle ditemi voi le bugie che ci hanno raccontato??? non gli dico nulla di più solo perché hanno venduto a rocco, ma la storia che non ci voleva nemmeno lo scemo del villaggio??? quelli senza contestazioni pesanti tenevano la fiorentina ancora per decenni per utilizzarla per appianare le perdite delle loro scarpacce brutte… tutti i fifoni che avevano paura di dire ah perch temevano si finisse chissà dove e temevano le ire di quei due tristissimi figuri si dovrebbero cospargere il capo di cenere. INCOMPETENTI, I DV E CHI LI HA SOSTENUTI. E ANCHE PAVIDI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 1 mese fa

      Non c’è dubbio che Commisso viaggi a velocità 10 volte maggiore rispetto agli ultimi anni viola. Però fino al 2015/2016 non mi posso lamentare della gestione dei DV, sia come piazzamenti, media punti o formazioni messe in campo. Per cui evita certe falsità (tipo ripianare le perdite) e rifletti che offerte concrete c’era solo quella di Rocco che, infatti, ha acquistato al prezzo che voleva lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Ivo - 1 mese fa

    La semplice differenza è che la proprietà, come scritto da molti qui sul sito, non capiva niente di pallone. Ma proprio 0. Penso fossero la proprietà e la dirigenza meno capaci in tutta la serie A.
    Rocco è uno sveglio, che sa benissimo come funziona il mondo del calcio, consapevole che la passione della gente è il motore di tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. gianni69 - 1 mese fa

    Che bella notizia ragazzi. La dimostrazione che volere è potere anche con i lilleri in tasca ovvio. Bella area vicino alla città. Diventerà la nostra nuova casa. La casa dalle giovanili alla prima squadra. Rocco 1 vedove 0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 1 mese fa

      Mi rispondo da solo:4 non mi piace. Adv ddv cognigni e corvino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Vennih - 1 mese fa

    GODOOOOOOOOOOO!!!!
    Ricci e maiali sono dei dilettanti in confronto a quanto sto godendo io!!!!
    E adesso politicanti e commercianti datevi una mossa, sennò Rocco è capace di costruire lo stadio dove gli pare a lui!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Dellone68 - 1 mese fa

    Alla faccia dei Della BALLE.
    Grandissimo Rocco. Grazie. Ottima idea quella del Comune di Bagno a Ripoli. Bellissima idea e finalmente un pò di concretezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Tagliagobbi - 1 mese fa

    Ha fatto di più Commisso in 4 mesi che le precedenti proprietà in 40 anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sempreforzaviola - 1 mese fa

      Parole sante

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Stefano_65 - 1 mese fa

    Questo dimostra ancora una volta, e non sarà l’ultima, che la proprietà precedente aveva acquistato la Viola per farsi gli interessi propri ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Matt - 1 mese fa

    bella roba!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. simuan - 1 mese fa

    …Nardella!…Nardellaaa!!…oh Nardellaaaaaa!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Contemax - 1 mese fa

      Allora Nardellaaaaaaaaaaaaaa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Masai - 1 mese fa

    e il D612 adesso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Valdemaro - 1 mese fa

    Ottima notizia!
    Altro che quei fanfaroni dei della valle, acquistarono all incisa per non farci niente.
    Ora sotto con lo stadio a Campi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. max59 - 1 mese fa

      come no, ci fecero Il Violone! AHAHAHAHAH

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Abbattigobbi - 1 mese fa

    18 Anni buttati e la presero a gratis non aggiungo altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ad maiora semper - 1 mese fa

      Non solamente 18 anni buttati, 18 anni senza un minimo trofeo, neppure piccolino, neppure la vittoria del campionato di serie B….
      18 anni di menzogne, cialtroneria, prese in giro per la città, i tifosi e tutti quelli che gli girano intorno, compresi quelli che per tutto questo tempo gli hanno sempre stesi i tappeti rossi….
      Per loro abbiamo subito anche l’onta di calciopoli, una vergogna assoluta €
      18 anni di conti fatti tornare solo e sempre a proprio comodo, 18 anni di tanti soldi messi in saccoccia a vario titolo e forma….
      Seri solo che sprofondino lentamente nella loro campagna periferiica….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Lore97 - 1 mese fa

    Rocco ha un altro passo… forza ragazzi il prossimo passo deve essere il nuovo stadio. L’inizio di una nuova eraaa! Torneremo torneremooo SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy