UFFICIALE: Iachini confermato dalla Fiorentina. Commisso: “Saremo tutti al suo fianco”

UFFICIALE: Iachini confermato dalla Fiorentina. Commisso: “Saremo tutti al suo fianco”

A sorpresa l’annuncio della Fiorentina su violachannel. Rocco: “Si è meritato questa possibilità”

di Redazione VN

ACF Fiorentina comunica che Mister Giuseppe Iachini rimarrà alla guida tecnica della Prima Squadra gigliata anche per la stagione 2020/21.

“Beppe Iachini è arrivato in un momento molto complicato per la squadra ed è riuscito, nonostante tutte le difficoltà di un’annata unica e incredibile sotto tutti i punti di vista, a dare compattezza all’ambiente ed a risalire la classifica. Proprio per questo sono convinto che il Mister si meriti l’opportunità della riconferma e di poter lavorare con la squadra sin dall’inizio della stagione. In questi mesi ho apprezzato la sua serietà, il suo impegno e le sue competenze e credo sia giusto riconoscere il buon lavoro che ha fatto insieme allo staff. La prossima stagione saremo tutti al suo fianco e già da ora gli faccio il mio più grande in bocca al lupo per il nuovo campionato. Adesso però pensiamo all’ultima partita e proviamo a migliorare ancora la nostra classifica”. Queste le parole del Presidente Rocco Commisso.

LEGGI LE PAROLE DI IACHINI

LEGGI IL NOSTRO EDITORIALE

Caricamento sondaggio...
181 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Valter - 2 mesi fa

    Felice per Beppe.
    Ora Rocco ci compra qualche buon giocatore e andiamo in Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. batigol222 - 2 mesi fa

    Felicissimo, possiamo finalmente mettere le basi per il futuro. Chi verrà dopo iachini troverà una base bella solida

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Dopo Iachini intendi come Montella o tra un paio di anni?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Barsineee - 2 mesi fa

    Visto che a dire male di Rocco Commisso sembra di ledere la divina maestà, vorrei fare una domanda a tutti i supporter di Iachini. Se il primo luglio 2019 con Rocco neo proprietario della Fiorentina vi avessero detto che Iachini sarebbe stato l’allenatore del 2020/21 come avreste reagito? Sinceri però … Era quando qualcuno diceva che voleva portare fast fast la Fiorentina tra le prime venti squadre al mondo. Allora?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 2 mesi fa

      Io credo che le cose si costruiscono col tempo. Tanto tempo, anni. Non un anno. Non un anno di merda come questo, partiti no male ma malissimo, con la persona sbagliata e senza mentalità. La squadra aveva e talvolta ha paura, basta un soffio di vento e si caca sotto. Finchè non si costruisce qualcosa di buono è inutile sperare che arrivi la champions così, perchè si compra tizio o caio o perchè si mette un fenomeno in panchina. Sempre anni ci vorranno affinchè tutti i calciatori della rosa crescano di mentalità.
      Per questo va benissimo Iachini, e malissimo qualsiasi altra scommessa che se non trova la stabilità di iachini ci potrebbe benissimo portare a una nuova lotta retrocessione.

      Aspettate il tempo, qualche anno, facciamo le cose per bene e poi vedrete. Poi se non vi piace vedere le cose come stanno e volete convincervi che potete avere la donna fica che non rompe le palle, quando forse vi ritrovate con una bruttina che le palle le rompe lo stesso, fate pure e continuate a cambiare donna pensando che arrivi belen gratis

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Emanuele_75 - 2 mesi fa

        Purtroppo molto tempo è stato e verrà speso per riparare i danni fatti dalla precedente scellerata gestione.
        Se non ricordo male 1 anno fa quando è arrivato Rocco avevamo 5 terzini sinistri 0 terzini destri e 4 trequartisti e un botto di giocatori inutili.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsineee - 2 mesi fa

          Ancora con la precedente gestione? Quella che ti ha lasciato Vlahovic Milenkovic Chiesa, Dragowski e Castrovilli? O quella che ha portato Badelj Pulgar Boateng Ghezzal e Pedro?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Emanuele_75 - 2 mesi fa

            Vlahovic, Milenkovic, Chiesa (già venduto), Dragowski e Castrovilli sono 5 e gli altri 20 giocatori quali erano? Non avevamo 11 titolari e non parliamo delle riserve. Quando qualcuno compra un squadra, per debole o forte che sia, generalmente trova una rosa più o meno completa, qui no, era tutto gestito e fatto per le plusvalenze.
            La precedente gestione non avrà vinto niente ma ci hanno provato e ci sono andati vicino (forse un po’ di fortuna in più non guastava) e mi sono divertito spesso e volentieri ma gli ultimi due/tre anni sono stati un disastro.

            Mi piace Non mi piace
      2. Barsineee - 2 mesi fa

        Bello. Quindi un pronostico prima di poter lottare che ne so per una qualificazione in Europa? L’anno prossimo? Tra due anni? Tre? Iachini sarà allenatore anche l’anno prossimo assieme a Pradé? Oppure tutti e due contratti solo per un anno e poi rivoluzione? Questo è il progetto? Anzi no scusa. Il programma?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. perorin - 2 mesi fa

    barone pradde fate ridere. il calcio è un’altra cosa.
    cxofermare iachini è da folli.
    ilk prox anno alla 5 giornata se va male è gia in bilico
    siete da neopromossa
    ambiziuoni zero senno nn confermavate beppe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. AntonioViola - 2 mesi fa

    Io sto con Beppe Iachini. Io sto con la Società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Direi che la strada è tracciata e sappiamo che possiamo aspettarci in un prossimo futuro. Facciamolo lavorare e speriamo che sia come dicono tanti che avendo a disposizione tutti per un anno intero le cose cambino.
    Personalmente credo che tutti noi ci aspettavamo altro ma tenere a libro paga tre allenatori era chiedere troppo anche se “i soldi non mancano”. Rocco tiene famiglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ViolaBelugi - 2 mesi fa

    Hanno scelto chi non potrà opporsi alle partenze di Chiesa, Milenkovic, Vlahovic e Castrovilli e accetterà di buon grado gli acquisti a capocchia del Direttore. A Gennaio squadra a Giggi di Biagio per il colpo di grazia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. epicuro - 2 mesi fa

    Ripeto la domanda per la redazione. Notizie su Castrovilli?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Non credo che faranno partire Castrovilli giusto per decenza ma gli altri credo andranno via perché non funzionali al progetto. Devi anche aggiungerci Dragowski che avrà una offerta a cui non si può dire di no! E comunque Money Is not the problema ricordiamocelo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. epicuro - 2 mesi fa

        Mi riferivo alla possibile frattura

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. matt da boston - 2 mesi fa

    Il sito e’ diventato illegibile… un milione di pubblicita’ e refresh automatico… fate qualcosa perche’ cosi’ perdiamo la voglia di leggere… ed e’ gia’ pochina…

    il mio commento dagli States e’:

    Rocco sei riuscito nuovamente a dividerci in due fazioni… complimenti in un solo anno…
    Io sono contro Iachini. Non abbiamo futuro.

    Dico solo che rimpiango il compianto GIORGI a questo punto.

    Sono deluso, redazione facciamo un bel giochino… una lavagna e mettiamo i nick names dei pro iachini e contro iachini oggi…

    Poi a Natale le tiriamo fuori…

    Un saluto dagli USA, ora faccio un salto a casa di rocco e ci metto un lenzuolino 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      io invece penso a lavorare. non mi frega niente dei tuoi giochini. non ho tempo. il lavoro paga sempre. e iachini è uno che sa lavorare. e il lenzuolo lo sai bene sove metterlo. in saccoccia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. matt da boston - 2 mesi fa

        Sei sempre qui a commentare quindi non credo tu sia un grande lavoratore…
        cerca di essere piu’ educato. Grazie e ci vediamo a Natale

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Se poi ci aggiungi che è impossibile loggarsi da cellulare….. Ma non è mai colpa di qualcuno si rimandano la palla come al tennis. da quando hanno fatto cassa con la Gazzetta le cose sono andate sempre peggio ma si sa…….. tengono famiglia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Burlamacchi - 2 mesi fa

        Te tieni babbo che ti fa da cassa, altrimenti non scriveresti certe stupidaggini.

        Come credi che si sostenti un sito del genere?
        Secondo te chi lavora a Violanews lo deve fare per beneficenza?

        Faccio notare che molti giornali online hanno messo la versione a pagamento, per la quale bisogna pagare per accedere all’articolo che si vuole leggere. L’alternativa è vendere spazi pubblicitari.
        Cosa preferisci? Il sito chiuso e a pagamento o un po’ di pubblicità, ma la possibilità di leggere e commentare liberamente?

        Ma prima di scrivere “hanno fatto cassa” “Tengono famiglia” ecc perchè non accendi il cervello?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Paolo - 2 mesi fa

    So benissimo che moltissimi di noi tifosi sognavamo un allenatore top, del calibro di Spalletti, oppure qualche straniero come Pochettino, Marcelino, Bielsa ed altri, ma purtroppo questo non è stato possibile soprattutto perché secondo me (dopo il lockdown) era giusto dare a Iachini la possibilità di dimostrare qualcosa di buono: non dimentichiamoci che c’era in ballo la salvezza della Fiorentina.

    Se fosse stato preso e reso noto il nome di un altro allenatore con il campionato ancora in corso, francamente non so come la squadra e lo spogliatoio avrebbero reagito, forse avremmo rischiato davvero (a salvezza non ancora raggiunta) che i giocatori non avrebbero più seguito Iachini e questo ci avrebbe messo in seria difficoltà partita dopo partita.

    Detto ciò, il tempo a disposizione sia per il nome del futuro allenatore per la campagna acquisti quest’anno è veramente poco e quindi non potevamo rischiare di affrontare il prossimo campionato iniziando a fare una campagna acquisti e cessioni di giocatori senza conoscere ancora chi avrebbe allenato la Fiorentina; il tempo risicato in questo caso ci è stato veramente nemico e pertanto, in questa situazione, non ritengo del tutto sbagliato aver confermato Iachini: certo, lui non ha a prima vista le caratteristiche di un allenatore vincente, ma ormai conosce bene l’ambiente e i giocatori, per cui un anno ulteriore con lui potrebbe essere anche proficuo per migliorare la classifica, prima di arrivare a prendere un allenatore di prima fascia e costruire così una squadra con giocatori di altissimo livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 mesi fa

      A me sinceramente di questi ridicoli leccavalle che riciccian fuori sempre in determinati momenti non interessa niente. Finora Commisso ha dimostrato coi fatti di voler investire e far crescere la Fiorentina. Sicuramente ha sbagliato certe dichiarazioni, anche per inesperienza. Dichiarazioni di cui quei frustrati gli presentano subito il conto, ma che devono fare poveretti, sono ancora lì a cercare arcobaleni viola e a stappare bottiglie per brindare ai grandi successi e amen se avevano dato mandato al potente procuratore di vendere pure le docce..poracci. Forza Viola Sempre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 2 mesi fa

        Sicuramente a me non puoi trattarmi da leccavalle ma dire che sono un pelino deluso dalle scelte di Rocco(conferme di Pradé e Iachini)è la verità. Soprattutto non capisco dove si voglia andare a parare:fare una
        sana programmazione a Firenze è vietato?Che si fa:si prolunga il contratto di Beppenostro di 3 anni?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. BVLGARO - 2 mesi fa

        sono vergognosi veri destabilizzatori. gli stessi che fischiavano ilicic e miha… gli stesso che facevano olè a borja al ritorno.con il siviglia. gente fallita con acredine. tromboni incattiviti dalla vita

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Barsineee - 2 mesi fa

        Veramente tu il 1 di febbraio mi hai chiesto il voto del mercato straripante di Pradé e io ho detto che aveva sorpreso in positivo. Purtroppo sappiamo bene che meraviglie abbiamo visto dopo. Non siamo retrocessi per mancanza di avversari non per meriti nostri. Tu mi vuoi quindi dire che se a giugno dell’anno scorso ti avessero detto che c’era Iachini in panca eri felice? Sincero dai …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Sblinda - 2 mesi fa

    Mettetelo uno sponsor prima della stringa dei commenti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. vecchio briga - 2 mesi fa

    Gli allenatori contano, ma più di tutto contano i giocatori e la società. È qui che si misurano le ambizioni. Voglio vedere un mercato degno e una società forte. Iachini gioca all’italiana e in effetti di gol ne ha presi pochi. Gli diano un bomber vero, un fantasista, un mediano e due terzini. E forza Viola Sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. folder - 2 mesi fa

    Dico la verità:da Commisso mi aspettavo MOLTO di più.Dopo i proclami roboanti dell’arrivo e dopo il periodo buio dei fratellini mi aspettavo il rispetto delle
    sue assicurazioni rispetto al futuro della Società.Invece….si riparte con Iachini.Secondo me è il segno inequivocabile della voglia di mediocrità di questa società che mi aspettavo avesse voglia di crescere sulla base delle trionfalistiche affermazioni presidenziali della prima ora.Ci si affida ad un
    allenatore che,al massimo,è arrivato al record personale di 49 punti e gioca
    con un sistema ormai vecchio di anni.Ci dobbiamo salvare?Bene.Questo,però,mi pare contrasti con i proclami di Rocco che diceva di riportare la viola in
    zona coppe(E NON PARLAVA ANCORA DI STADIO NUOVO).Ora:può darsi che Beppenostro
    faccia come Ranieri al Leicester e glielo auguro ma è più facile che arrivi a metà classifica da dove non ci schiodiamo da anni.Va be’ Iachini ancora per un anno:E QUESTA SAREBBE PROGRAMMAZIONE?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Barsineee - 2 mesi fa

    Leggo di giocatori funzionali dal mercato. Ma adesso che abbiamo questo grande vate del calcio in panchina per altri 12 mesi cosa vi aspettate dal mercato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 mesi fa

      Scrivilo un messaggio qualche volta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andrea - 2 mesi fa

        Davvero. Sembra stato recluso in uno scantinato e di colpo liberato. Quando sarà esausto si fermerà da solo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Daniele72 - 2 mesi fa

          Si deve rifà di ieri . perche come sempre quando si vince non commenta .

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Barsineee - 2 mesi fa

            No guarda ieri non ho visto la partita e tendo a non commentare se non vedo con i miei occhi. Sono al mare in vacanza sai com’è la notizia è interessante. Ah scrivo da giorni che su sto sito non si riesce a scrivere. Con Firefox funziona però se volete saperlo!

            Mi piace Non mi piace
    2. El Gringo - 2 mesi fa

      Non che le alternative delle ultime ore fossero sto allenatoroni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. fox - 2 mesi fa

    scusate ma la conferma era ovvia gia ieri! perchè secondo voi un allenatore che sa di essere esonerato alla fine del campionato dichiara che all’ultima partita farà esperimenti? Per cosa, quale motivo dovrebbe avere per farli se non per provare qualche giocatore in vista del prossimo anno.
    era ovvio che sapeva gia di essere riconfermato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      non si sarebbe trattato di esonero. iachini ha un contratto fino al termine della stagione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fox - 2 mesi fa

        No Iachini ha un contratto di 18 mesi, quindi fino a tutta la prossima stagione. Quindi se lo mandavano via era esonero
        H

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. folder - 2 mesi fa

      Già che fare esperimenti solo l’ultima di campionato e contro una già retrocessa………………

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. lucio68 - 2 mesi fa

    Iachini si Iachini no..la conferma era la cosa giusta da fare considerando il fatto che questa è stata una stagione particolare.
    Società responsabile e attenta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. WelcomeZ - 2 mesi fa

    Come su gazzetta 39 articoli/pubblicita’ tra l’articolo e i commenti. Non molto user friendly.
    Ok che il dominio e’ dell’editore, ma fossi in voi lo farei notare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 mesi fa

      Già fatto, in una prossima revisione grafica del sito ci sarà la possibilità di andare subito ai commenti. Ma ci vorrà qualche mese

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 2 mesi fa

        Fast fast … Come per la questione del login?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. BVLGARO - 2 mesi fa

        freelancer.com un indiano ve lo fa in un paio d’ore 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. WelcomeZ - 2 mesi fa

        Grazie Saverio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. mastice67 - 2 mesi fa

    HAHAHAHA!!! Il vento è cambiato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Burlamacchi - 2 mesi fa

    Io avrei voluto il salto di qualità sull’allenatore, ma mi rendo anche conto che fra poco più di 2 settimane inizia la preparazione per il nuovo campionato che praticamente inizia fra poco più di un mese.

    Non è un problema da poco. Chi lo mette in secondo piano non ha mai giocato a calcio.

    Il mio giudizio su Iachini è positivo per il lavoro fatto col gruppo (perchè non so se ricordate le ultime partite di Montella, ma i giocatori non lo seguivano più), mentre sul gioco va detto che quando perdiamo l’occasione di un contropiede, fatichiamo parecchio a costruire un’azione seria.

    Spesso ci rintaniamo sulle fasce, dove è facile chiuderci e farci perdere la palla.
    Oppure facciamo arrivare palla a Ribery e speriamo che inventi la giocata.

    Va detto anche che Iachini sta squadra l’ha presa in corsa e l’ha dovuta modellare in pochi giorni.

    Il rischio che vedo è ritrovarci a campionato in corso ad esonerare Iachini, prendere un altro allenatore e magari buttar via la stagione.

    Gli altri allenatori di cui si leggeva (Juric, Di Francesco, Giampaolo) non erano nomi che mi scaldavano il cuore e, come ho già detto, a quel punto mi tenevo Iachini. Che penso sia un po’ il ragionamento fatto da Rocco.

    Ad ogni modo, è l’allenatore della Fiorentina, è un ex giocatore viola ed un lottatore, quindi comunque forza Iachini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. El Gringo - 2 mesi fa

      Io sono dell’idea che per come era l’assortimento questo anno potevi metterci qualsiasi allenatore ma senza un paio di giocatori in mezzo al campo che costruiscono un po’ di gioco è difficile fare bene.
      La prossima stagione con Amrabat un saltino in avanti si può fare e se riescono a mettercene un altro, oltre che a trovare due cursori sulle fasce meglio di Dalbert e Lirola la squadra non è così brutta e forse anche Beppe può gestirla bene.
      Io cmq partirei dal tenere questa difesa senza privarsi di Milenkovic e Pezzella…se è vero che nelle ultime partite siamo tra le difese migliori un motivo vi sarà

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. iG - 2 mesi fa

    Con Iachini in coppa non ci andiamo ma il prossimo al.eno 8° si arriva dai, non si patisce come questi 2 anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. andrea_fi - 2 mesi fa

    Grande Commisso. Prende le sue decisioni senza guardare in faccia nessuno. Complimenti al Presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lucio68 - 2 mesi fa

      Decisioni che, tra l’altro, lo hanno reso uno degli uomini più ricchi del mondo partendo da zero.
      Peccato che il povero Commisso non abbia conosciuto prima molti di questi leoni da testiera che non perdono occasione per dare addosso a tutto e a tutti, avrebbe avuto senza dubbio molto da imparare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 2 mesi fa

        Effettivamente nel calcio fino adesso ha fatto sfracelli! Con il Cosmos e ora con la Fiorentina. Ma con i DVD non si chiedeva a gran voce gente capace di calcio? Gente che ci capisse di calcio e non un gnigni? Capisce di calcio …? Ahahahahahahah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. bati - 2 mesi fa

    Ricordo con piacere due cicli iniziati con allenatori graditi e innovativi chiamati proprio per iniziare un programma a lungo termine. Mi riferisco a Prandelli e Montella. Questi due allenatori costruirono , grazie al supporto deciso della società, due squadre molto divertenti, zeppe di buoni giocatori e campioni che portarono ottimi piazzamenti in campionato con partecipazioni in CL e EL a ripetizione. La prerogativa di questi due allenatori era quella di dotare la squadra di organizzazione e piacevolezza di gioco. Poi se hai buoni giocatori di solito ottieni anche punti e risultati. I due allenatori di concerto con la società allestirono due delle “Fiorentine” più belle della storia, in special modo, sotto il profilo della bellezza, si distinse quella di Montella. In vent’anni di attività di allenatore, Beppe Iachini non ha mai rappresentato il sogno di una qualsiasi società medio grande italiana, nessuna di queste ha mai pensato minimamente di affidare una rosa competitiva al nostro simpatico Beppe che nel calcio italiano è perlopiù percepito come un “salvabaracche” in corsa. Diciamo che per quello che abbiamo visto dal suo arrivo, lui fa poco per smentire questa idea. Al netto del Covid, ho visto una squadra piazzata col baricentro cinque metri oltre la nostra area di rigore e gran lanci in avanti a correre. Praticamente solo contropiedi per tutti. Castrovilli da protagonista in quella banda del buco che avevano affidato a Montella sparito dai radar inghiottito dal non gioco Iachiniano. Ci saranno rapporti personali e stima che noi tifosi da lontano possiamo certamente immaginare , però da qui a ripartire ancora una volta senza un allenatore intorno al quale costruire convintamente il primo ciclo dell’era Commisso ce ne corre e non dare al secondo anno un forte segnale di ambizioni mi sembra molto negativo. L’anno scorso ci furono gli alibi della trattativa, quest’anno zero alibi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 2 mesi fa

      Amen. Come spesso mi capita sono d’accordo con te. Ho l’impressione che questo presidente old Italian style sia rimasto fermo a quando giocava nei campetti della sua terra e per lui il vecchio gioco all’italiana tutto difesa e contropiede sia quello più consono al suo modo di vedere calcio. Triste per chi, come me te ed altri sul forum, propendiamo per un calcio bello da vedere. L’unico modo per una società economicamente meno forte per venire fuori e prendere posizione. Peccato perché aveva la piazza dalla sua. E poteva ripartire facendo le cose nel modo giusto. Occasione mancata…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Dr.Rustico - 2 mesi fa

      Hai ragione in parte. Oppure ci vogliamo ricordare solo alcune cose. La squadra di Prandelli non era bella, era pragmatica. Quella di Montella era basata sul possesso palla, grazie a un signor centrocampo…ma ci siamo scordati quante partite abbiamo perso con squadre più scarse di noi che si chiudevano davanti a un possesso palla sterile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giusetex7_9905901 - 2 mesi fa

        Però tu non dimenticare che il primo anno giocava in attacco senza punte con jovetic e ljaic e dal secondo anno si ruppero in fila gomez e poi rossi. Mancò solo la fortuna di avere il finalizzatore sano a quella squadra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Daniele72 - 2 mesi fa

    Mi aspettavo altro , ed anche se ha me non piace , forza Beppe , spero che tu mi smentisca, sosteniamolo………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Barsineee - 2 mesi fa

    Leggo i commenti qua sotto e vedo che i tifosi viola sono diventati puri, bravi, riconoscenti, non importa se non si vince e tutte cose del genere. Gli ultimi anni dei DV vi hanno proprio anestetizzato il cervello. Ormai conta solo vedere undici maglie viola che corrono. Vedere una bella Fiorentina che gioca sogna fa sognare non interessa. Tutti in difesa e un tiraccio a partita. Questa è la vostra idea di calcio. Riconoscente con Iachini? Ci ha salvato ma altro non ha fatto. Sopportare per un altro anno il suo non calcio con il 5-5-0 è veramente imbarazzante!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dr.Rustico - 2 mesi fa

      Ma dove lo vedi il 5-5-0? Basta con questa storia del catenaccio, se non abbiamo avuto trame di gioco interessanti non è colpa del modulo è una palese carenza di centrocampisti capaci di impostare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 2 mesi fa

        Mi dici quale acquisti tu auspichi in mano a Iachini nei prossimi giorni? Sentiamo. Comunque hai ragione, a Roma abbiamo giocato 8-2-0 … Hai visto Castrovilli come è cresciuto con Beppe? E che dire di Dusan? O Ribéry? Il gioco spumeggiante che abbiamo visto contro il Verona o la Spal o il Brescia … Che dire?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Cinghialino - 2 mesi fa

    A me non esalta, mi aspettavo un passo in più da questa proprietà, vero è che viviamo un periodo di incertezza. Adesso spero arrivino giocatori funzionali dal mercato e che si riesca a vedere un gioco in una squadra in cui manca da troppo tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Tiz973 - 2 mesi fa

    Allenatore perfetto per una società senza ambizioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Johan Ingvarson - 2 mesi fa

    La conferma di Iachini, in questa stagione anomala, era logica sotto molti aspetti: la squadra è con lui, il precampionato sarà molto breve e cambiare rischiava di essere pericoloso, oltre che il pericolo di creare fratture nello spogliatoio (vedi l’avvicendamento tra Pioli e Montella di un anno fa). Anche il Milan ha preferito rinunciare alla rivoluzione Ragnick per tenersi l’usato sicuro Pioli. Personalmente, se Iachini riuscirà a portare a casa i punti, non mi interessa che non farà calcio-champagne, basta che l’anno prossimo si giochi per provare ad entrare nelle prime 6. L’importante ora però è dargli i giocatori giusti. Iachini gioca con la difesa a 3? Bisogna dargli i giocatori adatti. Amrabat può essere un ottimo innesto, ma a centrocampo ne serve almeno un altro, visto che Badelj, se Dio vuole, se ne andra. Bisognerà inoltre capire cosa fare di Cutrone e Vlahovic, senza dimenticare che bisogna risolvere una volta per tutte il caso Chiesa e trovare degli esterni a tutta fascia decenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Milenkovic via. Chiesa via. Vlahovic via. E così abbiamo fatto pari con il calcio mercato di gennaio. Arrivi? Iachini ha consegnato una lista di immancabili!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Nicco - 2 mesi fa

    008-2009 Chievo, esonerato
    2010-2011 Brescia, esonerato, poi richiamato, retrocesso a fine stagione
    2014-2015 Palermo, 11mo
    2015-2016 Palermo, esonerato
    2016-2017 Udinese, esonerato
    Mi spiegate I che c’è da essere contenti? Siete contenti x così poco? Mi segno tutti i nomi e andrò a rileggere quando si perderà o pareggiera senza tirare mai in porta con Crotone o Benevento, senza contare il danno economico che ha fatto con vhlaovic e gli 0 giocatori valorizzati quest anno eccenzion fatta per Terracciano e Milenkovic . Le cose sono 2 o tutti i presidenti che lo hanno avuto in questi 12 anni sono rincoglioniti o il nostro c ha la bacchetta magica e lo fa diventare un allenatore di livello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      Sarri prima di Empoli ha ottenuto 4 esoneri. Poi ha avuto la fortuna di allenare una grande squadra a Napoli e ha vinto 1 Europa League e 1 Campionato. I grandi calciatori fanno grandi gli allenatori. ESEMPIO: Stefano Pioli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. El Gringo - 2 mesi fa

      Con Di Francesco come alternativa, che non mi pare avesse un curriculum tanto migliore di Beppe, che pretendi?
      L’unico era forse Spalletti, ma per lui credo che esistano motivi di ripicca verso l’Inter (si vuole fare pagare fino all’ultimo euro)…gli altri nomi internazionali davvero avrebbero la capacità di fare funzionare una squadra con 3 settimane di lavoro?
      Per quanto la scelta di Iachini non scaldi il cuore è una scelta ragionevole, poi si starà a vedere…la squadra la fanno i giocatori, semmai vediamo che rosa allestiscono in questo poco tempo.
      Io semmai sarei un po’ più critico con chi i soldi li spende per prendere i giocatori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Barsineee - 2 mesi fa

    Miglior piazzamento di Iachini? Undicesimo. Punti media per partita? 1,45. Proiezione punti 20/21? 50-60 punti! Posizione proiettata? 10-8 posto. Beh non male direi. Speriamo di sentire il grande Pradé dare degli obiettivi sportivi alla squadra e all’allenatore che non sia “ricreazione, giocare a palla”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. luca1_156 - 2 mesi fa

    ma siamo così sicuri che il problema della Fiorentina sia l’allenatore? o piuttosto la rosa ha dei limiti tecnici oggettivi?
    E tutti coloro che preferivano un altro allenatore a Iachini ci dicano chi avrebbero voluto. Magari ricordandosi che Montella ha fatto bene una prima volta e poi è stato scaricato per risultati orribili, oppure il “bollito” di Pioli, che sono 11 match che non perde.
    La realtà è che a Firenze non ci va mai bene niente, siamo ancora ai Guelfi e Ghibellini, e qualunque nome si fosse seduto sulla panchina avrebbe ricevuto lodi e critiche in egual misura. Spalletti? alla seconda conferenza stampa dopo una sconfitta sarebbe stato linciato da giornalisti e parte della tifoseria.
    Beppe, onesto lavoratore e società riconoscente. Se invece che ottavi arriveremo decimi pazienza, perchè questa è la nostra dimensione e nessuno regala niente, neppure Rocco!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Quindi la nostra dimensione è essere ottavi o decimi? E tutto il casino che avete fatto contro i DV che non ci portavano più tra i primi cinque o sei … Cosa è servito? Per avere il centro sportivo fast fast? O lo stadio a Campi? Ma il tifoso cosa ci guadagna da queste cose?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. luca1_156 - 2 mesi fa

        non ho assolutamente la pretesa di avere ragione, è solo la mia opinione, ma tu guarda l’attuale classifica, fatta eccezione per l’Atalanta, le squadre che abbiamo davanti rappresentano un bacino di utenza superiore al nostro. Spero ovviamente di sbagliarmi e spero che nei prossimi anni al posto della Dea ci sia la Fiorentina, ma il Duomo, il Ponte Vecchio o il Piazzale Michelangelo, i Medici non giocano al calcio! Abitiamo nella città più bella del mondo ma dal punto di vista economico non siamo niente.Dobbiamo farcene una ragione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Dellone68 - 2 mesi fa

        Barsine, la dimensione dei tuoi amici DALLE BALLE (meno male….) è l’Ascoli. Leggiti qualche articolo di cronaca marchigiana e troverai qual’è la dimensione dei tuoi protetti. Il prossimo anno tiferai per l’Ascoli? Sarà probabilmente la tua giusta dimensione. Un abbraccio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsineee - 2 mesi fa

          Siete dei dischi rotti. Noiosi come una mosca inzanzata. Ma qualche cosa di nuovo la sapete dire?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. MolisanoViola - 2 mesi fa

    Visti gli ultimi risultati e soprattutto vista la concorrenza, conferma più che meritata, inoltre ha la squadra tutta dalla sua parte, Iachini uno di noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. massilotti - 2 mesi fa

    E ora il tuttologo opinionista giornalista tecnico allenatore direttore sportivo ultras radiofonico avrà ancora il suo bersaglio preferito da incolpare pur di difendere l’operato di Pradè

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. PiGreco - 2 mesi fa

    E’ la scelta più logica, per tanti motivi:
    1) Quest’anno non ci sarà molto tempo per far acquisire alle squadre stili di gioco complessi e sofisticati, anche il Milan ha fatto la stessa scelta.
    2) Ha dismostrato feeling con lo spogliatotio, trascurare questo aspetto potrebbe essere un errore imperdonabile
    3) L’uomo prima ancora dell’allenatore si è meritata la conferma, e sono contento che la mia società l’abbia riconosciuto, la cosa non è trscurabile in questo ambiente cinico, ci riempiamo sempre la bocca che vogliamo essere diversi.. ecco fnalmente lo siamo stati.
    4) Ha diritto di credito, non può essere giudicato da questo finale di stagione no-sense per il calcio.
    5) abbiamo visto allenatori “sofisticati” fallire e allenatori “pragmatici” trionfare, il calcio non è una scienza esatta (frase fatta e pure un po’ datata… lo so perdonatemela)
    Forza Beppe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 2 mesi fa

      1-neanche Gravina sa quando ripartirà il nuovo campionato ma noi non abbiamo tempo.
      2-feeling con questo spogliatoio, quindi lasceremo questa rosa (Auguri!) perché con nuovi giocatori va ricreato un nuovo feeling.
      3-come detto prima non siamo alla Volemosi Bene Srl, Iachini a libro paga prende più degli utenti di questo forum messi insieme.
      4-infatti andava giudicato per il periodo precovid quando eravamo a 6 punti dalla salvezza e sveva fatto meno punti di Montella.
      5-il problema è che se tutti sappiamo come gioca non può diventare Guardiola di colpo e se permetti guardare la squadra che si tifa sbadigliando non è il massimo per un tifoso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Daniele Ponsacco - 2 mesi fa

    Premesso che quando è arrivato Iachini io non ero d’accordo ritengo che questa conferma sia corretta perché se l è meritata. Oltretutto la squadra mi sembra con lui ed è ben messa in campo almeno x quato riguarda la fase difensiva( ma sta migliorando anche il resto) cambiare significherebbe stravolgere le certezze conquistatate e molto spesso non paga (vedi gobbi)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. vecchio briga - 2 mesi fa

    Servono i giocatori. Ora sotto col mercato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Immagino la lista delle richieste di Beppe !!! Ahahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. BlandoTifoso - 2 mesi fa

    Avrei preferito DeZerbi o Juric ma la società non ha chiuso per tempo e ora è troppo tardi. Iachini è un ottima persona ma un allenatore modesto, ma visto che ha già 6 mesi di lavoro con i giocatori c’è un bel rapporto. Se al posto suo deve venire uno altrettanto modesto come giampaolo, di francesco o mazzarri beh preferisco tenere Iachini, almeno su questi ha già 6 mesi di lavoro fatto e può partecipare al suo mercato non a quello del predecessore.. Vai beppe!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Barsineee - 2 mesi fa

    Ad aggravare questa conferma secondo me c’è pure il fatto che Iachini probabilmente non sapeva nulla almeno fino a ieri sera. Anche ieri sera non ha fatto esperimenti per il prossimo anno, ha messo la sua squadra migliore per fare una bella figura. Se fosse da due settimane che sapeva della conferma ci avrebbe fatto vedere degli esperimenti, tattici di ragazzi della primavera … E invece nulla, giusto il portiere di riserva dell’anno prossimo! Che tristezza. Fast fast

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Julinho - 2 mesi fa

    La pancia è scontenta. Il tifoso sogna, ognuno ha il suo Guardiola da portare sulla panca della Viola. La realtà però è un’altra cosa. Commisso un’altra ancora. Partiamo da Commisso. E’ una persona molto seria e riconoscente. Iachini ha preso in mano la squadra più giovane del campionato, assemblata non granché bene ma alla bene e meglio. In piena caduta verso il baratro. L’ha quadrata, l’ha motivata, ha creato un gruppo coeso e con ambizioni, ha portato la squadra ad essere la seconda miglior difesa del campionato, non ha avuto una punta centrale da 18 – 20 reti a stagione, ha che crea ma non conclude (anche occasioni clamorose), una squadra con un centrocampo da quadrare, una squadra anche sfortunata per decisioni arbitrali assurde e pali e traverse colpiti. Sicuramente la squadra è solida e ha raggiunto con quattro giornate di anticipo la salvezza che non era scontata. Per Commisso questi sono valori assoluti e non scarica un allenatore serio e anche bravo, anche se non spumeggiante, che ha raggiunto questi risultati. Gli dà un’opportunità di dimostrare con il campo di meritare la panchina della Fiorentina, che dovrà essere più quadrata, equilibrata e forte di quella di oggi. Dove arriveremo nessuno lo sa. Nemmeno Rocco. Anch’io ritengo giusto dare un’opportunità a Iachini perché bene o male il suo obiettivo l’ha ampiamente centrato. Vediamo cosa fa con una squadra nata e avuta da inizio stagione. Altra considerazione. A cominciare dal Sindaco, a tutti coloro che hanno le briglie in mano nel governo di Firenze che non hanno dato a Commisso il via per il nuovo stadio. Un macello assoluto, una branca di jene a contendersi la parte più corposa della carcassa. Quindi l’investimento di Rocco è a metà. Azzoppato da noi Fiorentini. Indipendentemente dai tifosi che hanno espresso chiaramente la loro contrarietà e l’auspicio per un nuovo stadio fast, fast, fast. Investimenti da dover fare subito su giocatori top per il salto di qualità. Con conseguente notevole aumento del monte ingaggi. Con gli stessi introiti o giù di lì di quest’anno. Questa è la situazione. Cambiare è anche un’incognita e un’incertezza. Chi sia Beppe tutti lo abbiamo visto e apprezzato. Sono certo che se per disgrazia Beppe si dovesse dimostrare, come tanti altri suoi colleghi, un allenatore solo da salva-retrocessioni, Rocco saprà cambiare, prendere un altro allenatore all’altezza delle sue aspettative e di quelle di Firenze. Vediamo ora chi saranno i prossimi innesti della Fiorentina. Quelli sì determinanti. In campo ci vanno i giocatori. L’allenatore anche bravo che sia ha percentuali minime di far essere ad una Società una grande squadra. Può incidere nella parte della testa dei giocatori, magari avvalendosi di fuoriclasse come Ribery, ma alla fine in campo ci vanno i giocatori. Ciò detto io non sono davvero preoccupato. Ad ogni squadra sono occorsi tre anni per essere quello che oggi hanno fatto vedere Atalanta, Lazio e Inter.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Per la pena di calcio di quest’anno serve un nuovo stadio fast fast? E perché scusa? Mi sembra che la fretta la Associazione Calcio Fiorentina ce l’abbia solo sugli investimenti immobiliari. Per adesso il bilancio sui giocatori è in attivo (a non parlate del mercato di gennaio che deve scontare quello di giugno). Tre anni con Iachini? OMG no dai …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Dellone68 - 2 mesi fa

      Bravissimo, non avrei saputo dire di meglio. Concordo in pieno!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Lea - 2 mesi fa

    Io ero a sfavore di Iachini ma a questo punto Forza Beppe. Naturalmente non mi aspetto gioco spumeggiante… ma punti si. Quindi obiettivo chiaro: catenaccio e punti…. perchè se non arrivassero almeno quelli sarebbe proprio la morte del calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Quanti punti vorresti fare l’anno prossimo? Salvezza sicura? 40 punti facili? O 70?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lea - 2 mesi fa

        Se questo anno, come penso, finiamo a 49 (ti immagini non si vincesse a Ferrara subito dopo la conferma…. da urlo…..), il prossimo direi che deve essere fissto il traguardo almeno a 60. Troppo?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsineee - 2 mesi fa

          Quindi niente Europa neanche per l’anno prossimo. Grande!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Lea - 2 mesi fa

            Juve-Inter-Atalanta-Lazio-Roma-Napoli-Milan: io il prossimo anno farei salti di gioia a finire subito dietro queste….

            Mi piace Non mi piace
          2. Barsineee - 2 mesi fa

            Ottavo … Senza alcuna motivazione dall’inizio alla fine. Partecipiamo in pratica! Bello

            Mi piace Non mi piace
  40. andrea - 2 mesi fa

    Vorrei che ci fossero animi meno agitati. Che si rispettassero i pensieri di tutti, sia di chi avrebbe sperato in altro, tipo me, che chi auspicava questa continuità tecnica. Non mi strapperò le vesti do fronte alla riconferma di Beppe. Non sono entusiasta, ma l’accetto. Allora tenterò di analizzare la cosa in maniera obbiettiva. Proverò. Se penso alla radice della volontà di conferma da parte della proprietà, la prima cosa alla quale penso è che Rocco abbia molto rispetto per le persone e per il lavoro che svolgono. E questo mi rende molto felice. Chi ha profondamente rispetto degli altri, al punto di porsi da scudo su loro possibili fallimenti è un uomo giusto, e di questa categoria di persone ci possiamo fidare, sempre. Un uomo così non ha paura di raccontare la realtà e se dichiarerà un obbiettivo tenterà do perseguirlo, che ci riesca o meno, ma con onestà. Il lato negativo, invece, è che, guardando l’immediato futuro, se Iachini dovesse fallire tempo la reazione scomposta di molti tifosi che passerebbero dall’euforia dello scorso anno alla depressione di un sogno disilluso. E questo sarà un dramma, calcisticamente parlando, per chi ha visto alla nuova proprietà come alla realizzazione di antiche vittorie. Comunque forza viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Gli uomini puri non vincono nulla, nel calcio come negli affari. Non salvi un mediocre direttore commerciale perché in un periodo di crisi ha fatto il micro budget del trimestre. Se vuoi spaccare il mercato prendi il fuoriclasse e fai la differenza. Nel calcio come in ogni posto competitivo. Non ha fretta di vincere? Allora neanche di costruire le sue faraoniche opere murarie che gli regalano un sacco di soldi grazie al nome della Fiorentina!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andrea - 2 mesi fa

        Puri l’hai detto te. Io direi legati ad un certa idea di mondo, dove una stretta di mano a valore assoluto. Dove il rispetto dell’altro è convinzione che non ci possa essere altra strada per una vita dignitosa. E io come lui ho queste certezze.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. giusetex7_9905901 - 2 mesi fa

        Il problema è che il tifoso pensa che il presidente voglia fare lo Stadio per non farli bagnare…mica per interesse. Del resto un imprenditore con quel patrimonio che si ritrova ha sempre gestito le aziende attraverso la riconoscenza, mica attraverso i numeri.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. andrea - 2 mesi fa

          Ai numeri ci arrivi anche con comportamenti dignitosi. Comunque stiamo parlando di calcio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. andrea - 2 mesi fa

        Questa tua idea di mondo fatta di parole come budget trimestrale e spaccarre il mercato è la cosa più lontana dalla mia visione di vita che ci possa essere. Liberissimo di vivere così, ma se anche quando pensi a un divertimento, come il seguire una squadra di calcio, hai in testa queste cose, vuol dire che nel tuo essere più profondo si è talmente radicata la sovrastruttura di questa società basata esclusivamente sulla mercificazione che non riuscirai mai ad avere una visione oggettiva delle cose. Per sempre. Mi rendi profondamente infelice

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. giusetex7_9905901 - 2 mesi fa

          Scusami se mi intrometto perché la risposta non è indirizzata a me ma mi preme rispondere. Sei anacronistico. Un conto è il mondo che vorremmo, tu pensa che il mio sarebbe senza cellulare e nella condivisione tra persone. Poi apro gli occhi e scopro che senza cellulare non posso scrivere su un forum e che le società di calcio attuali non sono più imprese familiari con Rozzi e Anconetani presidenti. Sono Srl con numeri che interessano migliaia e migliaia di dipendenti con famiglie a casa. Il nostro è tifo e tale deve rimanere, un semplice gioco si spera. Per loro sono in ballo milioni di euro e la visione così romantica ha un non so che di utopistico

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Barsineee - 2 mesi fa

          Sai cosa fa vincere una squadra di calcio? Fare più punti dell’avversario. A te piace condividere con gli altri la vita, i risultati, le passioni. Quindi una bella partita persa all’ultimo minuto è comunque una bella sensazione per te. Hai passato una bella giornata allo stadio in compagnia di tanti amici e hai visto un bello spettacolo. Si! Abbiamo decisamente due opinioni diverse del tifo. A Cagliari, Avellino, Parma, Monaco, Glasgow, Siviglia, Torino e Roma non mi sono divertito per nulla. Vorrei veder giocare bene la mia squadra e vincere?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. vb - 2 mesi fa

    Se al Milan hanno fatto di tutto pur di non fargli acquistare la società un motivo doveva pur esserci. Tanti bei proclami, fast fast okkey okkey, ma ad un anno dal suo insediamento i fatti parlano chiaro: 1) mercato estivo 2019 nullo, nonostante la squadra avesse ottenuto la salvezza all’ultima, dico ultima, giornata e con una partita farsa; 2) mercato invernale 2019/20 fallimentare. La colpa è di Pradè? Ok, e chi è che lo ha scelto, e soprattutto confermato?; 3) Conferma di Iachini: ora spiegatemi quale grande giocatore, visti i risultati degli ultimi anni, dovrebbe venire a Firenze se nemmeno l’allenatore ha un minimo di appeal…mi pare che non ci siamo. Io però fossi in Rocco starei attento, i fiorentini sono tanto straordinari ad elargire affetto incondizionato quanto veloci a ripudiare personaggi che, alla resa dei conti, tradiscono le aspettative….ciabattini story docet.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Mercato 19/20 in attivo il primo anno nonostante le promesse di investimenti. Adesso vedremo questo mercato cosa succede! Liberi tutti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. user-14947639 - 2 mesi fa

    Quel che è fatto è fatto ! Speriamo bene ale’ viola !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. max688 - 2 mesi fa

    scelta logica alla fine…o hai la possibilità di prendere uno che può fare veramente la differenza e allora ha senso correre il rischio di affrontare la prossima stagione con il cartello ”lavori in corso” oppure probabilmente meglio tenere quel che si ha…
    comunque credo sia una situazione ”generale”… penso che ci saranno veramente pochi cambi di allenatore in serie A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. simuan - 2 mesi fa

    …saremo tutti al suo fianco…certo, certo, come no…intanto l’avete confermato per mancanza di alternative, per mancanza di programmazione e per mancanza di un comparto dirigenziale tecnico-sportivo degno di questo nome…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Barsineee - 2 mesi fa

    Obiettivi 2020/21 cara Fiorentina? Arrivare tra i primi …? Il blasone della squadra la ne come minimo tra le prime cinque sei squadre di Italia. Iachini ci porterà tra i primi cinque? Buahahahahahah ridicoli. Barone: Volevamo prendere un allenatore famoso o anche decente ma ci hanno chiesto un sacco di soldi mentre Beppe ci ha assicurato che resta a Firenze per due noccioline e poi i giocatori non importa, lui sa adattare quello che viene. Se dovevate confermare Iachini lo facevate in mezzo al lock down. Adesso siete ridicoli. Non avete trovato nessuno e siete rimasti con il cerino in mano. Patetici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 mesi fa

      Li hai trovati poi gli arcobaleni viola?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 2 mesi fa

        L’anno prossimo!!! Vedrai che gioco spumeggiante!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. ursusminimus - 2 mesi fa

    vorrà dire che invece del centro commerciale si farà una bottega di generi alimentari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Bamba - 2 mesi fa

    BVLGARO lei non è un vero tifoso Viola, ma solo un agitatore da tre spicci. Sostenere Rocchio adesso è schierarsi dalla parte sbagliata della storia. I miei avvocati sono già a lavoro per smascherare i loschi piani del padrino. Presto si accorgerà di cosa parlo. Nel frattempo la invito a recarsi allo Juventus Stadium in pellegrinaggio visto che è quello il posto che l’appartiene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      lei è da denuncia immediata per calunnia. si vergogni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. andrea - 2 mesi fa

      Uno che si iscrive con il nome bamba, non dovrebbe ricevere rispetto da nessuno, mai. Vada a soffiarsi il naso, le sta colando materia cerebrale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. perorin - 2 mesi fa

    che tristezza!!! ambizioni da squadra provinciale sono venute finalmente a galla!
    mi sono ricreduto su questa società!
    avevo idea, con un bell’allenatore, di fare l’abbonamento… ma con il caro Beppe l’abbonamento se lo scordano!!!
    fate ridere!
    siete dei mediocri, è giusto mantenere un Ds mediocre e mantenere un allenatore mediocre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. botero - 2 mesi fa

    BEPPE Iachini ????….come…. BEPPE Chiappella…e vai….FORZA VIOLA….fra due anni si vince lo scudetto, abbiate fede…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Bottegaio - 2 mesi fa

    *
    *******
    *
    *
    *

    Nel NuÑo del padre
    del Hijo
    e dello Espirito Santo

    ____Amen____

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Barsineee - 2 mesi fa

    Buffoni! Fast fast … A te interessa solo il mattone né altro che … Fast fast ahahahaha Iachini. Ribéry ha appena chiamato l’agente per andarsene via. Vlahovic idem. Bravo Rocco il primo anno potevi anche passarla liscia ma se Iachini sono le tue ambizioni. Pochettino, Spalletti, Blanc, Marcelino … Nahhhh #tuttiindifesa Iachini. Va beh dai adesso finalmente Pradé potrà vendere tutti quelli che hanno mercato e rifare la squadra alla come capita! Fast fast … Ahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Gamba - 2 mesi fa

    Secondo me ci può stare come scelta… davvero si pensa che potessero essere meglio Juric o l’incubo Giampaolo? Scelta di cuore è vero, ma rispetto al vecchio corso impiegatizio e grigio meglio una scelta del genere. E comnque va valutato con un progetto realmente costruito da lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Se volevi confermare Iachini lo facevi a metà del lock down non oggi. Se secondo te era l’allenatore che faceva per te lo confermavi quando ti sei salvato dopo Lecce. Oggi lo confermi perché sei rimasto con il cerino in mano. Programmazione ridicola. Adesso Pradé potrà finire lo scempio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Labaroviola72 - 2 mesi fa

    Vai Beppe congratulazioni, picchia duro stupisci tutti!
    Forza Viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Gasgas - 2 mesi fa

    Io sono deluso. Purtroppo mi sto facendo delle idee tutt’altro che positive su questa società.
    Incredibile, due partite hanno oscurato una stagione di niente, di non gioco… Credo che solo il Genoa giocasse peggio di noi…
    E qui si conferma… Ma come sempre bisogna trovare gli aspetti positivi, sono chiari gli obiettivi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      Io non sono deluso, ci sono valori come l’amicizia, il rispetto, il riconoscimento del lavoro che sono merce rara, soprattutto nel calcio di oggi. Questo ci fa capire che come società e come squadra siamo sulla strada giusta. In un momento di crisi mondiale serviva aprire gli occhi e accontentarci di ciò che di bello che abbiamo e amiamo la Fiorentina dal profondo del cuore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ursusminimus - 2 mesi fa

        evviva gesù bambino!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Gasgas - 2 mesi fa

        Per me invece ci sono idee, squadre che giocano a calcio, senza dover spendere vagonate di milioni… Mi sembra che una partita giocata decentemente a Lecce e una farsa di partita come quella di ieri abbiano oscurato una stagione orribile. Cavolo, ma mi sono sognato o eravamo a commentare partite indecenti? Non mi sembra che la storia del nostro allenatore lo annoveri fra quelli che fanno giocare le squadre bene… E siccome sono 4 stagioni che si soffre, non si vede calcio, beh ne avrei abbastanza…
        Voglio bene a Beppe, era da ringraziarlo, hai fatto quello che dovevi fare però serve altro…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Ghibellino viola - 2 mesi fa

    La società ha scelto e per me FORZA BEPPE!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Xela - 2 mesi fa

    Ammetto di essere stato uno di quelli che per il dopo montella sperava nell’ingaggio di iachini vedendolo come un buon traghettatore in attesa di ripartire con un nuovo programma dettato da un allenatore con un’idea di calcio contemporanea e, sinceramente, più divertente di quella di iachini.

    Fino a ieri ero straconvinto che anche con buoni risultati dovesse essere comunque mandato via. Non era sopportabile vedere una squadra giocare sempre e comunque in contropiede senza alcuna idea di gioco. Dopo ieri ho cambiato parzialmente idea. Non per il gioco o il risultato ma per i messaggi mandati dai giocatori a favore suo. Portargli ora un nuovo allenatore che non può fare una normale preparazione e creare una nuova amalgama e che spezzi l’armonia che è riuscito a creare Beppe rischia di doverci far di nuovo attendere un altro anno di transizione.
    Se prenderemo dei bei giocatori credo che Beppe possa riuscire a darci qualcosa di più di quello che ci ha fatto vedere sin ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Quindi tu terresti il nucleo di questi prodigiosi giocatori anche l’anno prossimo vero? Ci hanno dato così tante soddisfazioni quest’anno! Dalbert Lirola Badelj Pulgar … Che futuro. Che programma

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Bamba - 2 mesi fa

    Una vergogna! O Rocco non capisce niente di calcio oppure ha semplicemente preso in giro tutti fini ad ora! Io propendo per la seconda opzione… come lo era stato per la premiata ditta Delle Balle, lo stadio è solo uno specchietto per le allodole. Non c’è volontà di investire ma solo di riciclare… Prepariamoci alla B!! Via Rocchio da Firenze!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      che fai, ti metti like da solo? pocciatore di Zebre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bamba - 2 mesi fa

        Ho già avvertito i miei avvocati. Lei non è un vero tifoso Viola!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BVLGARO - 2 mesi fa

          i suoi avvocati sono Azzeccagarbugli e l’avvocato di Bombolo, si vergogni e continui a pettinare le zebre

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Michele1508 - 2 mesi fa

      Purtroppo devo ammetterlo è ricco e ha passione però non ci capisce nulla di calcio (basti vedere che la sua “squadra” americana dove sta e anche la sua storia recente. Pazienza si sarebbe potuto sperare in molto di più

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. adrian sbrodi - 2 mesi fa

    Scelta di cuore di rocco che ai suoi dipendenti evidentemente ci tiene e che posso capire.
    Ma -sperando di essere smentito- temo sia stata una grossa str**zata, soprattutto perche’ si poteva arruolare juric che a quanto pare da noi ci sarebbe venuto volentieri e ha atteso fino all’ultimo per runnovare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. S. Brigida Viola - 2 mesi fa

    Mi spiace scrivere questo, ma è il mio pensiero attuale: Una società mediocre è giusto che abbia un tecnico mediocre ed ho detto tutto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fa_774 - 2 mesi fa

      E allora giusto che abbia tifosi mediocre come te ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. S. Brigida Viola - 2 mesi fa

        Io non mi ritengo un tifoso mediocre, dico solo che tutti i proclami fatti finora da questa proprietà non hanno avuto riscontri…..io vorrei sempre il meglio per la “mia” squadra del cuore e vederla giocare così male mi ferisce; voler passare un’altra stagione così è da masochisti, contento te ma io non lo sono perniente!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fa_774 - 2 mesi fa

          Anch’io vorrei Klopp e Mbappe alla Fiorentina… Poi apro gli occhi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. giusetex7_9905901 - 2 mesi fa

            E scopri che l’atalanta è terza e agli ottavi di Champions con due “scarti” nostri come Ilicic e Muriel e il Papu Gomez a più di 30 anni come capitano. E un grandissimo stadio di proprietà, quello che impedisce il nostro grande salto nella top20 europea.

            Mi piace Non mi piace
  60. fa_774 - 2 mesi fa

    Se lo e meritato ! Poi io sono molto fiero di Commisso, un presidente umano e intelligente. Una conferma senza se e senza ma. E subito, cosi i giornalisti non hanno avuto il tempo di farne un caso (come hanno fatto con Chiesa)

    Poi nel calcio moderno, il posto piu importante in societa non e l’allenatore ma il DS.. Con une buona squadra, Iachini fara bene !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      Il passato infatti lo dimostra. Ha sempre portato le sue squadre al vertice. È proprio perché hanno confermato Iachini che potranno fare il mercato alla meno senza problemi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. LoreBBB - 2 mesi fa

    E così sia. Non mi piace la mentalità che ha contro le grandi e gli schemi di attacco, ma mi rendo conto che ha fatto quello che gli han chiesto. E giustamente se uno raggiunge gli obiettivi é giusto che sia gratificato. L’unica cosa che spero è che il prossimo anno gli venga chiesto qualcosa di più della salvezza, e che Beppe la centri. Remare contro non serve a nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. BVLGARO - 2 mesi fa

    Beppe ha il grande merito di aver creato uno spogliatoio e calciatori che sudano per la maglia fino al 95 minuto. Castrovilli è l’emblema della sua Fiorentina, che mai doma gioca fino alla fine. Sono convinto che con Amrabat e un altro innesto a centrocampo questa viola darà filo da torcere a tutti il prossimo anno. Forza violaaaaaaaaa Forza Fiorentinaaaaaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 2 mesi fa

      Castrovilli con Iachini ha fatto 0 gol e 0 assist. Prima del suo arrivo 3 gol più assist. Ti conviene cercare un altro giocatore per spiegare il miglioramento che la squadra ha avuto con lui. Per esempio vhlaovic…ah no quello neanche…lirola..ah no è andato a peggiorare…fai Terracciano che è l’unico che ci ha tenuto a galla in queste partite.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. ibisco - 2 mesi fa

    Comunque Spalletti non sarebbe mai venuto. Magari fra due anni, così avrà un po’ di tempo in più per adattarsi ed imparare la lingua.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      Spalletti puo rimanere ad accarezzare la sua paperella e a contare i trofei.. zero tituli nonostante un grandissima manipolazione mediatica a favore della roma da parte del palazzo… parola di Mou

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. ibisco - 2 mesi fa

    Sarò Frank con voi su chi è stato decisivo per la conferma di Iachini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Labaroviola72 - 2 mesi fa

      Se hai ragione, e penso di si, allora va bene cosi’.
      Frankamente lui ha lavorato coi migliori allenatori se va bene a lui va bene anche a me.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. il gozzi - 2 mesi fa

    Scelta giusta e coerente con il momento straordinario che stiamo vivendo nel mondo intero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Gummarith - 2 mesi fa

    bene, la scelta è fatta ed ora solo il futuro ci dirà se è stata giusta o sbagliata.
    Alla società una sola richiesta, dategli una squadra adeguata alle aspettative.
    Solo Forza Viola Sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. liberty - 2 mesi fa

    Fino a quando le partite avevano un minimo di senso avevamo la quinta difesa e il quindicesimo attacco e solo Spal e Brescia avevano vinto in casa meno di noi.
    Mi sembra che i numeri siano chiari. Si gioca di rimessa contro tutti (grandi e non).
    Non capisco ma mi adeguerò (con molta fatica)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 2 mesi fa

      Memoria corta I supporter. Abbiamo giocato uno scontro diretto con il Lecce. Ma negli occhi ora ci sono le altisonanti vittorie con Parma, Torino e Bologna. E un Chiesa da dieci gol a stagione. Stanno valutando un mister per quello che è avvenuto post covid, praticamente alla Lazio avrebbero dovuto esonerare Inzaghi con queste logiche, ci rendiamo conto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. rudy - 2 mesi fa

    Tutti al fianco della Fiorentina a prescindere, come sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. ciotola - 2 mesi fa

    secondo me hanno fatto bene, sopratutto a causa del Covid. Per gli investimenti aspetteranno un’altro anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Caifamp - 2 mesi fa

      Mah, veramente niente vieta di investire… anzi… Diamo a Iachini i giocatori che servono per andare in Europa e poi, il prossimo anno ci sarà spazio e opportunità per Spalletti, che si sarà nel frattempo liberato dall’Inter.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ciotola - 2 mesi fa

        Il rischio che il prossimo campionato di serie A sia come questo è troppo grosso. A parte questo sarei contento se si realizzasse il piano che proponi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. ibisco - 2 mesi fa

    Personalmente sono contento della conferma di Iachini. Ha fatto quello che doveva e anche un po’ di più. La riconoscenza inoltre per me è un valore, perché mandare via chi ha lavorato bene? Per inseguire chimere e trofei di carta? Non è un ridimensionamento, quello che conterà molto su tale fronte sarà la campagna acquisti, ma non la conferma di Iachini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aliseo - 2 mesi fa

      ha lavorato bene ed ha raggiunto l’obiettivo che però era salvarsi, se vogliamo avere una squadra con ambizioni di alta classifica ci vuole un tecnico con ambizioni di alta classifica.
      Spero a questo punto che Beppe faccia bene ma fino ad ora ha allenato squadre con ambizioni di salvezza.
      Speriamo bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. iG - 2 mesi fa

    Non commento male….
    Ma voglio che a Iachini siano dati grandi giocatori, le frecce adatte per fare il suo gioco in contropiede. Quindi tenere i 3 centrali di difesa attuali, forti cosi ce ne sono pochi, tenere chiesa lirola e comprare un terzino sx 2 centrocampisti 1 centravanti da 30 goals totale investimento 120 mil

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 mesi fa

      IG mi hai preceduto. Leggi cosa stavo scrivendo:

      Io sono molto contento perchè Rocco ha dimostrato di essere una persona di parola, Beppe si è meritato la riconferma, inutile puntare su allenatori che non hanno il tempo di entrare nell’ambiente, di capire e di fare bene. Beppe si è “allenato” in questi mesi, il prossimo anno, con i giusti innesti, farà bene. Io ho fiducia nella società, nei dirigenti, nel tecnico. Mi auguro, fra noi tifosi, che possa crescere positività e fiducia. Forza Rocco, Jobbarone, Daniele, Beppe e tutti i ragazzi che rimangono qua e che arriveranno.
      Potrebbero bastare un paio di botti di mercato per il prossimo anno.
      Un pensiero per l’amico IG (che reputo uno dei più simpatici di questo sito): mi spiace per te, ma Beppe, nonostante non abbia un gioco fantastico, sarà in grado di darci soddisfazioni. Aspetto il commento di Brovarone.
      Sempre forza viola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BVLGARO - 2 mesi fa

      ottimo commento, d’accordo con te!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. BVLGARO - 2 mesi fa

      che dici IG? Lo teniamo Venuti? 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Barsineee - 2 mesi fa

      Mi spiace ma se volevano confermare Iachini potevano farlo quando volevano non a due giorni dalla fine del campionato. Oggi lo fanno perché sono rimasti con il cerino in mano. Se pensate che sia una strategia di lungo periodo sbagliate di grosso. È un capriccio di Rocco e i risultati saranno gli stessi di Montella. A Iachini per come l’hanno confermato non sarà neanche chiesto chi comprare o meno. So troverà un tot di giocatori e rizzati!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. ursusminimus - 2 mesi fa

      un centravanti da 30 goals? tipo Ronaldo che ne ha fatti 31? sei forte però eh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. dave.087_273 - 2 mesi fa

    Beppe, questa è l’occasione della tua vita ma anche tu dovrai cambiare qualcosa. Però penso che ti sei meritato la conferma, buon lavoro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. Niko74 - 2 mesi fa

    L’unica nota positiva e che siamo migliorati in difesa, e non è di poco conto visti gli strafalcioni degli anni passati, per la tattica la vedo nera….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. Valdemaro - 2 mesi fa

    Non era il mio preferito ma….forza Beppe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. BVLGARO - 2 mesi fa

    Ottimo, se l’è meritato questa grande persona. Finalmente una società che non reagisce con la pancia dei tifosi. Sono molto felice per Beppe. Ricordiamoci che però dovremmo convivere con il non gioco e dare a quest’allenatore una squadra adatta al 3-5-2.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      aggiungo: il nostro presidente è un gran datore di lavoro prima di tutto. comportarsi in questo modo con Beppe, un suo dipendente ci fa capire che grande persona è il nostro Rocco Commisso. che bella storia…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giusetex7_9905901 - 2 mesi fa

        Forse ti sei perso un passaggio. Un allenatore di calcio non ha lo stesso stipendio di un normale dipendente. Iachini vive tranquillamente anche nel caso non fosse stato confermato. Altrimenti ci chiameremmo Caritas.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BVLGARO - 2 mesi fa

          ma i valori di amicizia non dipendono dai soldi e dal cinismo. Si può essere persone per bene anche con un grande salario e Beppe è un campione in questo senso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Gasgas - 2 mesi fa

        Bella prospettiva convivere col non gioco… Sono 4 anni… Che s’è fatto di male?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13292960 - 2 mesi fa

      io non mi ci vorrei abituare al non gioco !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. rumbaviola - 2 mesi fa

    Grande Beppe, spero che ci stupirai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. Sempre Viola - 2 mesi fa

    Di sicuro il buon giocatore che sarebbe potuto venire con un certo profilo di tecnico, avrà molte più remore. Capisco lo spessore umano della persona, ma il calcio si gioca coi piedi e non con l’umanità. Quest’anno è stato un continuo arroccarsi e sperare nelle giocate di Ribery, un altro anno così farà scendere ancora di più l’appeal. Non vorrei che Rocco si rivelasse un grande bluff, dopo tutto il sostegno che gli stiamo dando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. robin.b_737 - 2 mesi fa

    Sono stracontento: si cresce un passo per volta e questa, preso atto del nostro attuale appeal, era l’unica strada percorribile. Rafforziamo la squadra, piantiamola con le polemiche e remiamo tutti dalla stessa parte.E’ giusto che le scelte siano operate dalle persone sagge, con la testa sulle spalle e Rocco ha dimostrato di esserlo. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. user-14371178 - 2 mesi fa

    ed ecco che arriverà un anno solo di difesa. quanta ambizione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. Niko74 - 2 mesi fa

    Con i sentimenti non si vince. Questa decisione è paradossale. Commisso prende tempo a causa dello stadio, e forse è giusto. Ma secondo me non andremo molto lontano. Ora speriamo in una buona campagna acquisti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. Enzo2 - 2 mesi fa

    Avanti Beppe!! E che il dio del pallone ce là mandi bona!! Forza Violaaa!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. Nicco - 2 mesi fa

    Ridicoli , tante chiacchere e basta, ambizione 0, gioco 0, progetti 0, programmazione 0, solo improvvisazione. Delusione totale. Ah dimenticavo, tanto se si va male la colpa è di Prade. Vaia vaia commisso. Tanto tra 2 anni ci s ha lo stadio nuovo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele72 - 2 mesi fa

      A me Beppe non piace , però gli và dato merito che i punti li ha fatti , e senza 3 partite rapinate avrebbe avuto una media da Europa league , con una squadra non propio trascendentale , non fasciarsi la testa prima di rompersela …….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. leo88 - 2 mesi fa

    Si è meritato questa possibilità e la squadra è con lui quindi decisione più che giusta!!!
    forza viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. user-13292960 - 2 mesi fa

    Maddai.. sono chiare quindi le ambizioni ?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. Ale 1926 - 2 mesi fa

    Ora basta con i discorsi e remiamo tutti dalla stessa parte… Ora dategli la squadra che lui vuole e staremo a vedere.
    Picchia per noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy