Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il doppio ex

Sissoko certo: “Vlahovic lascerà il segno. Se la Juve gioca bene non c’è scampo”

TURIN, ITALY - FEBRUARY 06:  Dusan Vlahovic of Juventus reacts during the Serie A match between Juventus and Hellas Verona FC at Allianz Stadium on February 6, 2022 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Parola a chi ha vestito entrambe le maglie

Redazione VN

Momo Sissoko, doppio ex di Juventus e Fiorentina, è intervenuto ai microfoni di tuttojuve.co dove ha detto la sua sulla partita di domani sera. Queste le sue parole:

Mi aspetto una bella sfida, molto combattuta. La Juve ha più qualità, più esperienza, non credo cercherà di gestire il vantaggio. Se dovesse ripetere la prestazione vista contro l'Inter, non ci sarebbe scampo per la Fiorentina. Quando gioca così, nessuna squadra in Italia può reggerne il confronto. Fiorentina? È un'ottima squadra, i principi di gioco non sono cambiati in questi mesi. Ha perso un grande attaccante come Vlahovic, è arrivato un buon giocatore come Cabral che si deve ancora adattare bene al calcio italiano. Non ha la stessa qualità del serbo, ma i suoi gol riesce sempre a farli. Se ho notato differenze fra il Vlahovic bianconero e quello Viola? No, perché fa sempre gol. I suoi numeri pressappoco sono gli stessi a livello realizzativo. Vlahović sarà il futuro di questo club, lui dovrà preoccuparsi solo di rendere felici i tifosi. E ci riuscirà alla grande. È un campione. E domani sarà protagonista al 100%, lascerà il segno. Chi è favorito? Se dovesse giocar bene, senza ombra di dubbio la Juventus.

 FLORENCE, ITALY - FEBRUARY 17: Mohamed Sissoko of ACF Fiorentina in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and FC Internazionale Milano at Stadio Artemio Franchi on February 17, 2013 in Florence, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
tutte le notizie di