Rocco a B. a Ripoli: “Progetto da sogno, mi costerà come un ministadio. Finiremo a 01/’22”

Le parole di Commisso dopo l’accurata visita al cantiere di Bagno a Ripoli: “Entro Natale via ai lavori”

di Alessandro Lilloni, @AleLilloni

Dopo la mattinata trascorsa a studiare la situazione nel cantiere di Bagno a Ripoli, Rocco Commisso si è soffermato con i giornalisti presenti tra cui Violanews.com. Ecco le sue parole: “Quando vengo qui è come un sogno, è un’area grandissima e bellissima. Speriamo che tutte le pratiche si risolvano in un mese e che i lavori possano partire entro Natale. Spero che tutto sia finito a gennaio 2022. Mi hanno detto che nessun centro sportivo in Italia è bello come questo e forse neanche in Europa. Anche se i costi aumentano sempre, mi costerà quanto un ministadio, la metà di uno stadio. Ho intenzione di portare anche i tifosi qui per le partite della Primavera e della femminile, ogni tanto anche per gli allenamenti della prima squadra”. LE PAROLE DI CASAMONTI: “CENTRO A IMPATTO ZERO, SI BASERA’ SULL’ENERGIA SOLARE”

Commisso: “Voglio andare in Europa o vincere la Coppa Italia. Non cerco un attaccante da 20 gol”

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Viola1974 - 1 mese fa

    Se la burocrazia qui in Italia era come quella americana.
    Noi nel 2023 avremmo avuto, centro sportivo, stadio e fiorentina da primi 4 posti.
    Intanto prendiamoci il centro sportivo e ringraziamo rocco che a livello strutturale ha smosso più lui in un anno che i della valle in 17.
    Poi pensiamo allo stadio.
    Non so sarà fast visto che siamo in Italia ma i presupposti ci sono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lampredotto - 1 mese fa

    Tutti a Campi e Nardella a rifare gli intonaci al Franchi con Pessina!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. simuan - 1 mese fa

      …concordo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. BaggioBati - 1 mese fa

    Ora lo stadio!!! Nuovo però!!! A Campi o altro posto ma nuovo! Il franchi solo se si rifà almeno al 80%!!! Dai roccone…. Facci sognare!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mannuccigabriele7_14377276 - 1 mese fa

    Ma come si fa a mettere i pollici versi dopo che un presidente dice queste cose. il futuro a tinte viola sarà radioso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Tagliagobbi - 1 mese fa

    Grande Rocco, siamo (a parte i soliti) con te. Io sono orgoglioso di quello che il “mio” presidente e proprietario sta facendo. Grazie!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ivo - 1 mese fa

    Fatti concreti. Non presunti terreni a Incisa. Già con questo ha fatto più dei DV in tutti i loro 17 anni o quanti erano. Poi non mi stancherò mai di dirlo, a Gennaio sono stati spesi soldi veri (Amrabat, Kouame, Duncan), quasi 50 mln, senza cessioni. Perchè qui qualcuno se n’è già dimenticato mi pare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco pennaviola - 1 mese fa

    Noto con piacere commenti di veri Tifosi che comprendono la realtà, a parte i pollici negativi del solito sfigato scontento che farebbe faville con i soldi altrui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. claudio.godiol_884 - 1 mese fa

    Rocco è ricco ma anche una persona concreta. Sa che le case si fanno dalle fondamenta ed il centro sportivo insieme allo Stadio sarà l’unico modo per costruire una Fiorentina più forte e più competitiva.. non solo per una stagione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Valdemaro - 1 mese fa

    Questo è qualcosa di meraviglioso.
    Solo applausi su applausi.
    Un colpettino di mercato sarebbe stata la ciliegina per accendere anche la passione sul campo.
    Speriamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. vecchio briga - 1 mese fa

    Questo è arrivato e ha fatto il centro sportivo. Se non era per il covid e per Pessina aveva già iniziato. Altro che quei chiacchieroni arcobalenati. Ci sono 7-8 spanne di distanze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Trombajappe - 1 mese fa

      Pensa te che qui è pieno di gente che ancora dice che non c’è differenza tra lui e il foulardato e che la fiducia è a tempo. Meno male nella vita reale son pochi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. D612V - 1 mese fa

        Vero! Son pochi ma scrivono sempre loro!…acidentachiglidalaconnessione!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Nunzio - 1 mese fa

      È vero che ha avuto parecchi bastoni tra le ruote ma è vero che anche lui mette pressione ai vari burocrati che non corrono alla sua velocità. Gli altri prima di lui si fermavano e basta. Evidentemente non c’era alcun interesse nel portare avanti una buona idea.
      Forza Rocco, avanti così

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 1 mese fa

        Infatti, la gente ragiona, ma questi sono dei martelli. Hanno fatto una pressione enorme per far cambiare una legge sugli stadi che pareva immodificabile in Italia e alla fine la legge ha avuto pure un consenso trasversale. Per il centro sportivo hanno acquistato i terreni in un balletto e vanno avanti come treni nonostante tutto. Sarà il più bel centro sportivo d’Europa, non so se ci si rende bene conto. Forse riusciranno pure a fare lo stadio. Secondo me crescerà anche la squadra, di pari passo alle infrastrutture. Si vedrà.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Nunzio - 1 mese fa

          Concordo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Etrusco - 1 mese fa

    Ora Bagno a Ripoli e domani Campi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Enzo2 - 1 mese fa

    Forza Rocco!! Avanti Violaa!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy