Rocco mette mano al portafoglio: ecco il budget per il mercato di gennaio

Rocco mette mano al portafoglio: ecco il budget per il mercato di gennaio

Commisso è pronto a investire 40 milioni per rinforzare la squadra sul mercato

di Redazione VN

“Una quarantina di milioni”. Sarebbe questo l’esborso previsto dalla Fiorentina per gennaio secondo quanto scrive La Gazzetta dello Sport di oggi. Uno sforzo notevole, per un mercato notoriamente difficile, che Rocco Commisso è pronto a fare per rinforzare la squadra e scongiurare qualsiasi incubo di classifica. Previsto almeno un rinforzo per reparto e tra i nomi in prima fila ci sono Praet e Cutrone, entrambi emigrati in Premier League la scorsa estate, senza grande fortuna. DA ZAZA A POLITANO, LE ALTRE PISTE PER L’ATTACCO

Caricamento sondaggio...

 

A gennaio anche un altro difensore: occhio a Juan Jesus. A centrocampo…

26 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mario - 2 mesi fa

    I giovani hanno bisogno di tempo e una societa forte e organizzata alle spalle che non si faccia prendere dall’ansia. Oggi ci separano 6 punti dall’ultima, me li appunto per vedere quanto saranno quando affronteremo il Genova… tanto per capire se sono state fatte le scelte giuste o si è seguita la via più breve

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gianni - 2 mesi fa

    Il problema sarà non tanto quanto spendere ma come verranno spesi, Prade’ non mi da nessuna fiducia dopo il mercato di giugno . Che Dio c’è la mandi buona !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mops - 2 mesi fa

    Ho votato altro. Ma tutti gli altro che vorrei io a Fi non vengono di sicuro. 🙁 sfv’57

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lk - 2 mesi fa

    Voglio vedere chi viene in questa giungla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Matt - 2 mesi fa

    Questa squadra è con un passo in serie B e la peggiore degli ultimi 15 anni. Mettere mano al portafogli mi pare il minimo. Sembra diventata un’immobiliare la fiorentina invece di una squadra di calcio. Comprare giocatori fascia 28-30 anni, nè pischelli nè matusa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. folder - 2 mesi fa

    40 milioni? Se gli dai in mano a Pradè c’è da sta’ freschi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Maurizio - 2 mesi fa

    Serve aria nuova!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Nelson77 - 2 mesi fa

    Paulo Sousa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. dallapadella - 2 mesi fa

    Potete incolpare Rocco di inesperienza ma non certo di aver bloccato le spese: 70 mln per un CS che rimarrà patrimonio viola + aver tenuto Chiesa come voleva la piazza + i soldi per De Paul c’erano ma non è colpa sua se Pradè non riesce a chiudere e non ha alternative.
    Cioè al portafoglio aveva già messo mano, il problema (che vale per lui, i DV, VCG e chiunque altro) è sempre che bisogna spendere bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ghibellino viola - 2 mesi fa

      Non mi sembra che nessuno crititchi Commisso per l’entusiasmo o per gli investimenti immobiliari. Forse non è chiaro, ma siamo una squadra di calcio e i soldi andrebbero spesi anche per i giocatori. Tutto qui. PS. Chi l’ha scelto Predé?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Burlamacchi - 2 mesi fa

        Ma menomale ha scelto Pradè.

        Non so chi altro avreste voluto che pensate avrebbe fatto meglio entrando a giugno.
        Peraltro dopo anni di disastri di corvino, Pradè lo bocciate già a dicembre? Roba da matti..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. pitone25 - 2 mesi fa

          grande corvo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. mops - 2 mesi fa

          Pradè si è bocciato da solo. E non sto a fare la lista delle sue castronerie…. sfv’57

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Labaroviola72 - 2 mesi fa

    Se devo rischiare la B lo faccio con stile, Zeman e basta. Tu lo vedi poi come corrono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Barsineee - 2 mesi fa

    Emery

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giglio - 2 mesi fa

      Si… E poi c’era la marmotta che confezionava la cioccolata…..
      Scusa eh, ma con tutto il rispetto, un allenatore del suo calibro che viene a firenze con la squadra inesistente e senza garanzie tecniche per i sei mesi a venire, è pura fantascienza!!!
      È un discorso che puoi fare soltanto ad aprile questo. Con tutto il tempo di stilare una lista della spesa per il tuo progetto….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 2 mesi fa

        ad aprile siamo già in B di filato caro mio … vatti a vedere i miei post di settembre e ahimè dicevo che a dicembre ci sarebbe stato poco da ridere e anche l’anno scorso che avremmo rischiato la B … il calcio è una cosa semplice, basta ascoltare i segnali deboli e si capisce un sacco di cose. Commisso è uno che chiacchiera tanto ma per adesso slow slow …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giglio - 2 mesi fa

          OK… Metto questo tuo post nei segnalibri e ad aprile, caro mio, tireremo le somme!…
          Io credo che questa squadra, seppur incompleta, non faccia così schifo e al netto di gravi errori individuali, scelte tecniche scellerate e infortunio squalifiche che hanno pesato tantissimo, poteva tranquillamente girare a 27/28 punti… Abbiamo gettato al vento tanti di quei punti (regalandogli tra l’altro a dirette concorrenti) che se già trasformi le sconfitte con Parma Lecce e Verona in pareggi oggi sta resti a commentare tutta un’altra classifica….. Ora è il momento di compattare le fila, non serve a una mazza sproloquiare cercando il prossimo capro espiatorio… Bisognerebbe stare tutti zitti e remare assieme… I buoi si contano a maggio dice IL proverbio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Burlamacchi - 2 mesi fa

    Spero si torni a ragionare di Fofana dell’Udinese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Sai, scrissi , che perso Nandez l’unico che poteva farci comodo era Fofana invece di De Paul. Dissi che ci voleva un legnaiolo e mi ricordo le infamate che presi. Adesso se tratti Fofana ti chiedono 25 milioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Burlamacchi - 2 mesi fa

        E se ti ricordi io ero d’accordo con te su Fofana.
        Cerca pure fra gli articoli.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Giglio - 2 mesi fa

        Probabilmente li chiedevano anche a luglio. Come ne chiedevano 35 per de paul detto questo devo precisare due cose: la prima è che nessuno dei due vale la cifra richiesta e che sono contento che non ci siamo fatti prendere per vil bavero da questi speculatori…. la seconda è che due giocatori di quel tipo ci servono comune il pane, perciò se non è possibile trattare sul prezzo ( lo capivi alla seconda telefonata) DOVEVI immediata mente spostarsi su altri obbiettivi… E questa purtroppo è la colpa di prade’….. Spero solo che adesso, capito l’errore, il 2 gennaio bla lezione sia più che appresa….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    GUIDOLIN E BASTA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. fabioBZ - 2 mesi fa

    sicuramente tra gli allenatori “traghettatori” il migliore è Ballardini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Ghibellino viola - 2 mesi fa

    Io chiedo solo che i tifosi viola non siano presi in giro. Non mi interessa l’allenatore, non lo reputo fondamentale, ma i giocatori sì. Ci manca un centravanti forte e un buon centrocampista. Questi due elementi sono fondamentali per salvarsi. Lo scorso mercato è stato chiuso in sostanziale pareggio. Dai dati pubblicati su violanews abbiamo avuto un attivo di 300 milioni. Il 3 settembre Pradé in conferenza stampa (cito ancora violanews) disse che eravamo stati sotto di 5 milioni. Però disse anche che gli avevano dato più soldi da spendere; le esatte parole furono: “Posso dire di essere soddisfatto all’80% perché forse avrei voluto fare un altro colpo per il presidente, lui spingeva ma sono stato io a frenarlo. Sembra un paradosso.” Poi disse anche: “ Ci abbiamo provato fino alle 20 di ieri sera ma l’Udinese (per De Paul), l’Inter (per Politano) e il Milan (per Suso) sono stati irremovibili come noi abbiamo fatto con Chiesa. L’unico che abbiamo lasciato andare è stato Raphinha perché secondo noi le cifre erano eccessive” (è stato venduto per 21 milioni). Io non so quanto avrebbero investito su questi giocatori, ma mi immagino non meno di 20 milioni. Ecco è arrivato il momento di spendere questi soldi. Rocco non ci prendere in giro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. zasaviola@gmail.com - 2 mesi fa

      La memoria vi é corta Ballardini a Palermo é stato cacciato d’aï suoi giocatori che lo trovavano scarso

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy