Rocco e il mercato: “Pedro acquisto sbagliato. Faccio valutazioni sui dirigenti”

Rocco e il mercato: “Pedro acquisto sbagliato. Faccio valutazioni sui dirigenti”

Le parole di Commisso: “Amrabat l’ho voluto io, tutti gli altri sono stati decisi da Pradè e Barone”

di Redazione VN

“Non ho ancora parlato con Joe e Daniele, ma comunque le strategie devono restare segrete, non posso dire pubblicamente i nostri obiettivi altrimenti il prezzo salirebbe”. Lo ha detto Rocco Commisso tagliando corto alla domanda sugli obiettivi di mercato. “Chiesa? Non ho mai criticato Federico, gli vogliamo un bene immenso perchè è un ragazzo in gamba. L’anno scorso l’ho tenuto perchè credevo fosse la cosa giusta da fare e non potevo presentarmi alla Fiorentina cedendo il giocatore più importante. Dopo di che abbiamo parlato con Chiesa e con suo padre e gli ho detto che se vuole andarsene sono disposto ad accontentarlo, se ci danno i soldi giusti. Ora devo riparlarci e sapere cosa vuole fare. Amrabat? E’ vero che ho detto io a Pradè di prendere questo ragazzo, è stato l’unico caso. Tutti gli altri giocatori sono stati decisi da Barone e Pradè e tutti i meriti o le colpe sono loro. Forse abbiamo fatto 1-2 sbagli, tipo Pedro, ma ci sono stati anche molti buoni acquisti. Il giudizio sul lavoro dei miei dirigenti non lo dico pubblicamente ma me lo tengo per me” ha detto il presidente della Fiorentina (LEGGI TUTTO).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy