Montella espulso nel finale, ha dato un pugno ad un cartellone pubblicitario

Montella espulso nel finale, ha dato un pugno ad un cartellone pubblicitario

Ferito lievemente uno steward, il tecnico viola potrebbe essere assente per la gara contro il Genoa

di Redazione VN

Stando a quanto riportato da Radio Bruno nel postpartita di Parma-Fiorentina, il tecnico dei viola Vincenzo Montella sarebbe stato espulso dal direttore di gara Giacomelli a seguito di un colpo dato ad un cartellone pubblicitario rientrando dagli spogliatoi. Non è da escludere pertanto una sua assenza in panchina per l’ultima gara di campionato della squadra, al Franchi contro il Genoa, decisiva per la salvezza. Secondo quanto riferito da Sky Sport, inoltre, nella confusione sarebbe stato lievemente ferito uno steward colpito dal cartellone “vittima” dell’ira di Montella.

Violanews consiglia

Guetta: “Averci trascinato in questa situazione è gravissimo”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pippo - 4 mesi fa

    Forse senza Montella la prossima riusciremo a non perderderla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ottone - 4 mesi fa

    Invece che al cartellone pubblicitario il pugno gli andrebbe dato a lui, nella zucca. Vergognoso peggio di Pioli. Non ne azzecca una e non ha carattere coi giocatori. Sempre con quell’aria da scugnizzo incompreso … Mancherà domenica? Meglio. E qualcuno non tanto tempo fa scriveva qui di fantomatici “programmi” secondo i desiderata di Montella! Fuori dal mondo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio.godiol_884 - 4 mesi fa

    Pioli era quello che teneva in piedi il gruppo e ha preso più insulti di una prostituta di strada.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lor29 - 4 mesi fa

      Se n’è andato non per gli insulti dei tifosi (pochi) ma per il comunicato della Società con il quale ha praticamente scaricato tutte le colpe su di lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fosterdato - 4 mesi fa

    Se fosse una persona seria dovrebbe dimettersi visto che l’apporto dato alla squadra è stato nullo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy