Pruzzo: “Questa squadra è nata male. Kouamé è sempre in terra, sono deluso”

Roberto Pruzzo ha parlato del momento dei viola

di Redazione VN

Roberto Pruzzo, storico bomber della Roma con un passato anche a Firenze, ha parlato come ospite a Zona Mista su RTV38 del momento della Fiorentina, non risparmiando critiche alla squadra gigliata dopo la sconfitta con la Samp.

Prandelli era partito con la difesa a 4. Quando ha visto che questa squadra non gli dava garanzie sul piano tattico è tornato a come giocava Iachini. Questa squadra mi sembra evidente che sia nata male. Ma come ti viene in mente, dopo aver valutato che il modulo più efficace fosse quello dei precedenti allenatori, di definire uno schema che addirittura schiera alcuni giocatori fuori ruolo? Ti ritrovi con 5 difensori e con un solo vero attaccante, io sono molto deluso da Kouamé, non so quello che voglia fare, sono più le volte che casca per terra che altro. Vlahovic gioca per conto suo, è nella sua indole. Serve una squadra che giochi in un certo modo, altrimenti ognuno gioca per gli affari suoi.

GERMOGLI PH: 5 FEBBRAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS INTER NELLA FOTO KOUAME
5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BlandoTifoso - 1 settimana fa

    Kouame a 2 grosse difficoltà al momento una come stata detta da Pruzzo che basta che lo tocchino vola a terra forse gli dovrebbero far mettere su un po di muscoli, dovrebbe andare a scuola da Igor.. l’altra è che prima sembrava in vacanza, ora corre come un pazzo ma in maniera confusionaria.. Spreca energie rincorrendo le ombre e comunque non gioca vicino e a supporto di vlaovic… Inutile dire che Duncan, Lirola, Cutrone, Saponara ecc.. erano giocatori in buona salute schierabili certo anche se non stavano giocando li abbiamo ceduti per prendere un esterno che si è fracassato il crociato e che sta recuperando ed un altro che non è pronto e che è un incognita, fisca emotiva e di adattamento!

    Mercato fantastico… Poi caro prandelli, quando siamo alle perse piuttosto di mettere un eysseric o un malcuit in condizioni ancora discutibili prova una volta ogni tanto a far giocare montiel, non ha 15 anni, ha la stessa eta di Vlaovic…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio50 - 1 settimana fa

    Mi sembra si sia persa la bussola. Per avere una squadra forte bisogna partire dalla difesa, a Firenze si e’ pensato che la difesa l’avevano forte. Invece cosi non e’. Se mettiamo insieme i punti persi per svarioni difensivi (colpi di testa) dovremmo aggiungere credo 7/8 punti alla classifica e sull’onda ne avremmo recuperato qualcun altro nonostante la squadra sia mal costruita e abbia due attaccanti giovani da far maturare. Capisco benissimo che non e’ facile uscire da questa situazione, ma dopo 5/6 mesi di campionato la squadra doveva essere sistemata meglio, qualche certezza in piu si doveva avere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Violapersempre - 1 settimana fa

    Secondo me Pruzzo ha perfettamente ragione Kuame spende più tempo a terra e non impiedi questo ragazzo certamente non è giocatore da Fiorentina e non capisco come hanno potuto pagarlo 11 milioni altra cavolate se è vero che altre squadre lo volevano a Gennaio e non l’ho hanno venduto altra cavolata con quei soldi si poteva prendere una punta migliore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nicco - 1 settimana fa

    Basta Pruzzo Graziani e compagnia cantante, si brave persone simpatiche ma il loro calcio è passato dicono sempre le stesse cose nn cambiano mai registro e viene anche a noia ad ascoltarli e leggerli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolohendri_11578369 - 1 settimana fa

      Ma infatti. Kuamè ha un equilibrio meraviglioso, gli stop a inseguire sono poesia. I passaggi a un metro agli avversari sono tipici del calcio moderno. Che vuoi che ne sappia Pruzzo! Il “cincischio con inciampo ” è un colpo pregiato del ragazzo!

      Poi parla fiorentino, come Venuti. Ti sembra poco ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy