Prandelli (s. stampa): “Mi auguro di vedere la stessa prestazione domenica”

L’analisi del tecnico nel post partita

di Redazione VN
Prandelli

Cesare Prandelli si è soffermato in sala stampa dopo Fiorentina-Roma:

Abbiamo fatto vedere la nostra risposta per tutta la partita, è la terza che perdiamo immeritatamente. mi auguro di rivedere domenica la stessa grinta e determinazione. Mi rendo conto che reagire diventa complicato, ma dobbiamo scacciare i pensieri negativi, c’è uno scontro diretto all’orizzonte. Non ho mai commentato l’arbitraggio e non lo farò oggi. Ritiro? Non è la medicina, lo abbiamo già fatto. Questi ragazzi stanno già lavorando tanto e hanno dimostrato che possono mettere in campo ciò che è stato chiesto loro. Tutti hanno un ricordo straordinario di Astori, la mia immagine di Davide è quella di un uomo capace di aggregare, che mancherà a questa città a cui ha dato tanto.

GERMOGLI PH 3 MARZO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO DI SERIE A FIORENTINA VS ROMA NELLA FOTO FONSECA E PRANDELLI
29 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio50 - 1 mese fa

    Ti auguri che abbiano la grinta anche domenica ? Ma se non cambia questo gioco insulso che fate sara’ dura salvarsi. Difesa sempre sotto pressione, impostano l’azione per poi ritrovarsi nuovamente col pallone in difesa. Il centrocampo non fa gioco e si rifugia in difesa, in attacco non tengono un pallone, per non parlare di quando perdono il pallone a centrocampo e fanno scattare il contropiede avversario e via difesa sotto pressione. Risultato che si perde all’ultimo minuto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lampredotto - 1 mese fa

    Con Galli direttore sportivo e Gattuso in panchina il prossimo anno vedremmo ben cose diverse. Serve gente di calcio seria e bastone!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fa_774 - 1 mese fa

    Non mi spiego perche ha provato il 433 per 1 partita (la sua prima – voleva dire che sembrava essere la migliore formazione per lui) per poi abandonnare tutto SUBITO e tornare alla difesa a 5 di Iachini per la nostra seconda partita….

    Non ha mai piu provato di giocare con 2 centrali.. Solo 3 o 4 centrali..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. nacchero - 1 mese fa

    Ma levati di torno bol, sei riuscito a perdere con una Roma ridicola, VATTENE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. claudio.viola - 1 mese fa

    La stessa prestazione non lo so ma lo stesso risultato è possibile… VERGOGNATEVI TUTTI. Abbiate almeno il coraggio di dimettervi immediatamente per incapacità a partire da Pradé (e la sua corte dei miracoli al contrario), per passare a Barone, Prandelli, Antognoni, Dainelli e tutti gli altri mangiapane a tradimento che lavorano in società. Rocco se tieni alla Fiorentina manda via tutti e cerca qualcuno che sappia gestire una squadra di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Clyde the glide - 1 mese fa

      Essai sarà colpa di Dainelli.. Questo populismo furente non serve a molto. I colpevoli stanno altrove, il primo dei quali è il Ds, che ha fatto una campagna acquisti a gennaio che è degna di Zelig. Stimo l’uomo e nessuno mette in dubbio la professionalità, per questo mi sarei aspettato le sue dimissioni..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gasgas - 1 mese fa

    Lavorano tanto… si vedono i risultati…
    Sono un branco di incapaci senza pa..e
    Non lottano, scarsi tecnicamente, fanno fatica a stoppare un pallone. Perennemente anticipati. Sempre stramazzati a terra a chiedere falli.
    E un genio è riuscito a costruire tutto questo col settimo monte ingaggi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Niko74 - 1 mese fa

    La stessa partita di ieri sera? Cioè palloni buttati a ….. e contropiedi sprecati a gogò. Si doveva vincere 3-1, 4-1 solo per i contropiedi. In uno eravamo 6 contro 3, non ricordo se era l’azione del goal regalato, e comunque ce lo hanno regalato. Quello della Roma ieri sera è stato un suicidio tattico mancato con la difesa sempre scoperta, purtroppo non capisco perché non si ha avuto la determinazione per andare in porta con semplicità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. simuan - 1 mese fa

    …vaiavaia Prandelli…e ora di chi e’ la colpa? Di chi critica??…io me lo ricordo sai quel Fiorentina – Torino di coppa italia di tanti anni fa’…partita indecorosa ed eliminati da una squadra che sarebbe poi retrocessa. Fischio finale e fischi del pubblico piu’ che meritati. In conferenza stampa apriti cielo e spalancati terra: il bollito s’inalbero’ accusandoci di mentalita’ perdente e tanto altro. Passano gli anni e siamo ancora li’: squadra inguardabile ma critiche eccessive. Bravo bollito, continua cosi’ che tu vai alla grande. Tu sei lo specchio di questa societa’ inesistente, l’ennesima mossa nefasta priva di qualsiasi logica tecnica e della minima traccia di programmazione. Non solo, hai anche calato una serie di carichi mica da poco: accorciamento della rosa, acquisto di scarti, scelte dei titolari e gestione delle sostituzioni…insomma un disastro su tutta la linea. Ma tanto e’ colpa nostra perche’ si critica…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ste.brandin_491 - 1 mese fa

    Evidente la dissociazione dalla realtà…cacciate Prade’ almeno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Violapersempre - 1 mese fa

    Questo allenatore deve andare al diavolo questo è un bollit con queste dichiarazioni. Vorrei solo sapere dove cavolo sta la tifoseria organizzata dove sta il presidente? E cosa e successo a Joe Barone? Ogni partita che si perde arrivano sempre queste dichiarazioni da sballo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. johan14 - 1 mese fa

    Mentre Muriel, Ilicic e Chiesa continuano a segnare, io spero ardentemente che la società ACF Fiorentina raccolga a maggio ciò che ha seminato negli ultimi anni. Chi vuole bene a questi colori non può non pensarla come me.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Luca-Pisa - 1 mese fa

    Io mi ricordo la stampa Fiorentina spingere perchè fosse Prandelli a sostituire Iachini.nmi ricordo Bardazzi a Radio Bruno sponsorizzare per giorni questa soluzione. Un suicidio, è stato un suicidio calcistico. Preso i. Allenatore ormai ex da anni, lo si è ascoltato per sfoltire la rosa che ora è corta. La squadra già debole tra settembre e gennaio è stata ulteriormente indebolita. Callejon non entra mai, No tiel neanche, Pulgar hai cercato di venderlo, Pezzella e Milenkovic son con le valige in mano. Hai preso Kokorin senza una ragione, un disastro sotto tutti i punti di vista, di cui deve farsi carico e dare spiegazioni la società ma anche la stampa a mio parere. Comunque non si eè mai vista una società che ascolti la stampa. Abbiamo visto anche questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Horsenoname - 1 mese fa

    Vediamo quando saremo in serie B se dirà di voler vedere le stesse prestazioni anche nella serie cadetta , società inesistente , presidente permaloso peggio di quelli che c’erano prima , società priva di valori , non mi sarei mai aspettato di rimpiangere Cecchi Gori con tutto quello che ci ha fatto passare , perdere stasera con una squadra inguardabile è stato il colmo , non abbiamo speranze penso ve ne rendiate conto , non ci sono giustificazioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Zosima - 1 mese fa

    Cesare, se vuoi davvero il bene della Fiorentina rassegna le dimissioni già questa sera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. alex.65 - 1 mese fa

    O questo vede le partite di altre squadre, oppure ci prende per i fondelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. BVLGARO - 1 mese fa

    hanno esonerato Beppe per aver perso tre partite. Perdelli ne ha perse 11 e il Parma ci fa la festa domenica. che aspettiamo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Horsenoname - 1 mese fa

      Aspettiamo di retrocedere perchè questo meritiamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Lapo19 - 1 mese fa

    Ma Pradè questa sera non va a dire ai giornalisti che lui è incazzato? Perché nessuno gli fa notare i suoi penosi mercati che ha fatto con relative cifre (11 per Kouame, 4,5 per Kokorin ecc)? Perché non fa una bella cosa e si dimette stanotte dato il fallimento sportivo che è sotto gli occhi di tutti?
    Che Prandelli sia bollito e finito lo dice chiaramente la sua storia, era fermo da anni dopo aver allenato (poco) Galatasaray e in Arabia Saudita ed essere cacciato. Come avevo già detto in passato, personalmente, avrei continuato con Iachini, tanto peggio di così non si può fare.
    Un appunto anche su Milenkovic: questo fenomeno, come viene considerato, ci ha fatto perdere punti contro Torino, Udinese e questa sera. Vogliamo tenerlo in panca una volta oppure bisogna continuare a pagare questa tassa? Grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Xela - 1 mese fa

    Parla detto propri giocatori col buonismo che si applica a quelle squadre composte da persone con problemi e che quindi giustifichi qualunque cosa facciano.

    Qui abbiamo una rosa da Settimo posto o per lo meno che guadagna da tale e si continua a trattarli come detto poverini che si impegnano ma di più non possono fare. Ma l’orgoglio???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. johan14 - 1 mese fa

      Mi piace Settimo scritto con la maiuscola. Ah ah ah ah ah.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Barsineee - 1 mese fa

    ah p.s. in una squadra normale in questo periodo ci sta di avere 4 o 5 giocatori tra infortunati e squalificati. Eri tu quello che voleva la rosa massimo di 25 giocatori che non sapevi come allenarne troppi vero? BRAVO. UN GENIO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Barsineee - 1 mese fa

    O bravo. Mi sembra giusto. Sei convinto di aver giocato bene e quindi speri di ripetere la prestazione. Peccato che in questo strano sport sia necessario fare goal. Oggi il goal ci è stato gentilmente offerto da Spinazzola. Domenica a chi lo chiediamo? RIDICOLO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. alex.65 - 1 mese fa

    Ma questo che partita ha visto?
    A Parma vuol vedere la stessa partita per perdere la quinta partita su sei?
    Poeri noi, ridateci Iachini altrimenti la B é assicurata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Massy73 - 1 mese fa

    Mancheranno Ribery squalificato, Castrovilli, Igor, Bonaventura, Kouame infortunati, domenica sarà dura.
    Ma per favore cambiamo modo di giocare, se si parte con cinque/sei difensori finisce come sempre. Domenica non possiamo perdere, ma se abbiamo paura di provare a giocare il risultato è scritto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Marco 2 - 1 mese fa

    O abbiamo visto due partite diverse, o questo poveruomo, ormai, è in bambola completa. Nemmeno commento nel dettaglio, è quasi mezzanotte e non mi voglio rovinare il sonno, domattina ho una levataccia. Non do certo TUTTA la colpa a lui, ma si assumesse almeno la giusta dose di responsabilità. Dicesse “scusate, non ci cpiasco più un c…”. A proposito: solo io ho avuto l’impressione che l’ex galeotto fosse convinto di passeggiare nel cortile dell’aria del suo vecchio carcere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. bati - 1 mese fa

    Caro Cesare vorrei sapere cosa pensi quando metti in campo uno come Kokorin. Quando hai il coraggio di mettere in campo uno così sapendo di lasciare in dieci la propria squadra. Anzi vorrei proprio sapere dove trovi il coraggio per farlo. E’ disperazione? Scaramanzia? Speranza nell’imponderabile? Tutto assurdo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Colosseo viola - 1 mese fa

    Mi auguro di non vedere più te in panchina e Pradè in tribuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. jackfi1 - 1 mese fa

    Ah nemmeno in ritiro? Se questo è dare tanto mi immagino quale possa essere il menefreghismo. Cesare smetti di rovinare i bei ricordi del passato. Rassegna le dimissioni e facciamola finita

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy