Pradè: “Grande passo indietro rispetto a Milano. Senza Ribery perdiamo qualità e identità”

L’analisi del ds viola

di Redazione VN

Il ds viola Daniele Pradè ha parlato a Violachannel dopo Fiorentina-Sampdoria: “Brutta partita, grande passo indietro rispetto a Milano. La squadra non ha espresso, la Samp ha messo l’anima dentro al campo, un errore ci ha portato alla sconfitta dopo aver ripreso la partita. Mi dispiace per il presidente e per i tifosi. Senza Ribery perdiamo tanta qualità e la nostra identità. Ora c’è la sosta, possiamo lavorare per mettere a posto determinate cose. Ci aspettavamo molto di più, sicuramente tutte queste voci di mercato e gli infortuni non aiutano”.

-> CALCIOMERCATO: TUTTE LE OPERAZIONI CONCLUSE IN SERIE A
-> Clicca qui per restare aggiornato su tutto il mercato della Fiorentina

42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. simuan - 4 settimane fa

    …ha fatto pou’ danni della grandine Prade’…siamo alla seconda stagione e non hai costruito nulla…la squadta si regge su un telaio ereditato e sulle giocate di un trentaseienne…e’ roba da ricovero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alexbat - 4 settimane fa

    The truth we can read it in don Rocco statements : at the moment the priority is building a new stadium and not a decent and successful football team. So, get ready: another painful year on the way for all of us Viola fans.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Dellone68 - 4 settimane fa

    A me spiace ma questo blog è diventato un profluvio di insulti per la società e la dirigenza. Io non sono un leccacommisso, ma mi piace dare credito e tempo a chi si è imbarcato in questa avventura, senza doverlo insultare appena perdiamo una partita. Insulti per tutti: per Iachini, per i giocatori, per Pradè, per Barone, per Commisso. Ma fortunatamente sono sempre gli stessi che scrivono le solite cose. Da un anno e mezzo non hanno mai cessato il sarcasmo, le invettive, le offese. Vorrà dire qualcosa. Mai letto neanche un tentativo di giudizio sereno o comunque un’apertura. Questi blog hanno scatenato l’impossibile. Per me andrebbero chiusi, seduta stante. Alla redazione dico: davvero guadagnate con questo scempio quotidiano? Da quando sono apparsi questi trastulli per bulli è finita la decenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Axel - 4 settimane fa

    Chi ci vuoi mettere in quel ruolo? Castrovilli? Bonaventura? Ma lo vedete che in questa squadra mancano i ruoli fondamentali? Io lo scrivo da un mese che serve un regista. Scrivo da un mese che serve un vice Ribery. Possibile che deve arrivare una sconfitta del genere per rendersene conto? Con una rosa come questa un allenatore di livello col cavol oche ci viene. Viene a fare le figure di merda per te?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. perorin - 4 settimane fa

    È cosa nota che Prade’ avrebbe preso Juric e lo aveva bloccato…. ma Commisso si è opposto confermando Iachini.
    Dividiamo le colpe per quelle che sono…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. folder - 4 settimane fa

    Sentite cosa ha detto Verre: “perché la Fiorentina è una squadra forte”
    Fossi in Iachini o in Pradè mi andrei a nascondere nel ripostiglio delle scope dalla vergogna.Qui ci pigliano tutti per le mele:squadra forte?Allora l’Atalanta o il Napoli cosa sono:extraterrestri?Un presidente normale avrebbe cacciato i due scarsoni dopo 1 secondo dalla fine della partita ma si sa………il nostro presidente vuol vincere ma potrebbe anche andà bene il nono posto.L’importante è che la squadra è fatta così e non ha bisogno di correttivi……….eventualmente a gennaio………..col “tesoretto”(di
    dellavalliana memoria)………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Valdemaro - 4 settimane fa

    Ma IGOR sarà peggio di quel mediocre di Ceccherini? Qualcuno me lo spiega? Ma non intervieni con quel ceppicone di allenatore??
    Mavvaiavai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. violacomunque - 4 settimane fa

    Il mercato non è finito ed i vizietelli da tastiera già bubano. Ma smettetela.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 4 settimane fa

      Ma smettila te.Se ti va bene lo scempio visto ieri sera sono affari tuoi.Io dopo 3 anni di nulla mi sono profondamente rotto le scatole(per esse elegante)e non sono disposto ad aspettare oltre per cui,come contestavo i fratellini,contesto anche questi dirigenti e allenatore che dimostrano di capirci ben poco!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gasgas - 4 settimane fa

      Per caso è il calcio champagne di ieri sera che provoca certi commenti?
      Dai dicci chi arriva a tre giorni dalla fine al baraccone fiorentina? Ci deve essere la fila di campioni…poi essere allenati da beppe veloce veloce…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Violante - 4 settimane fa

    Mi viene da ridere quando sento Commisso dire che quest’anno staremo stabilmente dalla parte sinistra della classifica quando abbiamo una squadra uguale se non inferiore a quella della scorsa stagione. I nuovi acquisti (Amrabat e jack) ad oggi si sono dimostrati giocatori normali per non dire mediocri, in difesa siamo peggio dello scorso anno (Ceccherini titolare non si può vedere) e in attacco siamo acerbi (Chiesa compreso). Ma dove vogliamo andare? Capisco il fair play finanziario, ma se la nostra massima aspirazione si chiama Bonaventura o Quarta, bhe allora siamo messi malino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 4 settimane fa

      se tu hai la palla di vetro e fortunatamente leggi il futuro ti prego incontriamoci tu mi dai 6 numeri.io li gioco al superenalotto mi sistemo smetto di lavorare e godo sino alla morte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Violante - 4 settimane fa

        Ti rimane giusto quello

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ilRegistrato - 4 settimane fa

    Il telaio fondamentale della squadra è ancora quello di due anni fa. Pradé non è riuscito fin’ora a portare calciatori di qualità e funzionali a un determinato progetto tecnico. Martedì a mercato fatto Pradé dovrebbe essere esautorato ed entro un mese far subentrare un sostituto che sappia costruire una squadra per puntare alla Europa League. Il nuovo DS avrebbe tutto il tempo per preparare dei correttivi a gennaio e sopratutto nuovo allenatore e nuovi calciatori a giugno 2021. La conferma di Pradé nonostante due mercati disastrosi è l’unico vero errore di Rocco Commesso, errore da non ripetere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. cla - 4 settimane fa

    Vattene via!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Albe_Lucca - 4 settimane fa

    Io ho sempre difeso Beppe ma ieri sera ha sbagliato formazione (anche se onestamente poteva fare poco di più) ma soprattutto i cambi.
    Non puoi fare cambi così. Perdiamo 1-2, cosa aspetti a buttare dentro Lirola (ottimo pre campionato) al posto di Jack che era morto? Perché non ti rischi un Montiel o Saponara a 10/15 min dalla fine? Che senso ha cambiare al 90?! Abbiamo cinque cambi, sfruttiamoli.
    Al netto dell’allenatore però è clamoroso il (non) mercato di Prade. Squadra che va bene così?? Ma dove?? Per vincere in eccellenza forse.. serve subito un DC (speriamo in Quarta), un regista (qualsiasi, basta non un Montolivo), e una punta VERA (no piatek). E se chiesa va via perdiamo l’unico che ha gambe e testa.. Castro non può da solo prendere la squadra.. Frank non ha tutte le partite nelle gambe.. e prego che non vada via Milenkovic, uno dei migliori difensori d’Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. giac - 4 settimane fa

    servono giocatori veri sa ds!! quelli che sanno stoppare la palla, non le mezze cartucce che ha portato a Firenze, mi sembra di rivedere nonnoconno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. redellamaratona - 4 settimane fa

    Questo ci prende in giro.Siamo a tre giornate dalla fine del calcio mercato e abbiamo ancora una squadra carente di tantissime pedine.Manca una punta di esperienza che sappia giocare con le spalle alla porta,manca un regista e un rifinitore dai piedi buoni che sappia battere le punizioni dal limite,mancano due difensori in una difesa a 3 ci devono essere 6 centrali e uno di questi deve essere velocissimo,mancano gli esterni alti c’è solo Chiesa che ora va via e un esterno a tutto campo sx.Inoltre caro Prade non riesci a far rinnovare il contratto a nessuno dei big.Qualcosa non torna perché come l’anno scorso senza RIBERY siamo una squadra da B.Rocco se non capisci questo è inutile parlare di squadra competitiva.La società deve essere condotta meglio,basta carota ci vuole il bastone,dirigenti e allenatore scarsi,giocatori di medio livello,un solo fuoriclasse di 37 anni,squadra senza gioco, che o è troppo difensiva o è troppo offensiva.6 reti subite in 3 partite.Prade a casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ottone - 4 settimane fa

    Affidarsi ad un giocatore di 37 anni e sempre in officina di riparazione vuol dire incompetenza signori, se non peggio. Ma la domanda è una sola: CHI lo tiene lì? CHI ha confermato Iachini? CHI deve fare il mercato, cioè spendere? La parabola Rocco non durerà sicuramente come quella dei DV. Tempo al tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-14380403 - 4 settimane fa

    Chetati Pradè … è 3 anni che mancano i tre punti di riferimento della squadra, centrale di difesa regista e punta, e te candidamente ammetti che senza il vecchio questa è una accozzaglia di raccattati in qua e là …. manco li avesse presi chissà chi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Valdemaro - 4 settimane fa

    Vedi di portare calciatori degni entro tre giorni sennó levati dalle palle insieme all allenatore “che porta il cappellino perchè si vergogna della sua pelata”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. jameslabriexxx - 4 settimane fa

    Ecco ora che lo ha fatto la squadra un passo indietro lo faccia anche lui…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. claudio.viola - 4 settimane fa

    Spero che Commisso si renda conto rapidamente (possibilmente all’istante) della inadeguatezza di questo direttore sportivo. Tutti ce l’avevano con Bombolo ma lui a questo livello ci portava con scommesse e con un monte ingaggi di 40 milioni. Se oggi abbiamo del valore da poter usare è perché abbiamo Vlahovic, Milenkovic, Castrovilli, Dragowski. Chiesa è cresciuto qui e non lo conto, anche se il rinnovo glielo ha fatto firmare lui. Tutta gente presa da Corvino quando erano ragazzini. È vero che abbiamo anche altra roba sul groppone (Saponara, Eysseric, Cristoforo e il terzino uruguaiano) ma il valore di quelli buoni è molto superiore. In due anni Pradè cosa ha costruito per il futuro? Ribery? Igor (che ha giocato due partite)? L’unico è Amrabat che però è costato molto e che non sappiamo sfruttare e poi ci sono Cutrone (che non è ancora nostro) e Kouamè entrambi giovani ma pagati molto cari. Si sente poi parlare di sostituire Chiesa con Callejon. Sarà un altro modo per buttare via soldi. Bravo eh, ma dopo avergli dato 12 milioni lordi in due anni non avremo nulla in mano… Insomma un disastro dal punto di vista economico. E tutti questo condito dal fatto che per due anni finiamo il mercato con una squadra gravemente incompleta. Ieri Beppe (che ha grossi limiti) ha dovuto mettere dentro Saponara e non ha fatto neanche tutti i cambi! Chissà perché! Via Er Gajardo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. folder - 4 settimane fa

    Sono senza parole.Questo esce fuori dicendo che questa squadra,se non c’è uno di 37 anni,non vale nulla?E chi l’ha costruita questa squadra:io?E chi ha confermato un allenatore che ha trasformato il giocatore più ammirato dello scorso campionato in un inetto palo in mezzo al campo:io?E chi,a 3 giorni dalla fine del mercato ha costruito una squadra zoppa che non ha ne capo ne coda;manca di 3 giocatori fondamentali(di cui quello più importante di tutti e cioè il regista facitore di gioco non arriverà di sicuro)e si perde senza un giocatore dalla classe immensa ma che ha pur sempre 37 anni:io?Ragazzi questo
    ha toppato nei suoi ultimi 3 impieghi(da noi;Samp e Udinese)e ora si intravede il perché.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Gasgas - 4 settimane fa

    Semplicemente vergognoso. Dopo che ha costruito una squadra ridicola, incompleta, che non ha fatto rinnovi, ceduto chi andava ceduto, se ne esce con simili dichiarazioni. Più ridicolo di questo qui è chi vedeva i nuovi arcobaleni violi, che gioiva per la riconferma di iachini e credeva di avere una squadra forte…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Up The Violets - 4 settimane fa

    SPENDERE
    BISOGNA SPENDERE
    BISOGNA SPENDERE
    PER VINCERE
    PER VINCERE

    MERITIAMO
    DI
    PIÙ

    TI DEVI DIMETTERE ALL’ISTANTE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Ganzo schiver - 4 settimane fa

    Ds e allenatore non da Fiorentina punto e basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. perorin - 4 settimane fa

    nn puoi costruire una squadra basandola su un 37enne.. ribery dovrebbe essere la ciliegina sulla torta ..qui manca la torta proprio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Bob - 4 settimane fa

    Questo direttore sportivo da quando è arrivato ha fatto solo disastri. Sostituiamolo prima che ci affondi definitivamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 4 settimane fa

      Ma che sostituisci se chi l’ha confermato è più incompetente di lui!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. claudio.godiol_884 - 4 settimane fa

    Una squadra degna di questo nome non può perdere queste partite. Mi spiace per Beppe ma anche lui come altri allenatori non ha capito niente di questa squadra e di questa società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. LupoAlberto - 4 settimane fa

    Spero che tra le cose da rimettere a posto ci sia l’armadietto da liberare di chi ci ha portati in questa situazione spendendo 100 milioni per avere una squadra che senza Ribery non esiste…
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Pikkio - 4 settimane fa

    Se la squadra è di questa pochezza la colpa principale è di chi l’ha costruita così male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Londra viola - 4 settimane fa

    E cmq ragazzi se dobbiamo far riferimento e appoggiarsi sempre su Ribery per quanto grande sia, siamo alla frutta perché si sa che questo giocatore purtroppo per noi non ha tutte le partite sulle gambe.. Se siamo in queste condizioni carissimo direttore stiamo davvero messi male…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Nicco - 4 settimane fa

    Tradotto: nn abbiamo gioco, cosa aspettiamo a cambiare allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Axel - 4 settimane fa

      E con un altro allenatore Kouamé ti diventa Ribery e Amrabat un grande regista?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luminorviola - 4 settimane fa

        Ma nel Verona Amrabat non faceva il regista. Se questo sedicente allenatore lo fa giocare fuori ruolo cosa ti puoi aspettare? Che diventi Torreira?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Axel - 4 settimane fa

    Sei un danno per questa squadra. Ti accorgi oggi che senza Ribery non valiamo nemmeno una samp? E vorresti risolvere questo problema con qualche allenamento? O con l’ingresso di saponara? Che dilettante!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. I' Mastica - 4 settimane fa

    Er Gajardo ragazzi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. amico di' Mastica - 4 settimane fa

      Eh si…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio.viola - 4 settimane fa

        Eh già

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. m - 4 settimane fa

    Cioè sembrano dichiarazioni di un commentatore a caso, non di un dirigente che dovrebbe essere da settimane al lavoro per completare la sua rosa palesemente indietro. Mamma mia Pradè, mamma mia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy