Pradè ci prova: Berardi e Politano nel mirino. E sullo sfondo compare Keita

Pradè ci prova: Berardi e Politano nel mirino. E sullo sfondo compare Keita

Le ultime sui movimenti di mercato del direttore sportivo viola

di Redazione VN

I primi nomi nel taccuino di Daniele Pradè sono senza dubbio Berardi e Politano. Secondo Stadio oggi in edicola il primo sarebbe il vero colpo da provare a mettere a segno, sfruttando il tesoretto non investito in estate, mentre per il nerazzurro si potrebbe lavorare sulla base di un prestito, magari con diritto o obbligo di riscatto.

Appurata la difficoltà oggettiva ad arrivare a Rodrigo de Paul e Suso, altri due obiettivi di qualche mese fa, ecco che sui due italiani si sono accesi in via definitiva i riflettori. Come vi raccontavamo ieri su Violanews, attenzione poi Keita Balde, oggi al Monaco, sul quale c’è anche il Milan. Su www.tuttitalenti.com le schede dei tre calciatori

Montella prega Chiesa: sarà in grado di trascinare il gruppo à la Ribery?

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Johan Ingvarson - 7 mesi fa

    Se a gennaio rimane Chiesa, che senso ha Berardi, che è un suo doppione (pure più scarso)?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Barsineee - 7 mesi fa

    Riparte la rumba sugli esterni che saltano l’uomo. Manca un difensore centrale, un mediano roccioso che sappia impostare, una mezzala di movimento e un centravanti. E Pradè cosa tratta? Gli stessi inutili di questa estate. Money is not a problem, goals are a big problem!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. simuan - 7 mesi fa

    …se non sistemi prima il centrocampo tu potresti prendere anche Messi, non cambia nulla…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Violaviola - 7 mesi fa

    Prendete suso!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ristori.andre_25 - 7 mesi fa

    mancano centrocampisti (che interdicono e fanno gioco) e attaccanti forse qualcuno non lo ha ancora capito
    questi giocatori sono inutili

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy