Nuovo stadio, ass. Bettarini: “Il termine per il progetto definitivo resta il 31 dicembre 2018”

Nuovo stadio, ass. Bettarini: “Il termine per il progetto definitivo resta il 31 dicembre 2018”

La risposta di Giovanni Bettarini, assessore all’urbanisti del Comune di Firenze, al patron Andrea Della Valle

di Redazione VN

E’ tornato caldo il tema relativo alla realizzazione del nuovo stadio della Fiorentina. “Colpa” delle dichiarazioni rilasciate da Andrea Della Valle la scorsa settimana a Moena. Le parole del patron hanno scatenato la reazione del sindaco di Firenze, Dario Nardella, e quella dell’assessore all’urbanistica Giovanni Bettarini che ha risposto così ad un question time nel Consiglio comunale odierno del consigliere Tommaso Grassi di “Firenze Riparte a Sinistra” (parola riportate da Il Sito di Firenze):

Noi non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione ufficiale da Fiorentina, perciò i termini sono quelli che abbiamo stabilito in maniera piuttosto precisa seguendo quelli che erano i desiderata della Società.

Per altro il presidente (Andrea Della Valle, ndr) ha parlato di progetto esecutivo a primavera, noi quello che ci aspettiamo è il progetto definitivo entro il 31 dicembre. Noi pensiamo che il termine rimane quello, soprattutto perché non c’è stata comunicazione ufficiale (richiesta formale di proroga, ndr). Lo abbiamo fatto con la delibera del 2018 (di proroga, ndr) e lo confermiamo.

vnconsiglia1-e1510555251366

Nardella replica ad ADV: “Non capisco la richiesta di proroga, i termini scadono a dicembre”

 

 

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ghibellino viola - 1 anno fa

    Definitivo entro dicembre e esecutivo entro primavera sono due cose diverse. Magari informarsi un attimo prima di scrivere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 1 anno fa

      Si ma informati bene anche te.In confidenza:dimmi quanto ti paga Cognigni per difendere così acerrimamente i fratellini?Sai un po’ di soldi farebbero comodo anche a me…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nisci - 1 anno fa

    che intervista imbarazzante su tutti i fronti lo vedo in forte difficoltà quasi fa tenerezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bitterbirds - 1 anno fa

    ma il popolo invoca disperato “daccene di più diego, ti prego daccene di più !”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lollo26 - 1 anno fa

    Qui non ci si trova.
    Il termine è sempre stato il 31-12
    Della valle chiede sei mesi a partire da settembre, sarebbe da chiedergli come mai all’improvviso chiede più tempo.
    Perché la sensazione è che questo stadio a questo punto non si farà a forza di prendere tempo e non rispettare i tempi, con la giunta comunale visibilmente innervosita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. xhidex - 1 anno fa

      Semplice, se stai provando a cedere la società e magari sei in trattativa…

      Speriamo sia così perchè hanno belle rotto i c…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lollo26 - 1 anno fa

        Penso non ci sia tanto lontano, o almeno me lo auguro fortemente.
        Il passo decisivo potrebbe essere una rottura definitiva con il comune, visto che non stanno rispettando i tempi.
        Il comune potrebbe decidere di non portare avanti il progetto stadio, sicuramente sarà così se non verrà presentato entro il 31/12.
        Anche perché poi inizia la campagna elettorale e nardella ci farebbe una brutta figura.
        Quindi immagino che la pazienza sia davvero agli sgoccioli.
        Una rottura definitiva con il comune di Firenze sarebbe un duro colpo per le società

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. bitterbirds - 1 anno fa

          illusione, diego è uno speculatore seriale con quattro dita di pelo sullo stomaco, le contestazioni e le diatribe gli entrano da un orecchio e gli escono dall’altro. venderà solo e soltanto quando gli converrà economicamente e se anche questo significasse patimento per tutti amen

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy