“Non diffamò Corvino”: archiviata la querela del dirigente contro Federico Masi

“Non diffamò Corvino”: archiviata la querela del dirigente contro Federico Masi

Ennesimo atto della battaglia legale tra l’ex Primavera viola Federico Masi e Pantaleo Corvino

di Redazione VN

Federico Masi, ex calciatore della Fiorentina, non diffamò il direttore sportivo Pantaleo Corvino. Il giudice dell’udienza preliminare Alessandro Moneti ha definitivamente archiviato la querela sporta da Corvino nei confronti del calciatore, in viola tra il 2005 e il 2011. Il giudice ha respinto l’opposizione all’archiviazione presentata dal legale di Corvino chiudendo così il caso, come riporta repubblica.it. Corvino aveva denunciato Masi per diffamazione nel luglio 2017 dopo una lettera che gli avvocati di Masi, Remo Pisani e Antonio Grassi, avevano inviato al direttore sportivo, alla Fiorentina e al Bari e nella quale avevano parlato di “comportamenti vessatori” da parte di Corvino nei confronti del calciatore.

Un’altra battaglia giudiziaria invece tra Corvino e il padre di Masi si era conclusa invece in primo grado con la condanna del genitore del calciatore a una multa di 15 mila euro, sempre per diffamazione (LEGGI QUI).

 

Violanews consiglia

Bucchioni: “La Fiorentina aveva deciso di cambiare Corvino. Adesso non può sbagliare un colpo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy