Corvino vince la causa contro l’ex viola Masi e devolve l’incasso in beneficenza

Come vi avevamo anticipato, si è svolta stamani l’udienza per la causa tra Corvino e Masi

di Redazione VN

Ve lo avevamo anticipato poche ore fa, adesso è ufficiale. Risarcito con 15.000 euro in un processo che vedeva accusato il padre di un ex viola per diffamazione nei suoi confronti, il ds della Fiorentina Pantaleo Corvino ha deciso di devolvere all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze il denaro riconosciutogli come parte civile dal giudice di Firenze. Lo rende noto l’avvocato Nino D’Avirro, legale di Corvino.
Il processo era nato da una querela presentata da Corvino, ai tempi del suo primo incarico come ds viola, contro il padre di Federico Masi, alla Fiorentina tra il 2005 e il 2011 e con esordio anche in Champions League, perché il genitore del calciatore lo avrebbe accusato di essere responsabile del mancato sviluppo della carriera calcistica del figlio. Il giudice ha condannato a una multa il padre del giocatore, riferisce sempre il legale, e ha riconosciuto un risarcimento di 15.000 euro a Corvino come parte civile. Lo riporta l’ANSA.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. scocco32 - 4 anni fa

    Prima causa vinta! Grande corvo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ghibellino viola - 4 anni fa

      Per forza era una causa personale mica della fiorentina-:)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ml14 - 4 anni fa

      Grande nel senso di stazza? Su quello siamo d’accordo. E se mi si permette una battuta, che tale vuol essere perché Nonno Conno ha fatto bene ad aiutare i bisognosi, poteva devolvere i soldi anche alla Fiorentina, con tutti i danni che ha fatto era una piccola riparazione….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cosimo de' Medici - 4 anni fa

    Vali 0 come DS.
    A parte lo schifo che stai facendo, bel gesto questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy