Nardella: “Metodo B. a Ripoli per il Franchi. Tramvia allo stadio, lavori al via nel mandato”

Il sindaco Dario Nardella sullo stadio Franchi, sulla nuova tramvia oltre che sul centro sportivo

di Redazione VN
Nardella

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella è intervenuto ai microfoni di Lady Radio e ha parlato così in chiave Fiorentina:

Centro sportivo di Bagno a Ripoli? Ottima notizia per l’area metropolitana, mi risulta che debba essere votata la variante urbanistica e non ci voglio entrare più di tanto, ma all’altezza del centro sportivo arriverà la nuova linea della tramvia. Quella per Bagno a Ripoli arriverà per il 2024 e anche la linea Stadio-Rovezzano sarà iniziata nel mio mandato. Ciò che è successo a Bagno a Ripoli si può fare anche col Franchi: serve pazienza, il muro contro muro non porta a niente. Aspettiamo la fattibilità che Commisso si è impegnato a portare in due mesi, se verrà il metodo Bagno a Ripoli penso si possa trovare la quadratura anche sullo stadio. Al ministero con Commisso? C’è un aspetto formale, ma anche un messaggio: prediligo la reale collaborazione, per questo ho garantito la massima disponibilità alla Fiorentina. Se si presenta un progetto ragionevole, le possibilità di successo sono maggiori.

PEDRO NON SI FERMA PIU’: LA FIORENTINA OSSERVA

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Valter - 2 settimane fa

    Basta scartare il tuo di metodo..
    E via al prossimo teatrino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Eziogòl - 2 settimane fa

    Grande Sindaco.Solo con lui Firenze vive. È migliorata tanto, anche per merito di Matteo Renzi, va detto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexfi80 - 2 settimane fa

      Si vede che non sei di Firenze.. cmq fai solo commenti provocatori verso Firenze e la Fiorentina,godi se la Fiorentina fà male.. ma chi te lo fà fare… bah !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Conte Uguccione - 2 settimane fa

      Fai domanda, ti pigliano di sicuro a Zelig. Te Firenze l’hai vista in cartolina forse

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Eziogòl - 2 settimane fa

      Opinioni,signori, opinioni. Sebbene violanews la veda come le Signorie Loro, le mie sono legittime opinioni (farei sommessamente notare che le mie sarebbero condivise dalla maggioranza, dei fiorentino, su Nardella, dei Toscani, su Giani). Seconda precisazione: non parlo male di Firenze (anzi, ne elogio la grande opera degli ultimi 2 sindaci) nè della Fiorentina. Quest’ultima parla da sola, per opera di chi l’ha gestita negli ultimi 18 anni… 1-2 dalla Samp, in casa, mica l’ho determinato io… anni di umiliazioni e sconfitte mica c’ero io, in campo, o nelle scrivanie dirigenziali, eh. Un vorrei che pensiate che sono chi non sono mai stato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. alexfi80 - 2 settimane fa

        Ma infatti te fai benissimo a dire le tue opinioni, ci mancherebbe .. solo che te sei contento quando la Fiorentina perde,te sei contento quando c è l intoppo x il centro sportivo ,sei contento del problema stadio, sei contento di Nardella e Renzi.. Un tifoso della Fiorentina nn direbbe di aver passato gli ultimi 18 anni di umiliazioni e sconfitte.. poi contento te , contenti tutti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Eziogòl - 2 settimane fa

          replico ad alexfi80. I dati son quelli che sono. Se fossi del 1949 mi potrei sentire (abbastanza) soddisfatto: per corca 20 anni (1956/1975) avrei visto e goduto ottime.e vincenti fiorentine. Ma sono del 1969. Quindo gli anni di amaro,sconfitte e pessome figure sono 41 (seguo dal 78/79). Un quinquennio buono con Vittorione; 2/4 stagioni di livello coi Pontello, tante ingiustizie,furti,sfortuna paurosa, altrimenti avrei festeggiato 1 scudetto,1 Coppa Uefa. Ultimi 19 anni: fallimento (voluto da tanti) 18 anni di nulla. A parte un pò Prandelli ed il 1° Montella,in entrambe le situazioni sempre la.sensazione che si “dovesse” e “volesse” quasi “per contratto” volare bassini,altini,m a subito ri-abbassarsi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. dal greto dell'Arno - 2 settimane fa

      ma come fai a dire ciò se vivi sulla luna, ad oggi solo da un punto di vista della criminalità siamo tra le peggio città italiane, torna sulla terra prima di dire altre scemenze

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Eziogòl - 2 settimane fa

        La criminalità non dioenda dainsindaci (quindi nemmeno è/era colpa della Ceccardi se a Cascina ubriachi se le danno/davano di santa ragione). Dipende,per esempio,dal Ministero Interni e Ministero di Giustizia e dal Parlamento che (non) fa leggi idonee per reprimere seriamente il crimine. Detto questo non credo che Firenze sia appena dietro a Roma, napoli, milano..anzi. che dati hai?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Enzo2 - 2 settimane fa

    Avanti Rocco! Avanti a Campi ‼️

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy