Monti: “Ieri determinanti le assenze, con Ribery & Co. poteva andare diversamente”

Il commento dell’opinionista: “Abbiamo fatto un buon primo tempo, prima di cadere per manifesta inferiorità nel secondo”

di Redazione VN

Di seguito un estratto del commento dell’opinionista di Radio Bruno Gianfranco Monti, durante A Pranzo con il Pentasport: “I sentimenti dopo la sconfitta sono veramente contrastanti. L’Inter ha meritato di vincere, ma noi abbiamo fatto una buona partita nel primo tempo, prima di cadere per manifesta inferiorità nel secondo. Abbiamo avuto una grande occasione con Vlahovic, Handanovic l’ha tolta dall’angolino, poi la traversa di Bonaventura, un quasi-bove sprecato da Biraghi, che secondo me ha sbagliato. Se ci fossero stati Castrovilli, Milenkovic e Ribery, magari perdo uguale ma me la gioco meglio di sicuro. La difesa dell’Inter non è che mi faccia così impazzire. Ieri più che arrabbiato ero dispiaciuto per le assenze e per l’impossibilità di sostituirle con giocatori almeno in parte all’altezza dei titolari”.

LEGGI ANCHE: Dragowski, la certezza della Fiorentina: “È un mostro. Parata da raccontare ai nipoti”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy