Montella stangato: anche il tecnico è in confusione. Fiorentina ancora più sola

Montella stangato: anche il tecnico è in confusione. Fiorentina ancora più sola

L’apporto di Montella è stato nullo fin qui, ma per questa Fiorentina in crisi non è sicuramente il massimo fare a meno della propria guida nei novanta minuti più importanti della stagione. Ma il suo comportamento nel post partita di Parma è indifendibile

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3

La stangata. Il famoso film d’inizio anni settanta non c’entra nulla. Il giudice sportivo ci è andato giù duro nei confronti della Fiorentina. Multa alla società, inibizione a Giancarlo Antognoni, ammonizione con diffida a Nicola Caccia e, soprattuto, due giornate di squalifica a Vincenzo Montella. L’Aeroplanino, quindi, non siederà in panchina in occasione dello spareggio salvezza contro il Genoa. Al suo posto ci sarà Daniele Russo.

In casa Fiorentina piove sul bagnato, anche se la sanzione del giudice era nell’aria visto lo scatto d’ira del tecnico al triplice fischio della partita di Parma. Anche l’ex Milan e Siviglia è frastornato, in stato confusionale. Il comportamento avuto al Tardini è indifendibile.

La formazione gigliata sarà ancora più sola domenica, in una serata al cardiopalma sull’asse Firenze-Milano. L’apporto di Vincenzo è stato nullo fin qui, i giocatori non sono ancora entrati in sintonia con lui, ma per una squadra spenta, in crisi di gioco e di risultati non è il massimo fare a meno della propria guida nei novanta minuti più importanti della stagione. Vietato sbagliare la prova di maturità. All’ipotesi bocciatura non vogliamo nemmeno pensarci.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. molo72 - 3 mesi fa

    articolo scritto, probabilmente, in un momento di poca lucidità e supervisionato da persone in un momento di poca lucidità, e sono generoso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alessandro - 3 mesi fa

    Devono giocare una partita di calcio, non gettarsi senza paracadute da un aereo in volo. Giocare a calcio è il loro mestiere, si allenano e vengono lautamente pagati per questo. L’avversario poi non è il Barcellona, ma una squadra normalissima nelle stesse condizioni piscologiche della Fiorentina. E vanno bene due risultati su tre, forse anche tre su tre. Possono giocarla questa c. di partita o bisogna suicidarsi prima per il terrore cosmico?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marsal - 3 mesi fa

    Qui si continua a gridare “al fuoco al fuoco” invece di provare a spegnere l’incendio (possibilmente con l’aiuto di pompieri qualificati). La squalifica di Montella era prevista, le cronache di domenica già l’annunciavano ! Credo sia inutile alla causa viola , in un sito di tifosi viola, in questo momento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. takaja - 3 mesi fa

    Quando dite che a fine campionato si faranno i conti e chi ha delle responsabilità deve pagare, nel paniere ci sono i giornalisti? Se si guarda al bene della Fiorentina ce ne sarebbero un ballino da licenziare in tronco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Outsider - 3 mesi fa

    Tutto sommato, vedendo che (in ordine sparso):
    1. La società ha le sue colpe
    2. Corvino ha le sue colpe
    3. Montella ha le sue colpe
    4. La squadra ha le sue colpe
    5. I media hanno le loro colpe
    6. I tifosi hanno le loro colpe
    7. Quelli che dimentico hanno le loro colpe
    MA UN ANNETTO DI SERIE B NON CI FAREBBE BENE?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 3 mesi fa

      In teoria si ma questo lo pensavo anche nel 93. L’ho pensai molto anche nell’imminenza del fallimento dove su questi siti fiorentini centinaia di tifosi piangevano quotidianamente giurando che a loro sarebbe bastato rimanere in serie A e non avrebbero chiesto altro. Poi sono arrivati i “salvatori”, sono arrivati i terzi e quarti posti, sono arrivate le semifinali di EL e quella di CI. Sono arrivate le ripetute partecipazioni alle coppe europee e fior di giocatori e campioni. E puntualmente anche le contestazioni, le offese, i lenzuoli ecc.ecc. Questo per dirti che non serve a niente, le punizioni non servono a niente. Non è servita la C2 , cosa mai potrà portare una maggiore coscienza di come dovrebbe essere vissuto un sano e positivo tifo?.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Outsider - 3 mesi fa

        Bravo Bati, hai centrato il punto. Ma, si sa, “noi siamo Firenze…”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. alessandro - 3 mesi fa

      Anche Pioli ha le sue colpe.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. luca1_156 - 3 mesi fa

    Ottima performance Stefano. Vedo che hai capito il periodo che sta vivendo la nostra Fiorentina.
    Ma ti è chiaro che se domenica retrocediamo buona parte di coloro che con più o meno merito si guadagnano la pagnotta con la Viola dovranno trovarsi un altro mestiere?
    Che forse se tutti cercassimo di stare vicino alla squadra qualche possibilità in più l’avremo.
    Ovvia rifletti te e fai riflettere la redazione.

    FORZA VIOLA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Powerfons - 3 mesi fa

      Concordo in pieno!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bati - 3 mesi fa

    Questa è la settimana dove tutti dovrebbero diligentemente fare la propria parte, giornalisti e tifosi compresi. Tanti invece stanno partecipando da tempo alla costruzione dello psicodramma . Tutta questa serie di articoli di bassa lega e contenuto , (anche riportare l’inutile e banale parere di uno zero di uomo come l’ex calciatore dell’udinese cocainomane ad esempio )che non apportano niente e gettano colpe e ombre su quello e quell’altro. Fate uno sforzo. Scrivete una cosa, rileggetela, cercate di capire se c’è qualcosa di intelligente e poi se proprio si deve, pubblicatela. E’ una settimana importante questa oppure chissenefrega continuiamo pure a dispensare veleni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 3 mesi fa

      Continuiamo a gettare veleno. Ovviamente! Per un clic in più si può mandare la Fiorentina in B, tanto sono tutti convinti che sia banale tornare su!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. 29agosto1926 - 3 mesi fa

    E li chiamano giornalisti……….. Articolo da Premio Pulitzer!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bianco - 3 mesi fa

    Bravo Niccolò il tuo parere sulla squalifica di Montella mi interessa moltissimo te ne dico una sola Juve Atalanta l’arbitro Rocchi fischia la fine del primo tempo esattamente dopo due minuti di recupero con Quadrado che stava x crossare ebbene circondato da 5/6 giocatori della Juve con Ronaldo che viene ammonito ma che platealmente continua ad offendere l’arbitro no è successo niente quindi …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. danugo_223 - 3 mesi fa

    richiamate di corsa Piolo, metteteci lui in panca x questa partita che vale piu di ogni altra partita giocata dalla Fiorentina negli ultimi 18 anni!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. giusetex7_9905901 - 3 mesi fa

    Faccio fatica a comprendere questi articoli, ormai è una caccia continua ai responsabili. Certo che a freddo neanche lui lo avrebbe fatto ma non dirige con carta e penna in mano bensì con una tuta e l’adrenalina di una partita cruciale. Quindi è umano e quindi ci sta, almeno vuol dire che la giusta tensione c’era, poi è andata male. Così la prossima I giocatori saranno chiamati tutti a prendersi le loro responsabilità, cosa dove la società è stata troppo troppo molle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy