Sta bene e non viene neanche convocato: il misterioso “caso” di Lo Faso

Sta bene e non viene neanche convocato: il misterioso “caso” di Lo Faso

Dal 22 ottobre si sono perse le tracce di Simone Lo Faso. Farà la stessa fine di altri giovani viola?

di Paolo Mugnai

Il mistero Lo Faso. Dove sia finito il ragazzo di belle speranze che giocò gli ultimi venticinque minuti a Benevento ormai il 22 ottobre scorso alla nona giornata sfiorando un gol, nessuno lo sa. Giunto a Firenze come il giovane talentuoso di buone prospettive, da allora se ne sono perse le tracce. Senza un motivo preciso. Evidentemente Pioli non lo ‘vede’. Tutto qua. Da fonti raccolte da Violanews.com sappiamo che il ragazzo sta bene fisicamente eppure nelle ultime partite è rimasto addirittura fuori da convocati. “Inutile portarlo con noi se poi non gioca” è stata la strana motivazione di Pioli nel post gara del Dall’Ara. Il tecnico gigliato col Bologna ha preferito rinunciare a un convocato chiamandone solo 22, dando in questo modo prova di assoluta sfiducia, oltre che nel ragazzo siciliano, in Zekhnini o in qualche giocatore della Primavera.

Non è felice Lo Faso, e non potrebbe esserlo. Dopo le 12 presenze tra campionato e coppa Italia la scorsa stagione col Palermo, non si aspettava di collezionare solo una manciata di minuti con la Fiorentina in una stagione, al momento, pressochè inutile per la sua crescita. Al suo ‘attivo’ anche una partita con la Primavera, il 23 dicembre a Bologna. E, recentemente, una tripletta segnata in un tempo il 18 gennaio al Centro Sportivo al Grassina (squadra che milita in Eccellenza), di testa, destro e sinistro da ambidestro qual è. Gol illusori. Peccato. Uno di quei giocatori che potrebbero fare innamorare il popolo viola. Forse. Oppure no. Non lo sapremo mai o forse lo scopriremo vedendolo giocare in un’altra squadra (come Hagi?). Un altro rimpianto di questa Fiorentina i cui giovani – l’ultimo esempio Gianluca Mancini nell’Atalanta – il meglio di sé lo danno lontano da Firenze dove, semplicemente, li fanno giocare?

 

Violanews consiglia

Hagi sr. rincara: “Pioli, ma che dici? Nessuna chance a mio figlio. Le premesse erano altre”

Lo sfogo del fratello di Lo Faso: “Non è un montato. E a Firenze cresce tantissimo”

33 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BlandoTifoso - 3 anni fa

    Ci sono due situazioni pessime a firenze, un Allenatore italiano abbastanza tradizionalista se non l’aveva fatto esordire Sousa avrebbe tenuto in tribuna anche chiasa.. E quel fantoccio di Corvino uomo plus valenza che non manda mai in prestito i giovani, e cosi stiamo rovinando un altro giovane talento che se ne andra per poi farci rimpiangere, alla faccia della tanto decantata fiorentina dei giovani…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pamarell_193 - 3 anni fa

    Un suggerimento per l’autore dell’articolo: vai a vedere chi è il procuratore di Lo Faso e vedi subito se è nelle grazie di Corvino. Altrimenti, se rifiuta il procuratore indicato dal nostro grande DG, fa la fine di Hagi, Zaniolo, Mancini, Piccini…tutti regalati o venduti a poco per lo stesso motivo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. leo70 - 3 anni fa

    https://www.youtube.com/watch?v=TFbU_ipzvdo guardate di cosa è capace .. poi per carità deve crescere, deve tornare in difesa, deve deve deve accontentare un allenatore noioso va bene … ma provatelo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. adrian sbrodi - 3 anni fa

    Ora non capisco se e’ pioli che e’ una fava o lo faso che effettivamente non e’ pronto, ma anziche’ tenerlo in tribuna non sarebbe stato meglio mandarlo in prestito a farsi le ossa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonio Capo d'Orlando - 3 anni fa

      Ha già giocato in due squadre e poteva ritornare soltanto al Palermo…
      FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Angel - 3 anni fa

    Della serie scateniamo un’altra polemica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Krystian82 - 3 anni fa

    Allora, please, chiedere a Corvino perche ha preso la riserva della riserva…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Violentina - 3 anni fa

    boh, non l’ho mai visto giocare ma se scende in campo gil dias penso fare peggio sarà difficile. ma io non sono l’allenatore per cui un motivo ci sarà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13749675 - 3 anni fa

    chiedere a pioli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. leo70 - 3 anni fa

    con un passato di grandi numeri 10 e giocatori di grande fantasia stupisce come, dato il fatto che il mister è l’antitesi di tutto questo passato, non c’è nessuno in società che spinga per una apertura a questo validissimo giocatore .. in effetti uno come Antognoni dovrebbe fare una chiaccherata ogni tanto con mister Pi(att)oli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonio Capo d'Orlando - 3 anni fa

      …..e se non lo fà, perchè non ti chiedi il perchè?? Evidentemente non è ancora ad un livello decente ed il Palermo lo ha mandato quì, con la speranza che potesse espoldere…. Se era forte lo teneva ed in B lo avrebbe sicuramente fatto giocare.
      Non pensate che tutti siano degli incompetenti e noi tifosi dei grandi manager….
      FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. folder - 3 anni fa

    Pioli è stato contento degli acquisti di gennaio perchè sono arrivati 2 giocatori di 26 e 27 anni.Certo:se fossero arrivati 2 40enni imnbolsiti sarebbe stato anche più contento perchè per lui i giovani da lanciare non hanno mai meno di 24 anni anzi: a 24 anni sono giovanissimi…quasi dei pulcini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ViolaSEMPRE - 3 anni fa

    Ragazzi è chiaro che ha fatto qualcosa che non doveva fare…anche dichiarazioni che non conosciamo…. Può essere tanto peggio di gil dias?? con il Benevento si è visto un giocatore di calcio, magari non titolare ma da farsi le entrate nel secondo tempo…vogliamo parlare di Falcinelli (anche se altro ruolo)?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. mauviola - 3 anni fa

    A me Pioli non piace e Corvino ancora meno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Up The Violets - 3 anni fa

    Lo Faso in Under-20 è la riserva di Castrovilli, altra pianticella corviniana che a sua volta non è titolare neppure nella Cremonese in B. Sempre a proposito di serie cadetta, il fenomeno Lo Faso la scorsa stagione ha trovato spazio nel Palermo solo quando i siciliani erano praticamente retrocessi in B.

    Alla luce di tutte queste EVIDENZE, più che parlare del perché non giocano, non sarebbe meglio fare un articolo che spieghi perché tutti questi carneadi vengono acquistati al posto di soli due o tre acquisti ma di utilità immediata ed effettiva per la Prima squadra? Dopotutto, lo stesso mercato di gennaio appena concluso offre uno spunto interessante, in questo senso: hai già Gori (centravanti titolare della Primavera) che è un buon prospetto e che ha fatto un buon precampionato con Pioli, hai già preso Graiciar che è stato dell’Arsenal e sta giocando e segnando parecchio in Repubblica Ceca e ciò nonostante, in quel ruolo, vai a fare altri due acquisti come Vlahovic e Kukovec. Io lo ritengo un tema molto più interessante e molto meno scontato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. damci - 3 anni fa

    Vorrei ricordare a tutti che la nazionale under 20,non ha convocato ultimamente lo Faso,che prima era riserva di Castrovilli,che gioca poco nella Cremonese in serie B ed è,normalmente riserva di Piccolo,non di Platini.Il tutto a conferma del fatto che non è il solo Pioli a non vederlo per ora.Perchè poi noi da casa e qualche giornalista,dobbiamo tranciare giudizi negativi,sperando nei miracoli,non è granchè spiegabile.Pioli sta utilizzando Milenkovic e Gil Dias,abbastanza, mentre lascia fuori Zekhini,che ha fatto malissimo anche in primavera, e Lo Faso.Sono tutti acquisti o prestiti decisi da Corvino,quindi non si può pensare che siano boicottati ,perchè acquistati da pradè.Poi se volete sparare su Corvino ,perchè diversi li sbaglia,io dico come tutti,fate pure.Per Hagi,per quello che ho visto,si può dire che ,almeno per ora è un grande giocatore per dieci minuti e non di più,poi si può utilizzare solo per battere le punizioni,perchè non ce la fa a correre neanche per mezza partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. max688 - 3 anni fa

    Cosa li prendi a fare i giovani se non li fai giocare……passi, ma fino ad un certo punto perchè un giovane che deve dimostrare quanto vale magari in campo sbaglia qualcosa ma la volontà ce la mette (cosa che non si può dire dei vari saponara, ecc.), quando lotti per qualche obbiettivo di classifica ma visto che di obbiettivi non ne abbiamo tanto vale provarli….altrimenti facciamo come il Chievo che per salvarsi compra solo giocatori esperti e amen

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. vecchio briga - 3 anni fa

    Non è Pioli, in Italia non c’è un allenatore che lancia i giovani in squadre di una certa importanza. Che poi lanciarli non significa nulla, lo fai solo se sai lavorarci coi giovani. Noi ne avevamo trovato uno..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. nacchero - 3 anni fa

    Se non gioca ci sarà un motivo non penso che se fosse un fenomeno lo terrebbero fuori. . . poi se non va nemmeno in panca avrà combinato qualcosa, ora pensare che gli allenatori siano tutti grulli e si taglino le pelotas da soli mi pare abbastanza improbabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. mauviola - 3 anni fa

    Pioli è l’anticalcio ma a Firenze queste cose non di possono dire……è tanto bravo, è tanto educato, è così disponibile ecc ecc ecc poi se la squadra fa ridere e non si forma un giovane che è uno, non importa niente a nessuno, tanto poi il trippone comprerà 10 ghgyfgdgfic, l’importante è la ic finale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. lor29 - 3 anni fa

    Meno male che l’anno scorso c’era Sousa, che ha lanciato senza paura il giovane Chiesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. bitterbirds - 3 anni fa

    città antica, tifoseria antica, ds antico, allenatore antico…e volete pure che schierino i giovani ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. LupoAlberto - 3 anni fa

    La gestione Lo Faso sembra andare nella stessa direzione di quella di Hagi e di molti altri giovani dati via a 0 dall’arrivo di Corvino. Premesso che va riscattato, e se confermano Pioli non credo che accadrà, con quale spirito potrebbe pensare di restare a Firenze un ragazzo che ha fatto vedere che ha dei numeri e non va mai in campo e ora neanche in panchina e nemmeno nella giovanile? Ovvio che chiederà di andare in qualsiasi altra squadra, odiando persino il nome della Viola.
    A me sembra davvero uno spreco, ma ho paura che le cose andranno così, per cui continueremo a prendere giovani di belle speranze nemmeno regalati, per vederli scalpitare in tribuna e poi scappare appena possibile. Ma secondo voi Chiesa con Pioli avrebbe giocato?
    Stimo il mister come persona, ma certe scelte proprio non le condivido.
    SFV
    #LoFasoTitolare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Leonard_21 - 3 anni fa

    Pìoli è un allenatore vecchio dentro, lo si vede dal gioco antiquato, dal look che pare mio nonno e dalla tristezza che infonde. Sousa sarà anche stato poco aziendalista ma con i lanci di bernardeschi (snobbato da montella tanto che voleva andar via) e chiesa ha fatto vuadagnare alla società più denaro di quanto ne farà guadagnare il buon morigerato pioli in tutta la sua varriera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. frigo - 3 anni fa

    se tra qualche giornata saremo fuori dalla lotta del 7 posto, sarà l’occasione per vedere qualcuno? forse era meglio prendere Gasperini anzichè Pioli (sempre se ci voleva venire)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ammazzalavecchiacolgas - 3 anni fa

      Gasperini ha un fior di progetto a Bergamo, col piffero che si muove. Però Oddo era libero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. woyzeck - 3 anni fa

    Il bello è che corvino passa per uno bravo con i giovani…! Una gestione disastrosa come la sua è difficile da trovare, e ci frega assai se vince qualche coppa primavera…!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Claudio50 - 3 anni fa

    La dirigenza compra giovani e poi prende un allenatore come Pioli che coi giovani non ci sa proprio fare. Il tutto per essere sulla parte dx della classifica. Qualcuno deve ben ben riflettere, se ne e’ capace…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. fragnsi_339 - 3 anni fa

    Con Pioli, i giovani in campo non li vedremo mai, questo è poco ma sicuro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. mauro1949 - 3 anni fa

    credo che nelle gerarchie di Pioli sia dietro a Saponara e Esseric, poi se ci siano altri problemi non li conosco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. paolohendri_452 - 3 anni fa

    Io lo Faso lo vorrei vedere. Pero’ non sono il mister…..Inizialmente pensavo fosse un gioco di mercato legato alle presenze, adesso non so piu’ cosa pensare.
    Pero’ per favore non iniziamo con la menata Mancini che ha fatto 1 gol con l’Atalanta….tipo l’eroe Piccini (indecoroso al pari dei nostri). Non ci attacchiamo alle funi del cieli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-2073653 - 3 anni fa

    Uno dei due mi pare sbagli…o Pioli a non far giocare giovani validi, o Corvino che prende giocatori non validi. Entrambi comunque sono confermati al 100%. Qualcosa non torna….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. franz - 3 anni fa

      NON HAI BUDGET come dici ed e’ vero, puoi prendere solo giovani ed e’ vero, ti scegli l’allenatore e sceglilo che sia uno che i giovani li valorizza altrimenti che compri a fare per perder soldi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy