Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Manovre in corso

Mendes, maneggiare con cura. La Fiorentina prova l’accelerata grazie all’agente

Photo by Catherine Ivill/Getty Images

Il rapporto con Jorge Mendes, agente di Gattuso, è sicuramente un'ottima sponda da sfruttare. Ma attenzione alle controindicazioni

Redazione VN

Sergio Oliveira, Gonçalo Guedes, Jesus Corona e un comun denominatore che a pochi sarà sfuggito: Jorge Mendes e la sua agenzia, la Gestifute. C'è anche la lunga mano del super procuratore dietro le prime mosse di mercato della Fiorentina. Non era scontato, ma dopo l'approdo sulla panchina viola di Gattuso, pure lui assistito da Mendes, c'era da metterlo in conto. Nel 2021 il calcio funziona così, ne prendiamo atto rimandando ad altra occasione le opinioni a riguardo. In questo momento ciò che più interessa è come verrà costruita la prossima Fiorentina. E, fatti alla mano, la realtà ci racconta che i tre giocatori più chiacchierati delle ultime ore orbitano tutti attorno all'agente portoghese.

Sicuramente una bella sponda da sfruttare, tra "suggerimenti" e calciatori certamente più predisposti all'ascolto davanti alle avance di un club che da tre anni lotta per non retrocedere. Attenzione però al rovescio della medaglia, che spesso in questi casi non tarda a palesarsi. Prendete ad esempio la corsia preferenziale tra la vecchia gestione societaria della Fiorentina e Fali Ramadani, altro pezzo da novanta nel mondo dei procuratori: tanti affari (sia in entrata che in uscita) e talenti di prima qualità, ma anche qualche carneade di cui avremmo fatto volentieri a meno. Anche in questo caso ci asteniamo dal dare giudizi, ma a prescindere da questi appare chiaro quanto sia importante nel calcio di oggi riuscire a mantenere la barra dritta. E soprattutto, mantenerla nelle proprie mani.

 Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images
tutte le notizie di