Malusci: “Pezzella con la testa giusta è un gran rientro. Tra Callejon e Lirola non ho dubbi”

Le opinioni dell’ex gigliato

di Redazione VN
Milenkovic-Pezzella

Alberto Malusci, ex difensore viola, è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno:

“Quando giochi contro le grandi squadre sei pronto a fare le partite della vita, invece in partite come quella di domani ci sono meno stimoli, meno motivazioni, che poi sono quelle che fanno la differenza. Dover fare la partita a volte è un problema in più. Aggiungo però che contro Torino e Inter abbiamo visto una bella Fiorentina. Dopo il passo indietro con la Samp, la sfida con lo Spezia deve fornire delle risposte.

Magari è la prima volta che i giocatori della Fiorentina affrontano quelli dello Spezia, ma oggi con la tecnologia è possibile conoscere in anticipo alcune delle caratteristiche avversarie. Certo, le sensazioni dal vivo non sono ricreabili… Pezzella? Ha grande personalità e carisma, è mancato a questa squadra. Ma soprattutto è mancato per un rendimento altalenante nello scorso anno. on la testa giusta, è un rientro importantissimo. Io domani vorrei vedere Callejon, mi piacerebbe vederlo subito con la maglia viola, poi è più offensivo di Lirola; lo spagnolo dal canto suo è un ottimo giocatore, ma lo dobbiamo ancora vedere. Forse preferisce una difesa a 4? Sta di fatto che il Lirola di Sassuolo qui non si è visto. Dipenderà anche da che partita ha intenzione di giocare Iachini.

Chiesa? Ci sono rimasto male, è chiaro: ha fatto tutta la trafila nelle giovanili ed è cresciuto qua, ma erano due anni che aveva vogli di cambiare aria, per via delle ambizioni europee. Mi è dispiaciuto, ma ce ne faremo una ragione. Io faccio l’in bocca al lupo sia a lui sia alla Fiorentina”.

ITALIANO ANNUNCIA: “CON LA FIORENTINA GIOCA IL TERZO PORTIERE”

Callejon
Twitter ACF Fiorentina
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy