Longhi estasiato da Vlahovic: “Potenzialmente un top. Un misto tra Vieri e Adriano”

L’elogio all’attaccante classe 2000 della Fiorentina

di Redazione VN
Vlahovic
Bruno Longhi, opinionista di Radio Sportiva, ha commentato così l’exploit di Vlahovic delle ultime settimane:
Potenzialmente è un top player, mi ha impressionato fin dalle prime battute, è uno di quei giocatori che mi ha subito rubato l’occhio. È una via di mezzo tra il Vieri che andava via e sfondava le reti di sinistro e Adriano. Deve cercare di avere continuità, ma è un 2000, diamogli un po’ di tempo. La Fiorentina soprattutto deve cercare di blindarlo per evitare un altro ‘fuggitivo’ che esplode altrove
Vlahovic
Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 3 settimane fa

    Sì un po’ come Adriano per l’esuberanza fisica, la progressione verso la porta in campo aperto e, purtroppo, la dipendenza dal piede sinistro. Se ci fate caso a Benevento ha avuto la palla del 4-0 sul destro ma ha preferito spostarsela sul sinistro facendosi recuperare dai difensori. Però sul destro ci si può lavorare e acquisire confidenza.
    Sono meno ottimista sul colpo di testa, per me Dusan non ha i tempi giusti, mentre è molto avanti sul contenuto della testa, cioè ha capacità mentali di autocontrollo e determinazione non comuni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy