Lippi: “Fiorentina squadra da Europa ma è laggiù, l’allenatore deve cambiare mentalità”

Lippi dice la sua sulle difficoltà della Fiorentina

di Redazione VN
Lippi

Marcello Lippi, ex commissario tecnico della Nazionale italiana campione del mondo nel 2006, ha parlato ai microfoni di Radio Rai, all’interno della trasmissione Radio Anch’io Sport:

La Fiorentina aveva obiettivi diversi me risultati però non arrivano, perché?

Non lo so. Si creano queste situazioni a volte nei campionati che non si spiegano molto. Torino e Fiorentina hanno squadre che possono puntare alle coppe o che comunque non dovrebbero andare al di sotto della metà classifica. Allenatori e società devono trasmettere serenità e far capire ai giocatori che devono lottare per non retrocedere, cambiando la loro mentalità.

IL COMMENTO: “C’E’ CHI FA PEGGIO, MA FINO A QUANDO?”

GERMOGLI PH: 5 FEBBRAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS INTER NELLA FOTO MISTER CESARE PRANDELLI
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. purplerain - 2 settimane fa

    Il Toro oggettivamente è imbarazzante ma …. Lippi, il filo conduttore è che ne noi ne loro abbiamo un regista degno di tale nome a centrocampo, infatti non creiamo gioco e soffriamo contro qualsiasi avversario sappia rubare palla e ripartire anche in modo scolastico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy