L’aneddoto di Pasqual: “Quella volta che io e Davide…”

L’aneddoto di Pasqual: “Quella volta che io e Davide…”

Le parole dell’ex capitano della Fiorentina: “Ho sempre considerato Astori il mio erede nello spogliatoio”

di Redazione VN

Anche Manuel Pasqual ha voluto ricordare Davide Astori a due anni esatti dalla tragica scomparsa. Così l’ex terzino viola a Radio Bruno: “E’ passato poco ma allo stesso tempo un’eternità. L’ho sempre considerato il mio erede nello spogliatoio della Fiorentina. Aneddoti? Ricordo il momento familiare in cui ci disse che aspettava una bimba. L’aneddoto sportivo è quando io e lui abbiamo attaccato con lo scotch sotto alla panchina la mia carta d’imbarco del volo per Basilea, dove speravamo di arrivare per la finale di Europa League 2015/16”. IL TOCCANTE RICORDO DI PIOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy