L’analisi di Borghi: “La Fiorentina fatica ad essere pericolosa. Posizione tranquilla, ma…”

Il commento a pochi giorni dalla sfida contro la Sampdoria

di Redazione VN

Il giornalista DAZN Stefano Borghi si è soffermato sulla Fiorentina e su alcuni dei suoi singoli in vista della sfida contro la Sampdoria:

Contro l’Inter si è notata ancora una volta la difficoltà da parte della Fiorentina di costruire azioni pericolose. Per quanto riguarda i singoli attenzione a Bonaventura, che è cresciuto molto nelle ultime settimane. I nuovi acquisti Kokorin e Malcuit potranno essere utili, soprattutto quest’ultimo, che potrà dare più qualità rispetto a Venuti. Il russo, invece, ha caratteristiche differenti dagli altri attaccanti in rosa, ma avrà bisogno di tempo per tornare in forma. In classifica i viola adesso si trovano in una posizione tranquilla, ma le partite che la squadra di Prandelli deve vincere sono quelle contro le sue dirette concorrenti, non contro le big. 

Intanto Maleh torna protagonista a Venezia: “I compagni mi appoggiano nella mia scelta”

ROME, ITALY – MAY 14: Stefano Borghi attends during the A-Words at Ara Pacis on May 14, 2019 in Rome, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images for Lega Serie A)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy