CRONACA- Fiorentina-Cagliari 0-0. Pareggio soporifero, c’è solo Ribery. Il Franchi resta tabù

CRONACA- Fiorentina-Cagliari 0-0. Pareggio soporifero, c’è solo Ribery. Il Franchi resta tabù

Triste 0-0 tra Fiorentina e Cagliari

di Redazione VN
Ribery

Ecco le formazioni ufficiali di Fiorentina e Cagliari:

FIORENTINA (3-4-3): Dragowski, Milenkovic, Ceccherini, Caceres, Venuti, Duncan, Badelj, Lirola, Chiesa, Vlahovic, Ribery.
A disposizione: Terracciano, Igor, Castrovilli, Kouamé, Sottil, Ghezzal, Agudelo, Dalbert, Dalle Mura, Cutrone, Pulgar, Terzic
Allenatore: Giuseppe Iachini.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno, Mattiello, Klavan, Walukiewicz, Lykogiannis, Nandez, Rog, Nainggolan, Birsa, Joao Pedro, Simeone.
A disposizione: Rafael, Ciocci, Cigarini, Paloschi, Boccia, Pisacane, Ionita, Faragò, Ragatzu, Lombardi.
Allenatore: Walter Zenga.

49 st: finisce qui, Fiorentina-Cagliari 0-0. Pareggio soporifero, si salva solo Ribery. E il Franchi resta tabù

48′ st: verticalizzazione di Duncan per Cutrone, l’ex Milan calcia di sinistro poco prima della riga di fondo, Cragno para in presa bassa

47′ st: Fiorentina vicina al gol su angolo battuto da Pulgar: sponda di Cutrone posizionato sul primo palo, la palla passa sotto le gambe di Caceres, poi tiro di Kouamé respinto

46′ st: splendida discesa di Ghezzal sulla fascia destra della Fiorentina, Lykogiannis lo stende, cartellino giallo

45′: concessi 5 minuti di recupero

37′ st: Ghezzal a terra, problemi per lui, entra in campo la barella. L’algerino è dolorante a una coscia, ma stringe i denti

35 st: piede di Duncan sulla faccia di Nandez, cartellino giallo per l’ex Sassuolo. Era diffidato, salterà la gara di domenica contro il Verona

34′ st: altro cambio per il Cagliari. Esce Birsa, entra Faragò

32′ st: Fiorentina vicina al gol con un colpo di testa di Kouamé da dentro l’area indirizzato all’incrocio dei pali, Cragno vola e devia il pallone in angolo

29′ st: ultimi cambi per la Fiorentina. Esce Ribery, entra Cutrone. Esce Vlahovic, entra Kouamé

27′ st: cartellino giallo per Mattiello per un fallo su Duncan a centrocampo

26′ st: Cagliari di nuovo pericoloso. Cross teso di Nainggolan dalla trequarti, Simeone sfiora soltanto il pallone, Dragowski blocca

23′ st: azione manovrata del Cagliari. Nainggolan riceve palla da destra, la gira a sinistra, rasoiata mancina di Lykogiannis, Dragowski respinge coi pugni

20′ st: punizione battuta da Pulgar dalla fascia destra viola, colpo di testa di Milenkovic, palla sopra la traversa

17′ st: primi due cambi per il Cagliari. Esce Rog, entra Ionita. Esce Joao Pedro, entra Ragatzu

15′ st: terzo cambio per la Fiorentina. Esce Badelj, entra Pulgar

14′ st: angolo per il Cagliari, Joao Pedro anticipa tutti di testa sul primo palo, palla alta

13′ st: secondo cambio per la Fiorentina. Esce Lirola, entra Dalbert

13′ st: cross rasoterra di Venuti, Vlahovic anticipa il difensore, ma il serbo sfiora soltanto il pallone, l’azione sfuma

11′ st: Nandez di nuovo sugli scudi. Serpentina in area, Dragowski para nuovamente, Simeone cerca il gol sul tap-in, il polacco blocca

9′ st: Cagliari a un passo dal gol. Incursione di Nainggolan, entra in area, la palla finisce a Nandez che “spara” di piatto destro a colpo sicuro, ma Dragowski copre bene la porta e para

6′ st: Ghezzal a terra dopo esser stato “steso” da Milenkovic dopo un cross di Nandez dalla fascia destra del Cagliari

2′ st: Fiorentina più aggressiva in avvio di ripresa

1′ st: inizia il secondo tempo

Primo cambio della Fiorentina: esce Chiesa, entra Ghezzal


45′ pt: finisce il primo tempo, 0-0

45′ pt: altra occasione per la Fiorentina. Cross di Chiesa dalla fascia destra viola, Ribery, posizionato sul secondo palo, si allunga e calcia di sinistro in controbalzo, Cragno devia il pallone. Gesto tecnico di prima qualità del francese

44′ pt: il Cagliari si riaffaccia in attacco con Joao Pedro il suo tiro a giro di destra da fuori area viene smanacciato lateralmente da Dragowski

40′ pt: Fiorentina di nuovo pericolosa: sponda area di Caceres sugli sviluppi di un angolo, Ceccherini calcia col pallone a balzello, palla fuori non di molto alla destra di Cragno

38′ pt: Fiorentina vicina al gol: tiro di Duncan dal limite dell’area, palla sul palo alla destra di Cragno.

36′ pt: incredibile, triangolo con Ribery protagonista, ma dentro l’area Chiesa ostacola la corsa del francese che avrebbe tirato in porta, l’azione sfuma. L’unica “luce, fin qui, è l’ex Bayern Monaco

33′ pt: Lykogiannis tira dalla lunga distanza, la palla finisce nella deserta Curva Fiesole

31′ pt:  punizione per la Fiorentina dalla fascia sinistra viola batuta da Duncan, palla lunga

28′: cooling break

26′: splendida verticalizzazione di Ribery per Lirola, lo spagnolo si invola a campo aperta, entra in area, tira di piatto destro, la conclusione viene deviata, Cragno para

24′ pt: Fiorentina troppo lenta, difficile fare male così al Cagliari

20′ pt: Simeone molto attivo. Effettua un cross dalla fascia mancina rossoblù, Joao Pedro al centro dell’area manca l’appuntamento col pallone per poco

18′ pt: Cagliari più propositivo in quest’avvio di gara. Cross di Nainggolan dalla fascia sinistra del Cagliari, Caceres rinvia di testa

17′: discesa di Birsa che verticalizza per Simeone, ma il passaggio dell’ex Chievo Verona è troppo lungo, Dragowski si tuffa e blocca la palla

16′: tiro di Chiesa da poco fuori la lunetta, Cragno blocca senza problemi

12′ pt: azione manovrata del Cagliari, poi tiro di Rog da fuori area, palla fuori di un metro abbondante alla destra di Dragowski

9′ pt: brutto fallo di Chiesa su Joao Pedro a centrocampo, cartellino giallo per il numero 25 viola

5′ pt: GOL  di Simeone a tu per tu con Dragowski, ma l’arbitro annulla per fuorigioco,. C’è il controllo del Var che, dopo qualche minuto, conferma l’offside del Cholito

4′ pt: splendida cavalcata di Ribry sulla fascia sinistra della Fiorentina, il francese viene steso poco prima della linea di fondo, punizione. Batte Chiesa, palla lunga, si riparte col rinvio del portiere

1′ pt: è iniziata la gara tra Fiorentina e Cagliari. Pronti via, ospiti subito pericolosi con una rasoiata di Nainggolan da fuori area, palla fuori alla sinistra di Dragowski

Amici di Violanews.com, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Fiorentina-Cagliari

La curiosità – Fiorentina, Cagliari e porte chiuse: una mini saga

Come seguire Fiorentina-Cagliari

TV – Telecronaca su SKY
RADIO – Radiocronaca di Radio Bruno Toscana
WEB- Diretta testuale commentabile su violanews.com

 

57 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 1 mese fa

    Gioco assente, di testa spesso in sofferenza e fisicamente mai sopra agli avversari. Anno di transizione a voler essere boni, di m. a esser realisti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. folder - 1 mese fa

    Come volevasi dimostrare: questa squadra non ha gioco e soprattutto in attacco nessuno fa i movimenti giusti per andare in porta.L’unico che sa farli è FR7 che,però,non può sempre togliere le castagne dal fuoco.Si va molto meglio in trasferta perchè la partita devono farla gli altri e noi ci si può chiudere,cosa
    che con un allenatore come Iachini ci riesce bene,e si va di contropiede.Se ci si mette dentro la solita scalogna(ennesimo legno a portiere battuto)direi che il punto preso fa legna per la salvezza.Ora si devono fare solo 5 punti.Contento per Kouamè che,mi pare,un giocatore ritrovato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MATTEO1926 - 1 mese fa

    Iachini allenatore da terza categoria… consuma due slot per le sostituzioni di lirola e badeli a distanza di un minuto….rischiando di rimanere in 10 nel finale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. el_sup - 1 mese fa

    non saremo grintosi,
    non faremo tanti goal,
    ma almeno si vede un bel gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilRegistrato - 1 mese fa

    Bono bono un punto, ci s’ha una squadra che fa schifo che vi volete aspettare? Ancora cinque punti da fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Barsineee - 1 mese fa

    Sinceramente non si segna nemmeno con le mani!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Barsineee - 1 mese fa

    Punticino utile. Allenato da uno mediamente bravo Simeone sembra un fenomeno mentre Vlahovic fa tutti i movimenti sbagliati. Siamo passati dalla sensazione di poter subire il goal in ogni secondo con Montella oggi siamo alla sensazione di non fare goal mai di Iachini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 1 mese fa

      Sono le classiche partite tipo amichevoli estive, ogni valutazione è molto superflua. Il problema è che c’è la classifica. Forse per vedere qualcosa bisognerebbe mettere in campo quelli che vogliono dimostrare qualcosa, tipo Kouamè, o Sottil

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 1 mese fa

      Pioli a parte e solo a tratti, non abbiamo un allenatore da anni. Non se ne può più, per l’anno prossimo servono un allenatore vero, un centravanti vero, due terzini veri e altri due centrocampisti veri. Adesso il tempo per programmare Pradé lo ha avuto, i soldi da spendere glieli fanno, non può più sbagliare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Jermyn st. - 1 mese fa

        Giusto, ma il fatto è che servirebbe anche un DS vero…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Barsineee - 1 mese fa

        Lo dici a me? Ahahah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. vecchio briga - 1 mese fa

    Pulgar ha fatto cambiare passo alla Fiorentina (cit.)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Rotschild - 1 mese fa

    sarebbe il caso che iachini tenesse i panca cutrone altrimenti scatta la.clausula dinobbligo di acquisto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Jermyn st. - 1 mese fa

    Speriamo che finisca presto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 1 mese fa

      …il campionato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Jermyn st. - 1 mese fa

        Vero…! Anche quello! E un minuto dopo, fare pulitoooo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. iG - 1 mese fa

    Ma lo hanno fatto un tiro in porta? Ahh si duncan palo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. france - 1 mese fa

    Di Chiesa non parlo perchè potrei dire cose sconvenienti invece vorrei porre l’accento sulla gran partita di Usain Badelj,l’unico giocatore che sui primi 30 metri perderebbe con tramvia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Gasgas - 1 mese fa

    Lenti, senza grinta, disuniti… che pena

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. vecchio briga - 1 mese fa

    Vedo Vlahovic bello pimpante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Daniele72 - 1 mese fa

    Già siamo quelli che siamo , ma non ci aiuta nemmeno la fortuna .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ilRegistrato - 1 mese fa

    Naingollan è il giocatore del Cagliari che non tocca palla e infatti è in cima alla lista di Pradè.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Rotschild - 1 mese fa

    Non si fa un passaggio i profondità nemmeno se ne andasse della nostra vita, ma come si pretende che un attacante possa segnare in queste condizioni quando fa i movimenti giusti e i compagni vanno sempre sulle vie laterali con 10 passaggi.
    Passagfi filtranti a firenze sono almeno 3 anni che non se ne vede uno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. epicuro - 1 mese fa

      È una bugia amico mio.
      Ti ricordi Montiel?
      Il desparecidos.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rotschild - 1 mese fa

        Infatti lo hanno punito dandolo in prestito perché ha messo 2 passaggi in profondità che hanno portato a dei goal

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. vecchio briga - 1 mese fa

    Non c’è agonismo e questo è molto pericoloso per chi si deve salvare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. iG - 1 mese fa

    Venuti è da seri B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 1 mese fa

      14 UNLIKE?
      opss sono stato troppo buono SERIE C

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. alesquart_3563070 - 1 mese fa

    L’unico che ci capisce qualcosa oltre a Ribery è Duncan (indipendentemente dal palo) il resto una pena. Vlahovic un palo della luce, Chiesa inguardabile, Venuti ignorato. Tra un po’ Ribery dirà che si è rotto le palle, come la maggior parte di noi immagino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marchino - 1 mese fa

      Mi sa che questo fa la doccia e se ne va, abituato ad altro tipo di gioco e compagni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Rotschild - 1 mese fa

    Ha tolto la.palla a ribery sto coglione di Chiesa, vendere subito finché ti danno 2 spiccioli e nemmeno la medaglina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Jermyn st. - 1 mese fa

    Ma Chiesa gioca col Cagliari….????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Rotschild - 1 mese fa

    Vlaovich si smarxa sempre un gliela passano mai o se gliela passano gliela danno dietro… Lirola un incapace, se uno non ha le capacità ci si può fare poco. Chiesa peggio di Lirola perché i mezzi li aveva fatti vedere negli anni precedenti, ora invece non ne azzecca una nemmeno per sbaglio, avrebbe potuto mettere vlaovich in porta almeno 3.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Jermyn st. - 1 mese fa

    Speriamo che il Cagliari si accontenti dello 0 a 0 e non abbia voglia di provare a vincerla, sennò…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. gildo - 1 mese fa

    Chiesa doveva giocare a tennis così la palla la giocava solo lui e non doveva passarla a nessuno …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Nicco - 1 mese fa

    Chiesa imbarazzante da pedate nel culo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. massilotti - 1 mese fa

      Invece badelj lirola Duncan…. dei fenomeni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. 29agosto1926 - 1 mese fa

    Bella partita finalmente esce il gioco di Iachini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Fosterdato - 1 mese fa

    Lirola…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. vecchio briga - 1 mese fa

    Si fa ridere davvero..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. epicuro - 1 mese fa

    Sono veramente incasinati.
    Che sofferenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Gasgas - 1 mese fa

    Va benissimo un punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. mastice67 - 1 mese fa

    Chiesa ridicolo…come sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Gasgas - 1 mese fa

    Partiti bene… specialmente chiesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. 29agosto1926 - 1 mese fa

    Interessante Matteini a Radio Bruno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. andrea_fi - 1 mese fa

    Solo 2 centrocampisti dei quali 1 è Badelj. A me sembra una follia. Questa squadra ha bisogno di difesa e centrocampo rocciosi e con tanti giocatori. Mah.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. CippoViola - 1 mese fa

    Speriamo in un Ceccherini ispirato.. Baldej davanti e lui dietro..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. alesquart_3563070 - 1 mese fa

    Dalbert fuori è la buona notizia, ed è giusto dare una chance a Venuti, sperando che Chiesa venga schierato a sinistra. Il punto debole purtroppo rischia di essere Badelj che potrebbe venire massacrato da Nainggolan (spero che nessuno mi dia contro su questo) e pure Nandez e Rog sono ottimi giocatori (il primo soprattutto). Non capisco l’esclusione di Igor, contro il Parma aveva giocato senza errori, Ceccherini fa spesso errori di cui pentirsi.
    Io spero sempre che le scelte vengano fatte sulla base del rendimento nell’allenamento, ma in passato onestamente la partita ha detto cose opposte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Il punto debole è il non gioco di Iachini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. DeepPurple - 1 mese fa

    Parlare dopo è facile prima si rischia ma tanto è un gioco , due centrocampisti di ruolo e basta contro Rog Naingollan Nandez e Birsa mi sembrano pochini speriamo bene e ossigeno a Badely e Duncan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. AntonioViola - 1 mese fa

    Centrocampo da paura!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. LoreBBB - 1 mese fa

    beppone col 3-4-3 spregiudicato. incredibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SangueViola - 1 mese fa

      beh con Venuti e Lirola sulle fasce non direi poi così spericolato, son due terzini che sanno difendere, con Dalbert non avrebbe potuto farlo questo modulo.Credo che comunque sarà un 3-4-1-2, con Ribery libero di svariare e Chiesa-Vlahovic dietro di lui nella fase difensiva

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Ivo - 1 mese fa

    ah ok. Pensavo che Dalbert dovesse essere sempre titolare da contratto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SangueViola - 1 mese fa

      è l’unico mancino in rosa, evidentemente Terzic è stato giudicato non all’altezza del campionato italiano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. yukiomishima1959 - 1 mese fa

        …invece Dalbert….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Daniele72 - 1 mese fa

    AVANTI VIOLA e ricordianoci dell andata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy