Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Italiano: “Reazione da squadra. Europa? Siamo a ridosso delle big, ma lavoriamo”

FLORENCE, ITALY - OCTOBER 31: Vincenzo Italiano manager of AFC Fiorentina gestures during the Serie A match between ACF Fiorentina and Spezia Calcio at Stadio Artemio Franchi on October 31, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Le parole del tecnico gigliato dopo la vittoria sulla sua ex squadra

Redazione VN

Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano ha analizzato il trionfo sullo Spezia ai microfoni di DAZN:

Abbiamo reagito alla sconfitta di mercoledì, oggi ho visto atteggiamento e personalità giusta con una partita ben giocata, una vittoria meritata. Sono contento per i nostri attaccanti. Oggi siamo stati bravi perchè nelle prime giornate abbiamo avuto tante opportunità per realizzare dei gol in più, ma abbiamo sbagliato scelte o ultimo passaggio. Era un nostro difetto che dovevamo mettere apposto, sono contento perché due assist sono arrivati da due calciatori subentrati, sono contento e questa doveva essere la reazione da squadra dopo una sconfitta. Dobbiamo subirne di più, alcune sono state immeritate e in altre ci abbiamo messo del nostro. In questo momento continuiamo ad avere alti o bassi e parlare di obiettivi ancora per me è presto, dobbiamo cercare di crescere e migliorare, siamo in una zona di classifica bella, siamo a ridosso delle big e l'obiettivo è sfruttare tutte le nostre capacità. Mi fa ben sperare questo atteggiamento, così come lo spirito di oggi dei due subentrati. Lavoreremo per crescere sempre. Penso che gli attaccanti trovino linfa vitale nel gol, quando crei e non segni un po' di malumore esce e quando in una partita ne segni tre non vedi l'ora di ripartire e preparare una partita difficile come quella che andremo ad affrontare sabato

FLORENCE, ITALY - OCTOBER 31: Vincenzo Italiano manager of AFC Fiorentina gestures during the Serie A match between ACF Fiorentina and Spezia Calcio at Stadio Artemio Franchi on October 31, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

 

tutte le notizie di