Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Nazione

Inghilterra, Germania e… Juve: quale futuro per Vlahovic tra gennaio e giugno?

Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images

City e Liverpool, Borussia e Bayern, la Juve a rincorrere. La Fiorentina prepara l'uscita di Vlahovic, ma serve l'offerta giusta

Redazione VN

Gennaio o giugno? La Fiorentina si prepara agli assalti per Dusan Vlahovic e l'edizione odierna de La Nazione parla dei possibili scenari attorno alla cessione dell'attaccante. Se lo strappo definitivo con il serbo dovesse arrivare a inizio 2022, le big inglesi sarebbero avvantaggiate rispetto alla concorrenza tedesca e italiana. Conti alla mano, se l'asta dovesse toccare cifre sui 70 milioni, City e Liverpool ma anche Tottenham e Newcastle sono le uniche società capaci di bloccare subito il serbo e saldare il conto a fine campionato.

Se la vicenda sarà rimandata a giugno, ecco che entra in scena la "programmazione" tedesca. Il Borussia Dortmund è interessato concretamente a Vlahovic e - scrive il quotidiano - trattare su una base di 65/70 milioni sarà realistico. E occhio al Bayern, che vorrebbe evitare lo sbarco in una rivale ma rischia di bussare alla porta della Fiorentina con un'offerta più bassa rispetto a quella dei gialloneri. In Italia invece, l'unica pretendente al n° 9 viola è la Juventus, che non può agire a gennaio e deve incastrare tutte le tessere al posto giusto (come non riscattare Morata per 35 milioni) per arrivare a Vlahovic. Nelle intenzioni, i bianconeri ci puntano ma devono riposizionare acquisti e spese attuali per mettere insieme la somma che potrebbe accontentare Commisso.

 VENICE, ITALY - OCTOBER 18: Dusan Vlahovic of Fiorentina during the Serie A match between Venezia FC and ACF Fiorentina at Stadio Pier Luigi Penzo on October 18, 2021 in Venice, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
tutte le notizie di