Il retroscena: “Governo e Friuli non sono d’accordo su Udinese-Fiorentina”

Il retroscena: “Governo e Friuli non sono d’accordo su Udinese-Fiorentina”

Alessandro Bocci riferisce che la gara potrebbe disputarsi a porte chiuse anche se si giocasse nel prossimo weekend

di Redazione VN

Alessandro Bocci, giornalista del Corriere della Sera, svela un retroscena ai microfoni di Radio Bruno:

E’ ancora impossibile dire cosa accadrà. C’è un dibattito a parte su Udinese-Fiorentina, che in teoria non è compresa dal Decreto del Governo tra le regioni a rischio, ma il Governatore del Friuli ha chiuso qualsiasi manifestazioni per un’altra settimana. Le due direttive contrastano tra loro, ma questo vuol dire che se slittassero i calendari e Udinese-Fiorentina si giocasse nel prossimo weekend, potrebbe comunque disputarsi a porte chiuse.

Dalbert, squalifica… doppia. Anche col Brescia resterà ai box

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 4 mesi fa

    È dimostrato che la Lega ha come motto “Me ne frego”

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy