Il comunicato: “Cognigni ha sempre agito secondo le regole, tutto è stato trasparente”

Il comunicato: “Cognigni ha sempre agito secondo le regole, tutto è stato trasparente”

La nota diffusa negli ultimi minuti

di Redazione VN

Di seguito riportiamo il comunicato dell’Ufficio Stampa dei Della Valle in merito alla notizia apparsa oggi sul New York Times (LEGGI):

Con riferimento alle notizie riportate da alcuni siti, Mario Cognigni, ex Presidente ACF Fiorentina, ribadisce che la società ha sempre agito nel rispetto delle regole e che tutti gli accordi sono stati resi disponibili alla nuova proprietà, prima della firma del contratto, in una data room appositamente creata per verificare ogni documento. Per questo, è stato dato mandato ai legali di tutelare, in ogni sede, la precedente proprietà.

Barone: “Inutile parlare di futuro, procediamo uniti per i tifosi e per il campionato”

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tato - 1 mese fa

    Comunque anche con Salah, dicevano di avere ragione….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tato - 1 mese fa

    Se avessero venduto, questi 5 Big, avrebbero praticamente regalato la, Fiorentina a Commisso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. apan - 1 mese fa

    Queste notizie non fanno che confermare le sensazioni che già c’erano. Penso che Corvino nonno doveva tornare (insieme a Abdilgafar Fali Ramadani) e che altri dovevano lasciare da molto tempo per le scelte palesemente sbagliate fatte (coloro che effettivamente avevano la disponibilità del portafoglio); ma vi ricordate l’anno in cui a dicembre eravamo primi (nonno comprarono nessuno sano e bono), oppure Neto o il Papu (costava troppo….)?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Claudio - 1 mese fa

    Il vostro tempo è finito: ma perché non sparite, una volta per tutte ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Dellone68 - 1 mese fa

    Chissà che cosa non verrebbe fuori se potessero parlare le persone che negli ultimi quattro anni di quella ingiudicabile gestione hanno lavorato con loro. Altro che turarsi il naso. Si confermano quello che sono: anime nere, dedite alla presa dei fondelli di una intera città e dei suoi tifosi. Io non mi stupisco, anzi, penso che non sia abbastanza e che forse verranno fuori altre perle. Spero che, quando devono attraversare la penisola, da nord a sud e viceversa, evitino accuratamente di passare dalla Toscana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Valter - 1 mese fa

    Utto trasparente, puoi chiedere a buco di bilancio, ti confermerà tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. glover_3713546 - 1 mese fa

    ahahahahahah ahahahahahh ahahahahahahh ahahahahahahah ahahahahahahah ahahahahahah ahahahahahh ahahahahahahh ahahahahahahah ahahahahahahah ahahahahahah ahahahahahh ahahahahahahh ahahahahahahah ahahahahahahah ahahahahahah ahahahahahh ahahahahahahh ahahahahahahah ahahahahahahah ahahahahahah ahahahahahh ahahahahahahh ahahahahahahah ahahahahahahah ahahahahahah ahahahahahh ahahahahahahh ahahahahahahah ahahahahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. filippo999 - 1 mese fa

    tutto sempre secondo le regole , e la regola prima era : vendere chiunque avesse mercato , a partire dai 18 anni….tipo Vlahovic…e Cognigni se ne vanta anche…si può essere scandalosi anche rispettando la legge

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ilRegistrato - 1 mese fa

    Non sono “alcuni siti” e’ il New York Times, uno dei quotidiani piu’ influenti e letti al mondo. L’Omo Nero quando era alla Fiorentina ha perso praticamente tutte le cause che ha intentato, se ci prova contro il New York Times e’ la volta che davvero si rompe le corna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Lore97 - 1 mese fa

    Per favore non fateci rivedere le immagini di quella falsa conferenza stampa, con tanto di plastico e “prima pietra nel 2019”. Che squallore

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy