I tre dogmi di Montella per ritoccare questa Fiorentina

I tre dogmi di Montella per ritoccare questa Fiorentina

“Non posso stravolgere, ma qualcosa cambierò”, aveva detto l’Aeroplanino nel giorno della sua presentazione

di Redazione VN

La Repubblica analizza le accortezze tattiche assunte da Vincenzo Montella in queste prime settimane sulla panchina della Fiorentina. Il tecnico viola, pur non potendo né volendo stravolgere la situazione, ha preso tre decisioni per ritoccare una squadra che ultimamente era in difficoltà. In primo luogo, partendo dalla difesa, si può notare come il nuovo ruolo da titolare sia ricoperto da Ceccherini, a discapito di Hugo. Inoltre, a Milenkovic è stato chiesto un maggiore inserimento, specialmente sulle palle inattive. L’attacco vuole velocità sulle fasce, per questo, al netto della posizione definita in campo, Chiesa e Mirallas garantiscono rapidità sulle fasce. La squadra, infine, fa più movimento rispetto a quella di Pioli, basandosi sui numeri.

LINK – LA NOSTRA ANALISI SULLA FIORENTINA DI MONTELLA RISPETTO A QUELLA DI PIOLI

Violanews consiglia

L’esempio tattico di Joaquin e le ripercussioni su Chiesa e Simeone: Montella ha un’arma in più

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy