Graziani: “Iachini ha fatto una formazione senza logica. Non ci si espone così a certe figure”

Il filo diretto con l’ex attaccante viola

di Redazione VN
Iachini

Ciccio Graziani ha risposto alle domande dei radioascoltatori in collegamento telefonico con A pranzo con il Pentasport di Radio Bruno Toscana:

“E’ normale, quando non ci sono i risultati l’allenatore viene contestato. Io voglio bene a Beppe, ma con la Roma ha messo una formazione senza logica… La Roma non si è nemmeno accorta che in attacco giocavano Ribery e Callejon. Ma lo avrei detto anche se la Fiorentina avesse vinto 3-0. Non si espongono i giocatori a certe figure, se non si è in emergenza. C’erano tre attaccanti di ruolo in panchina! Non si possono fare esperimenti in una partita del genere.

Non sono mai per le minestre riscaldate, ma credo che Sousa sia un ottimo profilo. Comunque gli preferisco Prandelli, nel caso. Il centrocampo della Fiorentina è tra i più attrezzati in Italia, è che mancano i movimenti giusti in attacco, ognuno deve giocare nel proprio ruolo. Si dia fiducia agli attaccanti presenti in rosa, anche per più partite consecutive, altrimenti di tre non se ne fa uno. Io avrei scommesso su Piatek. Da allenatore, devo essere contento di ciò che mi propone la società, altrimenti non ha senso che io rimanga al timone.

Non c’è nessun odio da parte di Iachini verso i suoi calciatori: Commisso lo ha confermato proprio perché ha visto un rapporto positivo fra tecnico e giocatori. Oggi mancano i risultati, ma prima della conferma c’erano eccome. L’assenza di Pezzella? Importante e pesante, certo, ma Pezzella non sposta gli equilibri, non può essere usato come alibi. Barone, Antognoni, Pradè, Dainelli sono ogni giorno ai Campini, ci sarebbero le basi per un dialogo continuo. Non so se questo avvenga, non frequento il centro sportivo se non raramente… Il Parma? Quello visto a Milano con l’Inter è una buonissima squadra, anche se dopo il secondo gol se la sono fatta un po’ addosso”.

VALCAREGGI: “PRANDELLI PER SEI MESI? OFFENSIVO PER UNO COME LUI”

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Violapersempre - 4 settimane fa

    Ha ragione Ciccio, in più iachini ha perso il filo se della matassa con lo spogliatoio, dopo la fascia a chiesa ha scricchiolato qualcosa. A Roma manco correvano, erano impauriti, io tutto sto lavoro dietro non lo vedo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy