Giudice sportivo: che batosta per Milenkovic, stop anche per Castro

Due turni di stop per Milenkovic, uno per Castrovilli

di Redazione VN

Decisione pesante del giudice sportivo che condanna Milenkovic a due giornate di squalifica dopo il siparietto con Belotti che gli è costato l’espulsione. Un turno di squalifica anche per Castrovilli.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

MILENKOVIC Nikola (Fiorentina): per condotta gravemente antisportiva per essersi posto, al 26° del secondo tempo, testa a testa con un avversario provocandone la caduta. (La Fiorentina ha deciso di fare ricorso; n.d.r)

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CASTROVILLI Gaetano (Fiorentina): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

Un turno di squalifica anche per Rodrigo De Paul dell’Udinese, Riccardo Saponara e Tommaso Pobega dello Spezia, Rodrigo Bentancur della Juve, Patric della Lazio, Maxime Lopez del Sassuolo, Junior Messias del Crotone e Lorenzo Pellegrini della Roma.

GERMOGLI PH: 3 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS BOLOGNA NELLA FOTO CASTROVILLI
14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fiore - 3 settimane fa

    La prossima volta prima di fare il giustiziere ci pensa due volte. Temo però che non impari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. jameslabriexxx - 3 settimane fa

    Testa a testa da solo? Belotti stava scappando? Non mi pare anche lui è andato a cercare lo scontro quindi casomai dite che ha dato una testata ad un giocatore, ci passate meglio anche se bugiardi…il circo! Il circo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gianni - 3 settimane fa

    Io il ricorso lo farei alla magistratura contro questo pseudo arbitro di nome Di Bello. Per me non c’è incapacità, ma dolo. Si voleva dare un aiuto al Torino e contemporaneamente all’inter . Vergognosi sia l’arbitro che ha insistito sul suo errore , e tutta la dirigenza AIA .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. kk53 - 3 settimane fa

    Me lo aspettavo,anzi pensavo alle tre giornate,ma comunque così và il calcio italiano,gli arbitri che fanno melina,Valeri che non ha sentito… con gli sta
    di vuoti si sente tutto,anche dalle panchine,figuriamoci uno che non solo ha sentito ha anche dato il rosso,diamo un bell’oscar a belotti per la sceneggia
    ta torinese con tanto di borsa del ghiaccio,Dibello ha visto mezza azione,ma
    non è questo il problema,èche unasocietà seria si sarebbe comportata diversa
    mente con chi ha lasciato la squadra in nove,poi lamentiamoci se chi viene a
    Firenze viene per svernare, prepararsi atleticamente,e poi fare i fenomeni
    altrove!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Julinho - 3 settimane fa

    Sistema calcio malato e in malafede! Detto ciò vorrei sapere dalla redazione qual’è la batosta che hanno inflitto a Milenkovic. Il regolamento parla chiaro, per i falli come quello per cui è stato espulso si parte da due giornate.
    Il problema grosso è un altro. Al sig. Belotti che meritava il doppio giallo e quindi il rosso per essere lui che da prima va a cercare Milenkovic e poi si mette testa a testa; poi mette in atto una grave fraudolenta simulazione, che mette in scena con l’indegna sceneggiata che ha fatto non gli si dà nemmeno il buon giorno. Come se non fosse successo alcunché. Sarebbe dovuto essere forse l’opposto due giornate a Belotti e una a Milenkovic o due a tutti e due. Ma tant’è, il baraccone è questo e oltre allo schifo di ciò che succede sul campo ci tocca subire anche le porcate che ordisce la giustizia sportiva! Ci sarà mai un regolamento e una sua applicazione un minimo più normale ed equa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fa_774 - 3 settimane fa

    Belotti non sanzionato, ma adesso capisco meglio perche non gioca in un grande club. Non puoi avere il mentale per diventare un fuoriclase cuando sei furbo cosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gasgas - 3 settimane fa

    E il gallo pagliaccio gobbo in tutti i sensi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. alessandro - 3 settimane fa

    Belotti è italiano e gioca in nazionale, Milenkovic è straniero, non è di colore ed addirittura serbo, nazionalità verso la quale il razzismo in Italia è fortissimo, amorevolmente coltivato da ogni mezzo di comunicazione di massa. Quindi Milenkovic è un pericoloso criminale da punire anche se ha subito il fallo, l’insulto di Belotti e non lo ha nemmeno toccato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Calandrino - 3 settimane fa

    Questo è l’ennesimo esempio di come funziona in Italia la giustizia: si premiano sempre i “furbi” e si tace quando si dovrebbe alzare la voce. Siamo proprio certi che la nostra sia una Repubblica dove il “popolo” è sovrano? Io comincio ad avere molti dubbi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Slipperman1967 - 3 settimane fa

    Gallo pidocc..!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Caifamp - 3 settimane fa

    E’ la conferma che quando fai queste cose le devi fare per bene. O tiri davvero una testata, ma tirata bene, o sennò niente altrimenti fai solo la figura del fenomeno di ghisa…. Oltre ad essere preso per il culo dall’avversario simulatore. Devi togliere ogni dubbio alla simulazione… 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Fosterdato - 3 settimane fa

    Suppongo che a Belotti invece abbiano dato il premio fair play…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. massimopr_744052 - 3 settimane fa

    E Belotti, la povera vittima, niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. violaebasta - 3 settimane fa

    Che vuol dire non avere la maglia a striscie!! La serie a è sempre più un circo equestre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy