Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Giorgetti: “Mercato di sostituzioni, manca qualità. Italiano ora va tutelato”

Giorgetti: “Mercato di sostituzioni, manca qualità. Italiano ora va tutelato” - immagine 1
Il commento di Giorgetti dopo il pareggio di ieri sera al Via del Mare tra Lecce e Fiorentina. Anche il mercato sotto accusa

Redazione VN

Angelo Giorgetti ha parlato nel corso del Pentasport di Radio Bruno dei temi di casa Fiorentina. Queste le sue dichiarazioni:

"Momento della Fiorentina? Il risultato raggiunto lo scorso anno è stato un vero prodigio. In questa stagione sono mancati i giocatori per il salto di qualità. Il mercato è stato di sostituzioni, con la sola aggiunta di Barak. Questa annata si sapeva sarebbe stata impegnativa per mondiale e doppio impegno, Italiano però ha dimostrato di non saper gestire le tante partite. Ora la società deve essere brava a tutelare colui che l'anno scorso ha dato la spinta in più. Assenza di Vlahovic? Era l'attaccante ideale per Italiano. In relazione a questo va detto che i soldi sul centroavanti sono stati spesi male. L'attacco viola non gira perché dei tre giocatori offensivi nessuno ha nel passato grandi numeri realizzativi. Italiano? Dare le colpe solamente al tecnico è sbagliato. Va detto però che anche lui nelle dichiarazioni non lo vedo così convinto, lo si capisce dallo sguardo quando parla. La squadra mi sembra sfiduciata e senza orgoglio. Mandragora? Ovviamente non ha la stessa verticalità di Torreria. A tutto questo si dovrebbe sopperire con la qualità degli esterni che al momento non c'è. Infortuni? Italiano stesso si è rammaricato con se stesso per aver fatto giocatori a rischio infortunio poiché affaticati".

Giorgetti: “Mercato di sostituzioni, manca qualità. Italiano ora va tutelato”- immagine 2

 

 

tutte le notizie di