Galli: “Il Franchi non è l’unico impianto toscano che soffre. Se Commisso trova disponibilità…”

Le parole di Galli sul Franchi

di Redazione VN
Galli

Il consigliere regionale della Lega Giovanni Galli è tornato a parlare della questione stadio tramite un comunicato stampa:

Lo stadio di Firenze non è l’unica struttura sportiva in sofferenza della Regione. Occorre avere una visione più ampia della problematica riguardante l’intera impiantistica. Sono convinto che la mozione del Pd approvata in Consiglio regionale sul tema dello stadio Franchi sia solamente una mossa politica portata avanti da chi è vicino a Nardella e vuol proteggere, al tempo stesso, il Presidente Giani. bisogna evitare che il Presidente Commisso si disamori della causa viola. L’ultima intervista rilasciata da Giani, infatti, ha evidenziato un modo di porsi da parte della politica nei suoi confronti non edificante, e che, come al solito, rimarca quanto la burocrazia e le troppe parole, si frappongano ad una soluzione che tarda ad arrivare. Dove il Presidente della Fiorentina ha trovato concretezza e piena disponibilità, vedi a Bagno a Ripoli, ecco che un progetto, plurimilionario, ha preso il via. Il Franchi può essere l’esempio più lampante e conosciuto, magari una sorta di capofila-sottolinea il rappresentante della Lega-ma è doveroso che la Regione si occupi anche dei tanti palazzetti, piscine o stadi che versano in condizioni ugualmente precarie

Madrigali a VN: “La Fiorentina mi ha fatto sognare, ma oggi sono felice tra le torte. Il calcio? Non mi interessa più”

 

Commisso
GERMOGLI PH 13 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI COPPA ITALIA OTTAVI DI FINALE FIORENTINA VS INTER NELLA FOTO ROCCO COMMISSO
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy