G. Berti: “Brutto momento, ora bisogna accelerare perché le neopromosse viaggiano”

Le parole del DG della Carrarese sul momento della Fiorentina

di Redazione VN

Il DG della Carrarese Gianluca Berti, ex portiere, ha parlato della gara della Fiorentina e del momento dei viola ai microfoni di Radio Bruno:

Anche la Fiorentina è in un brutto momento, se gira male i risultati non arrivano. I viola dovevano e devono un po’ accelerare, anche perché le neopromosse si stanno comportando molto bene. Lo Spezia, il Benevento hanno dalla loro risultati importanti e per la Fiorentina è complicato. In certe situazioni  poi diventa difficile trovare la quadra quando non sei abituato.

Quando si perde una partita giocando bene il rammarico è doppio e lo scoramento è forte. Dragowski? A vederla da fuoriè difficile giudicare, non si sa cosa si sono detti con Vlahovic. Ma sicuramente l’incomprensione c’è stata. Prossimo match? Lo Spezia sa dall’inizio dell’anno di dover lottare su ogni palla per salvarsi e giocano bene. Per la Fiorentina è una partita importantissima perché serve vincere per forza. I cambi? Valuta Prandelli, i giocatori arrivati sono buoni ma hanno bisogno di tempo per entrare nelle dinamiche della squadra.

LE PAGELLE DEL GIORNO DOPO: MENOMALE CHE CI AIUTANO GLI ALTRI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy