Franchi, entro poche settimane la risposta del MiBACT: si definirà come poter intervenire

Il Ministero dei Beni Culturali dirà la sua sul Franchi: tra poche settimane si capiranno i margini d’intervento

di Redazione VN
Franchi

Come riporta ilsitodifirenze.it, a poche ore dalla fine del 2020 è arrivata dal MiBACT al Comune di Firenze una comunicazione sullo stadio Artemio Franchi. La missiva del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo arriva a seguito della richiesta congiunta dello scorso novembre dove Comune e ACF Fiorentina chiedevano al Ministero quali parti dello stadio Franchi siano tutelate e in quale misura si possa intervenire per un eventuale restauro o rifacimento.

Da Roma – scrive il portale – in attesa della formalizzazione del provvedimento, vengono chiesti chiarimenti riguardo la concessione dello stadio a Campo di Marte, affinché la legittimazione ad eseguire i lavori sia di pertinenza esclusiva del Comune o della Fiorentina. Una richiesta pro-forma, visto che si conoscono perfettamente i soggetti proprietari (Palazzo Vecchio) e concessionari (la società viola) dell’impianto. Il prossimo passo? Secondo il sito, il MiBACT stabilirà entro poche settimane come poter intervenire sul Franchi.

Nardella: “Sullo stadio presto dalle parole ai fatti. Restyling Franchi profondo e strutturale”

GERMOGLI PH: VEDUTE DALL ‘ ALTO DELLO STADIO DELLA FIORENTINA CALCIO ARTEMIO FRANCHI CAMPO DI MARTE
7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mario - 3 settimane fa

    Notizia priva di interesse per la Fiorentina e i suoi tifosi, per il semplice motivo che a noi interessa solo se si può demolire, ed è già stato detto (giustamente) di no. La Fiorentina e i suoi tifosi vogliono uno stadio nuovo con molto spazio (quindi fuori città), dovunque nel raggio di 15 km da Piazza Repubblica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio50 - 3 settimane fa

    Dopo anni che se ne parla hanno ancora bisogno di settimane. Poi decideranno in modo che non si possa fare niente di utile per la fiorentina e i suoi tifosi. Non credo che questi mantenuti pubblici facciano qualcosa di diverso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bacarospa55 - 3 settimane fa

    Vi rendete conto che il mibact ha chiesto l’ovvietà, dopo ben 1 mese e 1/2, cioè di chi sarà la pertinenza dei lavori. Una domanda che potevano fare dopo sole 2 ore, ammesso che non ci fosse già indicato nella vera richiesta che era quella di sapere cosa doveva essere conservato. Non solo, e sempre che Rocco risponda a questa richiesta assurda, il mibact avrà ancora alcune settimane per dare la risposta alla prima e vera richiesta di Rocco. FOLLIAAAAAAAAAA!! Questa è l’italietta in cui viviamo, queste sono le persone che ci dovrebbero guidare e invece ci stanno anche portando a problemi di stabilità governativa in un momento tragico come quello che stiamo vivendo. BASTAAAAAAAAA!!! Faremo a meno anche dello stadio, è chiaro, ma dovremo chiedere a gran voce le scuse di chi a Firenze non ha accompagnato Rocco nella realizzazione di questo nostro sogno dovunque lo volesse realizzare. Ma anche per lui, mantenere rapporti politici necessari alla carriera, ha tenuto la posizione di “un colpo alla botte e un colpo al fiasco” e il colpo vero e finale l’ha dato a noi tifosi. Spero che Rocco si incavoli a bestia e mandi tutti a fa’ un giro!!! Rocco i tifosi sono con te per quello che possiamo fare per darti forza!!! Qui si tratta di mettere fine alle chiacchiere vuote di Nardella che solo ieri sembrava avesse in mano la soluzione di tutto. Rocco, i tifosi sono con te e per lo stadio a Campi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paolo - 3 settimane fa

    Ma quale risposta ci dobbiamo aspettare dal Ministero dei Beni Culturali? Questa è già ovvia e scontata.

    Ormai tutti sappiamo che i vari poteri in questione (politica locale e nazionale, Soprintendenza, ordine degli architetti, ecc.) hanno già detto la loro in più di un’occasione, e tutti i loro commenti sono sempre andati nella stessa direzione (che il Franchi si può ristrutturare, ma non più di tanto).

    Per intervenire sul Franchi, ormai tutti quanti abbiamo capito che di quello che servirebbe per poterlo rendere uno stadio al passo con i tempi, le possibilità sono praticamente nulle.

    Siccome (a torto o a ragione) il Franchi viene ritenuto ormai da tutti questi poteri un monumento nazionale, ci dobbiamo aspettare soltanto possibili ritocchi strutturali che possano bloccare il progressivo deterioramento della struttura (un’intonacatura delle zone a rischio, una riverniciata generale e poco altro).

    Io credo (per quello che ho potuto capire fino ad ora) che non sia possibile neppure creare una copertura per gli spalti, perché ritenuta visivamente deturpante per la struttura originaria del 1930.

    A questo punto, io mi domando come sia stato possibile effettuare la ristrutturazione in occasione dei mondiali del 1990, senza che nessuno dei poteri in questione abbia battuto ciglio sia sull’abbassamento del terreno di gioco sia sulla creazione di posti aggiuntivi nella parte più bassa dello stadio (che altrimenti sarebbe rimasta vuota): già in quell’occasione, la maggior parte degli stadi italiani fu provvista di copertura totale, mentre il nostro Franchi restò scoperto (tranne la copertura esistente della tribuna, già esistente).

    L’aspetto più negativo di tutto questo è sicuramente il fatto che i progetti della proprietà viola verranno ritardati ancora una volta (e non di poco), sperando che ciò non infastidisca ulteriormente Commisso in modo da farlo desistere definitivamente dai progetti che ha in mente per far crescere la Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Superviola - 3 settimane fa

    Questa richiesta è solo strumentale per guadagnare del tempo e non saprei nemmeno a chi serva, visto che darei al 100% il NO del Minisro a eventuali demolizioni o spostamenti.Forse sperano di convincere Commisso…Illusi.
    Spero che Nardella abbia già pronto un piano B, altre soluzioni SERIE dove localizzare lo stadio da proporre a Commisso, altrimenti la figura di ….. sarà totale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Enzo2 - 3 settimane fa

    …poche chiacchere (ancora!?) AVANTI ROCCO! Avanti a Campi‼️

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bpaolo6_13576411 - 3 settimane fa

    la prossima richiesta assurda
    quale sarà?
    Burocrazia inutile e costosa
    O si o no

    la cosa è semplice

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy