Fiorentina, le ultime da Reggio Emilia: confermate le indiscrezioni della vigilia

Fiorentina, le ultime da Reggio Emilia: confermate le indiscrezioni della vigilia

Le ultime novità sulla formazione viola, in vista della sfida al Sassuolo, riportate da Radio Bruno

di Redazione VN

La Fiorentina ha svolto stamani la rifinitura a Reggio Emilia. Si va verso la conferma delle indiscrezioni, con il ritorno al 4-3-3. Conferme che sono frutto di scelte obbligate per Vincenzo Montella perché mancano 3 titolari: Caceres e Lirola out per infortunio e Ribery per squalifica. Chi è in panchina non dà garanzie per riproporre una difesa a 3, il ritorno a 4 è obbligato dalle defezioni. C’è la prima convocazione di Rasmussen che rientra dopo il lungo percorso di recupero, ma non ha sufficienti minuti nelle gambe per una gara di serie A. A centrocampo dovrebbe riposare Badelj, in favore di Benassi che avrà così una chance, dopo l’accantonamento di inizio stagione. A fianco di Chiesa ci saranno Sottil, per lo squalificato Ribery, e l’ex di turno Boateng.

A riportarlo è Radio Bruno

ACF, Cinque curiosità su Sassuolo-Fiorentina

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 8 mesi fa

    Quando penso che Corvino ha preso Rasmussen Al posto di Di Lorenzo. Lasciamo stare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. AntonioViola - 8 mesi fa

    Perplesso. Anche questa sera senza una prima punta. Un po’ di coraggio e avanti coi giovani (Vlahovic, Zurkowski, Pedro, Sottil).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. AntonioViola - 8 mesi fa

    Perplesso. Anche questa sera senza una prima punta. Un po’ di coraggio e avanti coi giovani (Vlahovic, Zurkowski, Pedro, Sottil).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Rieccomi - 8 mesi fa

    …ma se non oggi quando? alla 38ttesima…ma non avranno minutaggio…o ancora non pronti per la A!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mops - 8 mesi fa

    Insomma anche oggi senza una vera punta! Speriamo si vinca lo stesso! sfv’57

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Schicchi - 8 mesi fa

    Pare di capire che…
    Boateng giocherà quando è squalificato Ribery.
    Zurkosky giocherà quando saranno squalificato Castovilli e Benassi,
    Vlaaovich giocherà quando saranno squalificati Ribery, Boateng e Chiesa.
    Pedro giocherà quando saranno squalificati Ribery, Boateng, Vlahovic, Chiesa, e Duncan.
    Ma di sicuro un centravanti giocherà a tempo pieno solo se la classifica è compromessa.
    Fare l’allenatore così riesce a tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pietro - 8 mesi fa

      Non è solo Montella! Purtroppo in Italia gli allenatori non hanno coraggio. Non fanno giocare quasi mai i giovani di 17, 18 anni! Qui da noi a 23 anni sei ancora considerato troppo giovane! Wenger, con l’Arsenal, fece esordire in Champions Fabregas all’età di 16 anni! L’Ajax è una fucina di giovani talenti che giocano titolari anche a 18 anni!
      Se uno come Vlahovic, Pedro o Zurkowski non gioca mai, neanche quando mezza squadra è infortunata e con Ribery squalificato, come fanno a “crescere”? Montella si fida di più di quella Pippa di Boateng!…mah…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Schicchi - 8 mesi fa

        Si, però c’è una differenza sostanziale con Ajax e Arsenal, almeno per ora.
        Queste squadre fanno le coppe europee e i giovani non hanno un desiderio così forte di andarsene.
        Per il resto, hai perfettamente ragione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. renesviola - 8 mesi fa

        vorrei ricordare che Montella ha lanciato Castrovilli (quando nessuno questa estate ci pensava) ha già fatto giocare Sottil, Ranieri e Vlahovic i giovani vanno inseriti e non bruciati. Può essere criticato per tante cose, meno per questo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. maurovallari_9843900 - 8 mesi fa

    purtroppo non sono ottimista….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Il Viola di Gallipoli - 8 mesi fa

    Ma un minimo di opportunità per Zurkowski?
    Questo ragazzo potrebbe seguire lo stesso percorso di Castrovilli.
    Se Badelj non gira, tanto vale mettere a centrocampo chi ci mette grinta e forza fisica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. andrea - 8 mesi fa

    Vlaovich perché no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rudy - 8 mesi fa

      Devono valorizzare Boateng.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy