Fiorentina, grandi progetti per l’ultima parte della tournée oltreoceano

Ecco i dettagli e qualche curiosità

di Redazione VN

In diretta su Radio Bruno il collegamento con Charlotte, sede della seconda parte dell’esperienza americana:

La Fiorentina, che ha avuto mattinata libera, si allena nei campus universitari, che in America sono molto importanti ed inseriti nella società, gli spunti sono numerosi ed interessanti.

Commisso ha frequentato l’accademia nel Bronx grazie al calcio, ce lo ha raccontato in molte occasioni, e una volta diventato magnate si è voluto sdebitare creando il Commisso Stadium. Ecco l’American Dream: concedere un’occasione a tutti e permettere di realizzare i sogni. In NBA si favorisce la squadra che l’anno prima è andata male: questo rende il campionato più divertente, mentre da altre parti si deve vedere la stessa squadra vincere lo Scudetto per otto anni di fila. Nei giorni nel New Jersey che preluderanno alla sfida al Benfica, oltre alla grande festa sull’Hudson, ci si aspetta anche un’apparizione di Giuseppe Rossi.

Questa domenica alle 12:30 chi fosse interessato potrà incontrare la Fiorentina in Arthur Avenue, nella Little Italy del Bronx. Ecco il tweet di Mediacom:

Il prossimo incontro tra Commisso e Chiesa nella Little Italy del Bronx

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy