Covid: un caso di positività nell’Uruguay, ansia per Caceres

Il comunicato della Federcalcio uruguayana

di Redazione VN
Caceres

Un caso di positività al covid nell’Uruguay turba l’antivigilia del match contro il Brasile, programmato per la notte fra martedì e mercoledì a Montevideo, nel ritiro della ‘Celeste’. La Federcalcio uruguayana ha infatti comunicato che il calciatore Matias Vina è risultato positivo al tampone, precisando che l’atleta “è in buone condizioni e in isolamento”. Gli altri tamponi effettuati risultano negativi, ma va detto che con l’Uruguay ci sono attualmente quattro ‘italiani’ della Serie A: Diego Godin e Nahitan Nandez del Cagliari, Martin Caceres della Fiorentina e lo juventino Rodrigo Bentancur. I club di appartenenza, ovviamente, restano col fiato sospeso. (ANSA)

Gazzetta, protocollo e bolla violata: aperto un fascicolo anche sulla Fiorentina

Caceres

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bianco - 1 settimana fa

    Caceres ha già avuto il covid quindi a regola per almeno qualche mese dovrebbe essere al sicuro o no

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. estrellaroja - 1 settimana fa

    Ma ansia per quale motivo? Non l’ha già preso il covid, Caceres?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy